politica

PdL Orvieto: "Sugli swap il vero volto della minoranza"

giovedì 23 agosto 2012

"Presa da attacchi di panico per la lontananza da quella gestione del potere che tra la metà degli anni '90 fino al primo decennio degli anni 2000 ha prodotto per le casse del Comune e più in generale per la città disastri a non finire, la minoranza cerca di sentirsi viva sollevando questioni su cui sarebbe opportuno tacesse. Almeno per pudore."

E' quanto scrive in una nota stampa il PdL Orvieto.

"Prendendo a pretesto una sentenza del giugno scorso avente ad oggetto esclusivamente questioni di carattere penale, la minoranza si permette di dare lezioni di moralità e di come e quanto appostare in bilancio per le voci relative agli swap.

La stessa minoranza che - spiegano dal PdL - nel quindicennio della corsa allo spreco di pubblico denaro, delle dissolutezza e dell'effimero, considerava gli orvietani dei sudditi e si permetteva di giocare al "piccolo capitalista" sottoscrivendo a più riprese (2001 con BNL e nel 2007 con RBS) contratti "derivati" che hanno esclusivamente arricchito le banche ed impoverito per milioni di euro le casse del Comune.

Non è più accettabile che i reduci di quel sistema oggi si ergano a maestri della morale pubblica e ci vengano a dire come e quanto appostare in bilancio in merito agli swap BNL. Sono gli stessi che in merito al contenzioso Cofatex (Artesia-Jacorossi) non avevano iscritto a bilancio neanche un centesimo, tanto da produrre un debito fuori bilancio di più di un milione di euro; con lo stesso sistema nel 2007 hanno generato un altro debito fuori bilancio per quasi 1.200.000 euro relativamente ala contenzioso con la ASL relativamente all'indennità di occupazione presso l'ex Ospedale.

Questo ipocrita "doppiopesismo" - continua la nota - è lo specchio della pochezza politica di una minoranza ormai allo sbando che viene eterodiretta e che vede il partito più grande della coalizione subire passivamente ogni tipo di iniziativa: non sfugge più a nessuno come il più grande blocco di potere politico-economico che per decenni ha fatto il bello e cattivo tempo in città e nel comprensorio sia ormai ridotto ai minimi termini, tanto da dover rincorrere battitori liberi e vecchi arnesi della prima Repubblica.

In conclusione due parole sugli swap. I contratti sono stati stipulati nel 2001 (BNL) e nel 2007 (RBS) ed hanno sempre prodotto passività milionarie per le casse del Comune: di fronte ad una situazione insostenibile finanziariamente e politicamente, Concina e la sua Giunta da subito si sono attivati per impedire che una parte consistente delle tasse degli orvietani andassero nei forzieri delle due banche. Quello che risulta veramente assurdo è come il centro sinistra sottintenda - neanche tanto velatamente - che, pur di andare contro Concina, sarebbe stato molto meglio continuare a pagare in favore delle banche milioni di euro per qualche altra decina di anni.

In sostanza Concina - so conclude - avrebbe sbagliato a fare causa alla BNL e chiudere con una transazione il rapporto con RBS. Concina, sempre secondo la minoranza, avrebbe dovuto continuare a dare soldi alle banche!! Ma è ancora più assurdo leggere documenti ed ascoltare lezioni da parte di coloro che per decenni hanno destrutturato una città ed hanno disintegrato i bilanci del Comune e delle sue partecipate. La vicenda swap è la cartina al tornasole dell'ipocrisia di una minoranza non più credibile e senza idee e progetti."

Pubblicato da massimo gnagnarini il 23 agosto 2012 alle ore 21:52
Caro Stefano quel che dici corrisponde al detto popolare :
" Il bue che dice cornuto all'asino" e io sono d'accordo con te, compreso l'inevitabile autoaccostamento al secondo quadrupede che ne deriva.
L'insuccesso o i danni prodotti da chi vi ha preceduto non giustificano, nè sminuiscono gli insuccessi e i danni attualmente prodotti.
La prima repubblica era anche la casa dove convivevano e venivano rispettati i valori e gli ideali originali che ti hanno fatto muovere anche a te i primi passi in politica.
Perciò non lasciarti andare a denigrarla facilmente perchè a quello che è venuto dopo io sono felice di non aver partecipato e so, perchè ti conosco, che non piace neanche a te.
Con affetto.
Pubblicato da cittadina il 24 agosto 2012 alle ore 09:25

E basta olimpieri, ma sei sempre "incacarito"!!!! io non contesto quello che dici perchè non ho la competenza, contesto il modo. Sono più di tre anni che dici sempre le stesse cose contro le passate amministrazioni, dammi retta cambia disco; ma non ti sei reso conto che annoi, sei ripetitivo, sei irrispettoso e direi anche un pò' presuntuoso. Ma ti ricordi quello che facevi tu quanto eri in minoranza???? ma era giusto così caro Olimpieri, è giusto che chi sta all'opposizione faccia OPPOSIZIONE O NO?? O PER VOI DI CENTRO DESTRA CHI STA CON ME BENE E CHI NON STA CON ME ALLA GOGNA!!!!! Sii più democratico perchè leggere i tuoi scritti è una vera tortura e, infine, domandati e chiediti cosa di buono avete fatto per questa bellissima Città di cui tanto parlate, tra te e il Sindaco Concina, ma che sicuramente NON AMATE.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 novembre

Parcheggi gratis nel periodo natalizio, la mozione della minoranza va in discussione a fine mese

Orvieto riceve al Parlamento Europeo di Bruxelles il riconoscimento internazionale di "Comune Europeo dello Sport 2017"

Eventi natalizi dedicati a popolazioni colpite da sisma

Sisma in Umbria, riunito il Comitato strategico per rilancio del turismo

Sempre bandiera rossa

Riforme ed assetto dirigenti regionali, in arrivo il disegno di legge

Attenti a quei due, Barili e Abbate presentano "Antologica" al Teatro dei Calanchi

Sogni sul lago

Pd: "Serenità nell'attesa dell'esito delle indagini. Inopportune e incoerenti le opposizioni"

Villa Paolina

Consiglio provinciale, nel 2017 si va a nuove elezioni

San Venanzo aderisce alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Al Mancinelli "Non ho peccato abbastanza". Il teatro denuncia la violenza

In morte di un amico

Dalla giunta regionale un milione e settecentomila euro per gli asili nido

Un torrone natalizio per aiutare i terremotati della zona di Norcia

"Crash Scene. Indicazioni Salva Vita", nell'ambito della Campagna ACI "Strade Sicure 2016"

L'Arma celebra Virgo Fidelis. "Date speranza a chi l'ha perduta"

Uno zar alla corte del re tartufo. A Ivan Zaytsev il Vanghetto d'Oro 2016

Si dimette l'assessore Martino. Entro 48 ore, nuovo ingresso in giunta

La pallacanestro orvietana compie 70 anni. In corso i preparativi per le celebrazioni

Liberati (M5S): "Quinto giorno di assordante silenzio da Catiuscia Marini"

"Lo scrittore non ha fame", il nuovo coinvolgente romanzo di Maria Letizia Putti

"Lo Yoga di Yogananda". Presentazione del libro e workshop esperienziale

Dopo il terremoto, controlli nelle scuole. "Alla Barzini, le problematiche non sono riconducibili al sisma"

Fonti del Tione, risolti i problemi con la sostituzione dei filtri

Sì al pre-dissesto in Provincia, nonostante il parere negativo dei Revisori dei Conti

Servizio tributi, prelievo di 44 mila euro. In consiglio, letta la nota della Fondazione Cro

Ztl, segnaletica stradale e manutenzione. Sollecitazioni bipartisan in consiglio

PalaCongressi, a gennaio 2017 la pubblicazione del bando europeo

Un fiore per Bianca

Frana di Sugano, si attende il secondo finanziamento per terminare la messa in sicurezza

Piene del Paglia e gestione dell'emergenza, l'amministrazione prova a fare chiarezza

Torquati e Balestra, chi sfiora il ridicolo?

Le mille voci di Antonio Mezzancella animano il pomeriggio a "Porta d'Orvieto"

Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, i supermercati dell'Orvietano coinvolti

Istituto di beneficenza "Piccolomini Febei", nel cda entra Piergiorgio Pizzo

La riqualificazione del centro storico passa per la rimozione dei pali, sì unanime del consiglio

Incidenza tumorale a Bagni, botta e risposta in consiglio

"Trattenere dal contributo italiano al bilancio Ue le risorse per la ricostruzione post-terremoto"

Impiantistica sportiva di Ciconia nel degrado, la vicesindaco ridimensiona

Aree Interne, ok alla bozza di strategia. Respinta la risoluzione sulla MedioEtruria

Meteo

mercoledì 22 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 11.2ºC 98% discreta direzione vento
giovedì 23 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.8ºC 94% foschia direzione vento
15:00 13.3ºC 72% buona direzione vento
21:00 10.4ºC 95% buona direzione vento
venerdì 24 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 12.2ºC 82% buona direzione vento
15:00 14.5ºC 70% buona direzione vento
21:00 10.1ºC 98% buona direzione vento
sabato 25 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 12.4ºC 98% buona direzione vento
15:00 14.1ºC 82% buona direzione vento
21:00 12.0ºC 97% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni