politica

Sicurezza stradale. Pronta un'interrogazione al Consiglio firmata Gialletti

lunedì 20 agosto 2012
Sicurezza stradale. Pronta un'interrogazione al Consiglio firmata Gialletti

In vista del prossimo consiglio comunale, il gruppo consiliare del Partito Socialista Italiano, a firma del proprio capogruppo Evasio Gialletti, propone un'interrogazione per conoscere le attività della Giunta in merito alla sicurezza stradale del territorio.

Il testo dell'Interrogazione:

"Oggetto: Accertamenti in entrata, del Comune di Orvieto, riguardo le sanzioni per violazione al codice della strada.

Premesso che:

- Negli ultimi due anni 2010/2011 è stata accertata una notevole somma di danaro proveniente dalle sanzioni effettuate dai vigili urbani del Comune di Orvieto per violazioni al codice della strada;
- L'entrata accertata per l'anno 2010 ammonta ad €. 776.442,00;
- L'entrata accertata perl'anno 2011 ammonta ad €. 588.278,00;
-
Visto che:
- Le notevoli somme di denaro in entrata in questi ultimi due anni e le vigenti leggi in materia di sicurezza stradale (Legge n. 120/2010 - art. 142 comma 12 bis e 12 ter) obbligano l'amministrazione comunale ad impegnare il 50% di dette entrate per la sicurezza stradale dei cittadini viste anche le carenti condizioni della viabilità stradale, della segnaletica trasversale a dir poco inesistente nonché quella verticale obsoleta e passaggi pedonali completamente da rifare, etc...

Tutto ciò premesso
Si chiede
Al Sindaco:
1) se sono state rispettate le disposizioni normative nazionali relative alla sicurezza stradale locale;
2) se rispetto alle entrate suddette, per sanzioni, sono state impegnate risorse economiche per la sicurezza sulle strade comunali e se si in quale importo;
3) di riferire in consiglio le cifre esattamente impegnate per gli anni 2010 e 2011 e quanto si prevede di impegnare per l'anno 2012."

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 gennaio