politica

Approvato dal Consiglio provinciale il conto consuntivo 2011

martedì 24 aprile 2012

Il Consiglio provinciale di Terni ha approvato il conto consuntivo 2011 con il voto della maggioranza e dell'Udc e con la contrarietà del Pdl. La manovra registra un avanzo di amministrazione di oltre 1 milione di euro e rispetta l'equilibrio finanziario e il Patto di stabilità confermando il buono stato di salute delle finanze dell'ente nonostante un contesto economico-finanziario difficile.

Le entrate complessive nel 2011 sono state di 55 milioni di euro, con una diminuzione rispetto al 2010 di oltre 10 milioni (-16%) e di circa 17 milioni rispetto al 2008 (-32%). I trasferimenti correnti dallo Stato e dalla Regione e proventi da alienazioni sono diminuiti rispetto al 2010 di oltre 11 milioni di euro.

"La Provincia di Terni - ha dichiarato l'assessore al Bilancio Vittorio Piacenti d'Ubaldi - anche per il 2011 ha fatto la propria parte. Pur con una forte contrazione di risorse, l'amministrazione è riuscita in questi anni a garantire un buon livello dei servizi offerti, attraverso un uso assolutamente accorto delle risorse umane e finanziarie disponibili, una completa ristrutturazione di tutte le voci di spesa con l'eliminazione di sprechi, duplicazioni e con un incremento di efficienza".

Il costo del personale è diminuito di circa 269.000 euro rispetto al 2010 e di oltre 1,4 milioni di euro in confronto al 2008. Gli incarichi e le collaborazioni sono state dimezzate rispetto al 2008 passando da oltre 500.000 euro a 254.013. Nel 2011 la riduzione rispetto al 2010 è stata del 20%. Per quanto riguarda le spese di rappresentanza, nel 2011 sono state appena di 5.000 euro, quelle per convegni sono state ridotte da oltre 110.000 euro a 2.300. Le spese telefoniche degli Uffici e delle strutture scolastiche hanno subito un'ulteriore riduzione rispetto al 2010 di 31.500 euro. I costi di riscaldamento e delle utenze per gli edifici di proprietà, le scuole e gli impianti sportivi si sono state ridotte di oltre il 24%. Ulteriori risparmi deriveranno dall'attivazione di alcuni impianti fotovoltaici negli edifici scolastici e in altri di proprietà dell'ente. Il costo per gli affitti è sceso rispetto al 2010 da circa 120.000 euro a 45.000 (30% circa) e nel 2012 sarà ulteriormente ridotto.

I vincoli del Patto di Stabilità hanno creato e creano grandi ostacoli agli investimenti e all'accensione di nuovi mutui. L'amministrazione per l'anno in corso ha già predisposto un piano di alienazioni finalizzate al sostegno agli investimenti per una cifra di circa 4 milioni di euro destinati ai settori della viabilità e dell'edilizia scolastica.

Commenta su Facebook

Accadeva il 11 dicembre

"ValorePaese". Immobili in concessione, con la promessa di rinascita

Pronta la prima area di sgambatura per cani, già previste altre due

Cena degli Auguri di Natale ed assemblea generale per l'Unitre

Vetrya Orvieto Basket d'autorità in casa della capolista

"Questa nostra Italia". In tanti a Orvieto per l'ultimo libro di Corrado Augias

Pulcinella

Orvieto FC, la prima squadra ritorna in vetta. Momento magico per la società

Orvieto Comune Europeo dello Sport 2017, la tribuna dello Stadio ha il tetto bucato

Quella faccenda lunga della "Settimana Corta"

Comitato Pendolari Roma-Firenze: "Delusi dall'assessore Chianella"

L'Orvietana mette paura alla capolista

In Via Vecchietti torna il Mercatino di Natale della Solidarietà

Pagamento mensa e trasporti, il bollettino arriva a casa

Torna "Valner.In.A.Box", il regalo che non dimentica l'Umbria post sisma

"Campioni in Cattedra" con il Coni, Alessio Foconi alla Scuola Primaria "Barzini"

Gli studenti dell'Istituto Comprensivo a "Mezzogiorno in famiglia"

Televisori sintonizzati su Raitre, Orvieto in onda su "Geo&Geo"

Assemblea regionale di "Potere al Popolo Umbria"

XXV Convegno Internazionale di Studi su Storia e Archeologia dell'Etruria

Prestiti "ad occhi chiusi" in biblioteca per un invito alla lettura a sorpresa

Guasto meccanico all'ascensore del sottopasso ferroviario

In 350 sulla Rupe per la tre giorni di "Orvieto Tango Winter"

Consulta per il sociale e Consulta giovani al Villaggio di Natale con la mostra di pittura

Medaglia d'Oro alla Protezione Civile, sede umbra collegata per la cerimonia

Raffiche di vento e pioggia, si moltiplicano gli interventi dei Vigili del Fuoco

Giornata di studio all'Unitus, Lazio terreno fertile per il futuro