politica

"Brutta cosa, la demagogia a tutti i costi!" Il sindaco Concina risponde ai gruppi consiliari di minoranza

martedì 3 gennaio 2012
"Brutta cosa, la demagogia a tutti i costi!" Il sindaco Concina risponde ai gruppi consiliari di minoranza

"La ricostruzione fatta dalla lettera aperta dei Capigruppo consiliari di minoranza sui lavori dell'ultimo Consiglio, - dice il sindaco Antonio Concina in risposta a Germani (PD), Gialletti (PSI) e Stopponi (PRC), - particolarmente in relazione al rinvio di quello che viene definito "piano della mobilità" è davvero sconfortante: "intransigenza del Presidente del Consiglio", "mancanza dei numeri per approvarlo", eccetera.

Al di là dell'abituale e antico lessico politichese, - spiega il sindaco, - il rinvio è stato approvato all'unanimità solo e semplicemente perchè tutti eravamo stanchi e infreddoliti dopo ore di dibattiti e di interruzioni.

La tracotanza poi con la quale si parla di "superficialità, presunzione e dispregio delle regole della partecipazione democratica" è inqualificabile, cone l"indignazione" per il pozzo in piazza, per il quale abbiamo da tempo in corso colloqui e valutazioni con la Sovrintendenza. Facile sarebbe chiedere dove era l'indignazione quando per esempio è stata realizzata la chiesa del Ponte del Sole, forse di ben altro impatto urbanistico, e altre amenità legate agli "stimati professionisti" richiamati come defensores civitatis! Sorvolo su altre falsità o inesattezze di dettaglio.

Ho detto in una recente conferenza stampa che quanto stiamo realizzando in questo periodo riveste semplicemente il carattere di un aggiustamento della situazione davvero penalizzante di Piazza della Repubblica e non di una improvvisata rivoluzione.

Riguardo al piano complessivo (che non considereremo mai un dogma e che sarà sempre migliorabile) non ci siamo sottratti e non ci sottrarremo a nessun confronto con la cittadinanza e le categorie produttive. E' il nostro costante obiettivo e la nostra costante preoccupazione. Forse, - conclude Concina, - non era esattamente così nel passato. Lavoriamo dunque se possibile tutti insieme, con proposte costruttive e non solo e sempre con manifesti astiosi e denigratori."

Pubblicato da Vieteno il 04 gennaio 2012 alle ore 01:34

Nel frattempo abbiamo assistito ad una pessima gestione del traffico durante Umbria Jazz. Il primo dell'anno poi mi sono trovato ingabbiato nella fila di auto incolonnate lungo Via Roma e costrette ad attraversare il Centro Storico. Perché non sono stati fatti i provvedimenti di chiusura per impedire la salita delle auto come veniva fatto negli anni passati? Aridatice chi c'era prima!

Pubblicato da pippo il 04 gennaio 2012 alle ore 13:24

...leggendo.. della così tanta tracotanza e del bel scrivere sempre e comunque con tanta "tracotanza"..non ci si allibisce dell'asfalto della "serciata"???non si dice nulla!!??? Quello ha fatto e fà comodo a qualcuno?!!! e quella bella striscia nera non è una cosa ancora peggio della pessima Chiesa del Ponte del Sole?? meditiamo gente, meditiamo!!!!

Pubblicato da ciotti massimo il 04 gennaio 2012 alle ore 15:41

Caro Sindaco, mi permetto di ricordarle che Lei governa la città perchè ha ottenuto un successo personale di preferenze non perchè la sua area politica ha ottenuto altrettanto. Inoltre grazie ai volta cabana del PD oggi può avere la maggioranza del consiglio comunale. Inoltre gli assessori e soprattutto il vicesindaco che Lei aveva nominato, iniziando la nuova fase politica del cambiamento dopo 60 anni di catastrofica gestione comunista , si sono dimessi facendo perdere di credibilità l'operato della sua giunta. Sarebbe il caso , caro Sindaco, di fare una riflessione di tutto ciò che sta avvenendo , lasciando alle spalle il protagonismo e cominciare a collaborare con la città intera se vuole continuare a governare, altrimenti abbia il buon senso di dimettersi per il bene della città e dare in mano ai cittadini lo strumento delle urne per ridare un vero equilibrio politico evitando così i pastrocchi dell'anatra zoppa. Cordiali saluti Massimo Ciotti

Pubblicato da andrea scopetti il 04 gennaio 2012 alle ore 15:54
IL VUOTO PICCOSO DEL SINDACO CONCINA.

Il Sindaco si lamenta in modo piccato per gli attacchi politici che riceve, denotando scarsa disponibilità alla dialettica.
Dice di essere aperto al confronto, ma approva un piano della mobilità senza svolgere unadeguata azione partecipativa.
Non solo, dà mandato al dirigente di attuare il piano approvato con deliberazione della giunta n° 170 del 22 dicembre 2012 e, nel contempo, decide di trasmettere il piano al Consiglio Comunale per lapprovazione.
Ce ne è di più; il dirigente del settore vigilanza infatti emette una prima ordinanza per attuare gli interventi previsti dal piano suddetto (ord. N. 42588 del 17 dicembre 2011), prima ancora delle formali decisioni della Giunta e del Consiglio.
Se le cose vanno male in tema di pianificazione e di burocrazia, peggio ancora vanno sul lato gestionale; accade infatti che il 1° di gennaio, giorno del massimo afflusso di veicoli sulla rupe (largamente prevedibile), non vengano emesse le ordinanze di divieto di accesso così come era stato fatto in anni passati, consentendo così a centinaia e centinaia di veicoli di sfilare per le vie del centro storico in pieno svolgimento di UJ.
Caro Sindaco, quanta confusione, qui non è tempo di risposte piccate, ma di dimostrare capacità di governo!

P.S. Mi permetta di segnalarle, a proposito dellimpatto della Chiesa di Ponte del Sole, che, allepoca, solo il gruppo consiliare di ALTRA CITTA criticò aspramente e votò contro il relativo atto urbanistico, sostenuto, invece, da molti dei consiglieri comunali che oggi sono al suo fianco.

Pubblicato da destra il 04 gennaio 2012 alle ore 17:58

Guarda caro Vieteno che negli anni passati era la stessa cosa se non peggio. Chiedilo al grande comandante..............

Pubblicato da paolo il 05 gennaio 2012 alle ore 16:09
PER IL SIG. MASSIMO CIOTTI

Vivissimi complimenti per il "volta cabana"!!

L'Amministrazione Comunale di Orvieto dovrà pensare di finanziare maggiormente la cultura per organizzare corsi in favore di quei commentatori dell'on line che fanno accapponare la pelle per quello che affermano ma, soprattutto, per come scrivono.

Se Lei è un rappresentante del PD locale, allora si capiscono molte cose!!
Pubblicato da Laura Ricci, direttora Orvietonews.it il 05 gennaio 2012 alle ore 17:10
Certo, il Signor Ciotti avrà sbagliato, ma si tratta solo di un commento, alla fine, e, almeno per ora, almeno non ci amministra. Di fronte a tale purismo della lingua mi viene spontaneo ricordare la seduta del primo riequilibrio di bilancio, alla quale ho assistito personalmente udendo con le mie orecchie, durante la quale uno degli attuali amministratori di maggioranza disse: "Oggi abbiamo messo una 'pietra emiliana' nella storia del Comune di Orvieto". Credo che ai corsi che l'amministrazione comunale organizzerà dovranno partecipare sia da destra che da sinistra e, in più di un caso, gli amministratori stessi.
La cultura, comunque, è una cosa diversa dalla competenza linguistica, e la possono possedere anche gli analfabeti. La mia bisnonna, ad esempio, non sapeva né leggere né scrivere, eppure era una donna di grande saggezza e cultura, che ascoltava la radio, era informata, conosceva fiabe e tradizioni popolari, la storia dell'Italia e così via...
Un cordiale saluto e buon anno!

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 gennaio

Meteo

venerdì 19 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.3ºC 96% buona direzione vento
15:00 11.3ºC 88% buona direzione vento
21:00 7.4ºC 97% buona direzione vento
sabato 20 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.9ºC 90% buona direzione vento
15:00 9.0ºC 56% buona direzione vento
21:00 3.7ºC 92% buona direzione vento
domenica 21 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.7ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.5ºC 57% buona direzione vento
21:00 3.3ºC 68% buona direzione vento
lunedì 22 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.8ºC 54% buona direzione vento
15:00 9.9ºC 45% buona direzione vento
21:00 4.7ºC 86% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni