politica

Regione, Comuni e parlamentari uniti contro la chiusura degli uffici giudiziari in Umbria

martedì 15 novembre 2011
Regione, Comuni e parlamentari uniti contro la chiusura degli uffici giudiziari in Umbria

Definire una posizione comune e quanto più condivisa tra i diversi comuni della Regione, la rappresentanza dei Parlamentari eletti in Umbria e la stessa Regione, in merito all'attuazione della "legge delega" per la riorganizzazione degli uffici giudiziari.

E' quanto è emerso al termine di una riunione, svoltasi questa mattina a Perugia, nella sede di Palazzo Donini, convocata dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, cui hanno partecipato la stessa presidente, i parlamentari Mauro Agostini, Gianpiero Bocci, Domenico Benedetti Valentini, Carlo Emanuele Trappolino e Walter Verini, ed i sindaci dei Comuni umbri sedi di uffici giudiziari, Perugia, Terni, Foligno, Assisi, Città di Castello, Gubbio, Spoleto, Todi ed Orvieto.

Introducendo i lavori della riunione, la presidente Marini ha sottolineato come, "pur non avendo la Giunta regionale alcuna competenza specifica in merito, ha ritenuto di dover accogliere l'invito rivoltole sia dai parlamentari che dai rappresentanti dei Comuni di favorire un incontro a livello regionale per definire una comune proposta dell'Umbria tesa ad evitare che, la pur necessaria riorganizzazione degli uffici giudiziari, con la semplice logica dei "tagli lineari", possa determinare lo smantellamento di sedi ed uffici giudiziari nella nostra regione senza alcun criterio".

E' stato quindi deciso di formalizzare un "tavolo permanente" tra Comuni, parlamentari e Giunta regionale che dovrà monitorare l'iter di attuazione della riforma, promuovere incontri con i rappresentati umbri delle magistratura e degli ordini degli avvocati, e definire una posizione comune dell'Umbria che, "pur considerando utile e necessaria la riorganizzazione e riduzione delle sedi giudiziarie, possa salvaguardare le funzioni del servizio al cittadino ed assicurare alle città ed ai territori una risposta adeguata ai bisogni di giustizia delle nostre comunità. Da sottolineare anche la particolarità della situazione umbra, con città sedi di tribunali o sezioni distaccate di essi che non possono però essere private in maniera indiscriminata di tali funzioni".

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 febbraio

Meteo

domenica 25 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 -2.5ºC 92% discreta direzione vento
lunedì 26 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -3.7ºC 71% buona direzione vento
15:00 -3.7ºC 64% buona direzione vento
21:00 -8.0ºC 95% buona direzione vento
martedì 27 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -3.4ºC 69% buona direzione vento
15:00 -1.6ºC 63% buona direzione vento
21:00 -7.8ºC 87% buona direzione vento
mercoledì 28 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -2.7ºC 67% buona direzione vento
15:00 0.4ºC 66% buona direzione vento
21:00 -3.7ºC 87% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni