politica

Il PD Orvieto indice un incontro per tornare a parlare di Turismo. Venerdì a Palazzo dei Sette

mercoledì 9 novembre 2011

Il Gruppo Consiliare del PD al Comune di Orvieto intende intraprendere un cammino sul Turismo e indice, a tal fine, un incontro a Palazzo dei Sette per venerdì 11 novembre alle ore 18,00.
"Il Sindaco sembra voler attribuire parte della responsabilità del trend negativo del Turismo orvietano ad alcuni operatori del settore - afferma il gruppo PD dimenticando, diversamente, il problema reale e cioè che non esiste più un "brand Orvieto" e che la città del Duomo, malgrado le sue potenzialità, non ha, ad oggi, un vero e proprio progetto di strategia rispetto al fattore Turismo, uno dei più importanti motori dello sviluppo economico. Crediamo sia il momento di attivarci ed abbiamo pensato di farlo attraverso un confronto serio con tutti i soggetti che ruotano intorno al mondo del turismo, definendo le azioni prioritarie che necessitano a questo comparto; in particolare vorremmo delineare, unitamente a tutti gli operatori del settore, i correttivi necessari per ricollocare Orvieto al centro di un sistema territoriale che non guardi soltanto all'Orvietano, ma si estenda ad altre realtà, come la Toscana, il Lazio, il Trasimeno, nell'ottica di saper rispondere alle nuove esigenze di un Turismo "relazionale" e "sostenibile", in linea con i principi di cooperazione e collaborazione che devono necessariamente instaurarsi tra tutti gli attori turistici.
Al Palazzo dei Sette - conclude il PD - vorremmo intraprendere un cammino che segna soltanto l'inizio, per far sì che la politica e gli amministratori cooperino e collaborino per individuare, unitamente alla società civile ed agli operatori, le possibili soluzioni, ormai non più procrastinabili, alle problematiche relative alla crescita della competitività del turismo a Orvieto. Orvieto che può e che deve guardare al futuro".

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire