politica

Insediato a Villa Umbra il gruppo di lavoro sulla semplificazione amministrativa

domenica 18 settembre 2011
Insediato a Villa Umbra il gruppo di lavoro sulla semplificazione amministrativa

Si è insediato venerdì scorso, presso la Scuola di pubblica amministrazione di Villa Umbra a Perugia, il gruppo di lavoro "unità per la semplificazione", istituito dalla giunta regionale per la predisposizione degli adempimenti normativi ed amministravi necessari all'attuazione della legge sulla semplificazione amministrativa recentemente approvata all'unanimità dal consiglio regionale dell'Umbria. Il primo incontro del gruppo di lavoro, che ha visto la partecipazione anche dell'Assessore regionale Gianluca Rossi, è servito per delineare gli obiettivi e le modalità operative per l'attuazione della nuova legge regionale.

"La legge si prefigge obiettivi molto ambiziosi, ha dichiarato l'assessore Rossi, quali la rimozione e la significativa riduzione degli adempimenti amministrativi e dei relativi costi e carico dei cittadini, delle imprese e delle pubbliche amministrazioni e l'effettiva riduzione dei tempi burocratici oltreché una notevole innovazione tecnologica. Si tratta di operazioni strategiche che debbono essere messe in campo in tempi molto ristretti per consentire un applicazione concreta della legge di semplificazione. Inoltre è necessario mettere mano anche alla redazione di testi unici in diverse materie e per questo dobbiamo bruciare un po' i tempi".

Il gruppo di lavoro è composto da tredici rappresentanti della struttura tecnico-amministrativa regionale e dall'amministratore della Scuola di Villa Umbra, Alberto Naticchioni, mentre del comitato scientifico fanno parte i professori Antonio Bartolini, Fabrizio Figorilli, Donato Antonio Limone e l'ing. Giuseppe Negro.

Nella foto: Gianluca Rossi - Alberto Naticchioni - Lucio Caporizzi - Giampiero Antonelli

Commenta su Facebook