politica

"Dove stiamo andando": Piergiorgio Pizzo (UDC) risponde al PD Orvieto su mense e rimborsi per incarichi pubblici

martedì 13 settembre 2011
"Dove stiamo andando": Piergiorgio Pizzo (UDC) risponde al PD Orvieto su mense e rimborsi per incarichi pubblici

Il capogruppo UDC al Comue di Orvieto, Piergiorgio Pizzo, nonché consigliere delegato al bilancio, risponde alla monoranza PD sulle contestazioni per il rincaro delle mense e dei rimborsi dovuti alle aziende per gli incarichi pubblici. Di seguito la nota stampa trasmessa:

"La manovre economica che nei prossimi giorni verrà licenziata dalla maggioranza in parlamento porterà un ulteriore taglio agli enti locali, e di conseguenza anche al Comune di Orvieto, che si andrà a sommare ai 620.000 euro già tagliati all'inizio di questo anno.

Ricordo che l'importo del taglio di cui sopra corrisponde all'aumento di oltre il 20% del costo totale della raccolta dei rifiuti.

In questi giorni importanti amministratori locali, trasversalmente, hanno sottolineato come questa manovra, una volta approvata, dovrà essere ridiscussa perché tagli ulteriori agli enti locali porteranno come conseguenza più immediata lo smantellamento dello stato sociale; un esempio, Roma, probabilmente, dovrà tagliare massicciamente il trasporto pubblico.

I cittadini orvietani stanno già, anche quest'anno, facendo i salti mortali per far fronte alle nuove "tasse" necessarie per raggiungere il pareggio di bilancio del Comune; con il nuovo taglio per il 2012, imposto da questa scellerata manovra di fine agosto, probabilmente, si arriverà alla soppressione di tutti i servizi non coperti dalla contribuzione individuale. Se la manovra non troverà modifiche, il prossimo anno, il Comune di Orvieto dovrà sopprimere tutti quei servizi che non trovano copertura per intero dalla partecipazione alla spesa dei cittadini: dal servizio scuolabus al trasporto dei dializzati, dall'asilo nido al trasporto locale, alle mense scolastiche.

In questi giorni le forze politiche di minoranza di Orvieto stanno cavalcando l'aumento del costo del buono mensa necessario per coprire i costi del servizio dimenticando che il prezzo di questa prestazione è frutto di un bando con affidamento pluriennale stipulato dalle amministrazioni, che hanno preceduto la giunta Concina, e la soc. CAMST; dimenticando che il costo del pasto è stato stabilito in quel contratto con l'inserimento, anche, di una "meravigliosa" clausola capestro per il Comune che prevede, qualora non venga erogato nessun pasto, il pagamento, a carico della comunità orvietana, comunque, di alcune centinaia di migliaia di euro ( e questo gli amici dell'opposizione si scordano di dirlo quando ciclostilano i volantini dei loro tariffari) ma non finisce qui, alla società affidataria il Comune fornisce gratuitamente i locali cucina (per i quali il comune paga un affitto di 360.000 euro anno), le utenze e la esonera dal pagamento della TARSU ( e anche questo sempre gli amici dell'opposizione non lo sbandierano). Con gli aumenti di quest'qnno, il costo del servizio graverà ancora sulla fiscalità generale poiché è coperto solo di poco sopra il 60%, ed è pertanto evidente come negli anni passati, per scelta politica, le precedenti amministrazioni, tenendo il costo agli utenti relativamente basso, rimettevano, e, come sempre, le perdite erano a carico degli orvietani solo che l'aumento del costo del buono mensa era indiretto poichè veniva furbescamente mascherato nelle previsioni sottostimate che si chiudevano, come sempre, con la vendita degli immobili di proprietà della cittadinanza di Orvieto.
La convenzione mensa scadrà il prossimo anno e pertanto fino ad allora ce la dovremo cibare per forza così come è stata scritta da quei signori che oggi si ergono a paladini delle ingiustizie organizzando da un lato riunioni contro l'aumento del servizio mensa (che costa più di ciò che incassa) e dall'altro chiedendo di reintrodurre gli scaglioni di reddito per permettere a molti di usufruire degli sconti sul buono mensa (incassando, così, meno di quanto costa) scaricando, come sempre, su non si sa chi i costi di questa scellerata politica populista e miope (nelle precedenti amministrazioni esisteva uno scaglione dove il costo del buono mensa era pari a zero e solo con l'avvento dell'attuale maggioranza si è introdotta, per tutti, una contribuzione minima al servizio).

Un'ultima nota sui consiglieri delegati: esiste una legge che prevede il rimborso, alle aziende, delle ore che i loro dipendenti, per incarichi pubblici, sono assenti dal lavoro. Le ore di un lavoratore dipendente per assentarsi dal lavoro sono stabilite per legge. Certo se i consiglieri delegati lavorassero in uno dei posti pubblici, appannaggio di quasi tutti i signori della politica di sinistra, non ci sarebbe la richiesta di rimborso poiché per convenzione: le Ferrovie di Stato, le ASL, le Poste, l'ltalgas, il Ministero della Difesa non richiedono i rimborsi delle ore di cui questi signori usufruiscono per fare, poi, questo tipo di politica. E allora, visto che i consiglieri delegati passano le loro ore in Comune, come asserito in un comunicato del PD, perchè questi signori di sinistra non passano le ore di cui usufruiscono, pagate comunque dalla comunità perché dipendenti pubblici, dedicando il loro tempo a far funzionare meglio le "macchine burocratiche" di cui fanno parte? perché non chiedono ai cittadini come percepiscono i servizi resi dalle istituzioni pubbliche in cui questi signori lavorano? uno fra tutti, il servizio che Ferrovie dello Stato sta fornendo ai nostri concittadini pendolari".

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 giugno

Eliot ha sbagliato mese

Concluso il corso "Istruttore C-Ied Awareness" per gli allievi marescialli del 19esimo corso "Saldezza"

Ferma opposizione della Fondazione Cro alla fusione della banca

"Ludi alla Fortezza", la soddisfazione di Orvieto 1264 per l'edizione zero

Germani: "Amministrazione contraria alla fusione"

Attività antincendi boschivi, approvato il quadro delle esigenze per la convenzione con i vigili del fuoco

Parere tecnico di Praesidium sulla trasformazione della Cro

Luci sulle livree orvietane alla cronoscalata Pieve Santo Stefano

Caso migranti, sospesa l'accoglienza al centro di Tordimonte

Non solo Alfina, l'esito dell'assemblea "No Geotermia" a Ischia di Castro

Ultimi giorni per i giovani che non vogliono essere “fuori tempo”

Emergenza calore, temperature fino a 37°. I consigli utili

Categorie e Sindacati al fianco della Fondazione Cro, il sindaco chiede l'intervento del Governo

Ospedale, il Tar respinge la richiesta di sospensione cautelare

"Nuovi interventi per l’inclusione sociale e la lotta alla povertà. 22,5 milioni ai Comuni"

"Tuscia Film Fest 2017", arriva anche Michele Placido con "7 Minuti"

"La cultura non si mette a(l) bando". Serata di festa, protesta e proposta al Mancinelli

"Arte e Fede", bilancio positivo per la 12esima edizione del festival che accompagna al Corpus Domini

Necropoli del Vallone di San Lorenzo, ad agosto prendono il via gli scavi archeologici

Vetrya Orvieto Basket, quattro ragazzi convocati in rappresentativa regionale

Centro di accoglienza di Tordimonte, Olimpieri (IeT) vuole vederci chiaro

La Notte Romantica ne "I Borghi più belli d'Italia" fa il bis. Le proposte a misura di coppia

Aree danneggiate dal terremoto, operativo anche in Umbria il Fondo da 15 milioni a sostegno delle imprese

Simposio Europeo Enoturismo, a Orvieto l'assemblea dei sindaci dell'Associazione "Città del Vino"

Monteleone d'Orvieto aderisce a "Voler bene all'Italia", la festa dei piccoli Comuni

Siccità, piovono numeri nell'incontro in Regione. "Nessuna emergenza grazie a investimenti e strategia comune"

Il Coro Polifonico "Canto Libero" intona "Note per Ancarano" di Norcia

Pozzo di San Patrizio: l'Axis Mundi

"Governiamo con il 38%? Grazie!" Il PDL Orvieto risponde al centro-sinistra a suon di cifre e nomi

Muore per un malore. Anziano ritrovato in casa dopo giorni

Scoperto dalle Fiamme Gialle imprenditore orvietano non in regola con i versamenti INPS

Il PDCI Orvieto interviene sulle norme che regolano il mondo venatorio. Proposte e commenti

Fase II - Come si studia la politica

Giovedi 23 giugno al via i primi concerti di "Orvieto Musica", festival internazionale di musica da camera

"Un pirata convertito dallo sguardo di Gesù". Un emozionante Pietro Sarubbi a Arte e Fede #6

Radio Orvieto Web ricorda Francesco Satolli. In onda dalla mezzanotte del 21 giugno 4 puntate no stop di JazzCondicio

Grandi eventi a Orvieto. Per Pirkko Peltonen è davvero "la fine del mondo": "Tierra del Fuego: sì, Umbria Jazz Winter: sì, forse, come? Chi lo sa"

Politiche di genere... "metti in una Regione più donne che uomini". Convegno nella biblioteca storica di Monteripido a Perugia

La città verso la festa del Corpus Domini. Disciplina della viabilità durante le manifestazioni

Giovedi 26 giugno al "Festival d'Arte e Fede" il film "Uomini di Dio" di Xavier Beauvois

Venerdi 24 giugno al Teatro Santa Cristina di Porano, assemblea pubblica indetta dal Comune

Pascoli, D'Annunzio e Manzoni, on line impazza il toto-tema. "Notte prima degli esami" tranquilla grazie alla Polizia Postale

La città è donna. Leggendaria dedica una recensione di Maria Vittoria Vittori a "Dodecapoli"

"Fiumi di parole in libertà": l'ex assessora Calcagni commenta duramente le ultime esternazioni del sindaco Concina

'Dal Solstizio all’Equinozio': quattro notti d'estate sotto il cielo a cura della Speleotecnica e di Pegasus. la prima venerdì 22 giugno al parco delle Grotte

'Partecipazione è sviluppo, anche ad Orvieto?'. Venerdì 22 giugno Rifondazione Comunista organizza un incontro sugli scenari politici e economico-sociali della Città

Un dossier su Forza Nuova

Piccolo commercio. Siamo noi razzisti o sono loro fuorilegge ?

Orvieto Musica 2007 presenta il celebre Cassatt String Quartet

Orvieto città (quasi) medievale

Campionato Italiano Basket Femminile Serie B d’Eccellenza. Resi noti i calendari di gara per la Stagione 2007-2008. Gironi e struttura stravolti in una formula simile ai campionati USA

Cave in Umbria. Secondo l'assessore Bottini non sono fondate le preoccupazioni degli operatori del settore: soddisfatto il fabbisogno degli impianti e delle industrie ubicate sul territorio regionale.

Dal 2 luglio i lavori della rotatoria di Sferracavallo. Studiata per limitare il più possibile i disagi la nuova viabilità

Come sarà regolato il traffico nelle varie fasi dei lavori

Appello alla vigilanza democratica dei DS di Baschi e dell’Orvietano in occasione dell'apertura della sede di Forza Nuova. Ma niente manifestazioni provocatorie: piuttosto parliamo di Gramsci

Sabato 23 giugno a Baschi un incontro su Antonio Gramsci

La giunta approva importanti progetti esecutivi. Via libera al Palazzo delle Istituzioni e al consolidamento di Rocca Ripesena

Teatro amatoriale: il Gruppo Teatrale Castel Giorgio presenta la terza edizione della rassegna 'Trateatri'

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni