politica

Ora parlano le donne! Le Sfide del Lavoro e della Vita Alla Festa Democratica: mercoledì 13 luglio alle ore 21

martedì 12 luglio 2011

In un incontro "tarato" specificatamente sui problemi e sulle esigenze nel nostro territorio, sindacati, lavoratrici, imprenditrici, associazioni di donne si confronteranno con le amministratici e gli amministratori dell'Umbria. E' una serata voluta dalle donne del PD Orvieto, che nel documento programmatico del partito hanno già inserito un folto capitolo su "Le politiche di genere". L'iniziativa serve a mettere in primo piano l'urgenza della "questione femminile", in Italia ma anche in Umbria, e a porre quelle domande attorno alle quali si condensano i temi più stringenti per le donne di questo inizio secolo: come trovare una via d'uscita dal ruolo sempre più gravoso tra il lavoro e l'attività di cura; come affrontare le discriminazioni sul mercato del lavoro; come affermare le proprie competenze nell'imprenditoria e nelle nuove opportunità che si offrono?
Sono questioni che riguardano tutta la società. Oltre ad essere un freno alla qualità di vita e alla soddisfazione personale, la mancata soluzione della "questione femminile" rappresenta anche un freno allo sviluppo complessivo del Paese. Si calcola che, se vi fosse un giusto equilibrio delle donne nel mondo del lavoro, il PIL nazionale aumenterebbe del 30%.
Non è diversamente in Umbria. Come a livello nazionale, anche in Umbria le giovani donne sono più colte, più studiose, più scolarizzate dei loro coetanei maschi, ma soffrono di una "gracilità sociale": fanno più fatica a trovare occupazione, e sono le prime a venir espulse dal mercato del lavoro in periodi di crisi, e tutt'oggi, in Umbria, le lavoratrici dipendenti percepiscono uno stipendio del 27% inferiore a quello degli uomini.
"Come la crisi e le scelte di destra (a livello nazionale e a quello locale) hanno inciso sulla condizione delle donne?"; "Cosa significa essere giovani, donne e imprenditrici?"; "Che cosa sono le ‘politiche di genere'?" - E quali sono le risposte politiche ai problemi urgenti delle donne della nostra terra? Ecco i temi scelti per la serata che sarà animata dalla presenza di lavoratrici, di imprenditrici, di rappresentanti dei sindacati e delle associazioni di donne.
Risponderanno Raffaella Chiaranti, consigliera per la parità TR), Donatella Massarelli, direzione regionale PD, Roberta Isidori, portavoce della conferenza delle donne PD (TR). In conclusione della serata Gianluca Rossi, assessore regionale al lavoro, illustrerà il nuovo "Piano operativo delle politiche per la crescita e l'occupazione: i giovani e le donne nelle politiche del lavoro".

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"