politica

Nuovi regolamenti al Comune di Porano approvati nell'ultimo Consiglio: bilancio, patrocini, turismo, rifiuti i temi principali

martedì 26 aprile 2011

Riceviamo dall'Ufficio stampa del Comune di Porano e pubblichiamo un resoconto sull'approvazione di alcuni regolamenti votati durante il CONSIGLIO COMUNALE DEL 13 APRILE 2011:

Sono stati approvati all'unanimità il regolamento per la concessione dei patrocini ad iniziative e manifestazioni, predisposto a seguito delle limitazioni imposte dal D.L. 78/2010 che vieta ai Comuni spese di sponsorizzazione, e il regolamento per il servizio di rimozione dei veicoli che rappresenta uno strumento a disposizione del nuovo servizio di Polizia Municipale per un maggior rispetto delle norme al Codice della Strada.

Approvato, con la sola astensione del consigliere di minoranza Peletti, il regolamento per la conduzione dei cani sulle aree pubbliche, una normativa particolarmente attesa dalla cittadinanza che recepisce le regole previste dall'Ordinanza del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in tema di comportamento dei proprietari di cani.

Si è parlato anche di turismo con l'approvazione della convenzione relativa al progetto "Tre Regioni, tre Province 1 Territorio" predisposto dall'Assessore al Turismo Luciana Olimpieri. Nove Comuni di 3 Regioni, Umbria, Toscana e Lazio, si associano per attuare progetti di marketing turistico che, attraverso la promozione di prodotti, tradizioni e culture locali, valorizzino un territorio con lo scopo di costituire un "circuito-evento" che possa abbinare la scoperta di borghi e siti storico-archeologici al piacere della gastronomia e, più in generale, alla nuova cultura del benessere che può derivare dal contatto con la natura, in scenari tra i più belli ed intatti d'Italia.

Anche il tema dei rifiuti è stato al centro del dibattito. Il Consiglio comunale ha dato il lasciapassare alla convenzione con altri Comuni del comprensorio per l'affidamento tramite gara per uno studio di fattibilità per il servizio di raccolta differenziata "porta a porta". In attesa dei definitivi pronunciamenti del Piano d'Ambito, i piccoli Comuni si stanno attrezzando per organizzare un ciclo virtuoso che, attraverso l'attuazione di un piano di raccolta "spinta", giunga al riciclaggio dei rifiuti ed abbia una positiva ricaduta economica sul territorio.

Licenziato con il parere favorevole dell'assemblea il bilancio di previsione 2011 ed il bilancio pluriennale 2011-2013 dell'A.T.I. n.4 .

 

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 11 dicembre

"ValorePaese". Immobili in concessione, con la promessa di rinascita

Pronta la prima area di sgambatura per cani, già previste altre due

Cena degli Auguri di Natale ed assemblea generale per l'Unitre

Vetrya Orvieto Basket d'autorità in casa della capolista

"Questa nostra Italia". In tanti a Orvieto per l'ultimo libro di Corrado Augias

Pulcinella

Orvieto FC, la prima squadra ritorna in vetta. Momento magico per la società

Orvieto Comune Europeo dello Sport 2017, la tribuna dello Stadio ha il tetto bucato

Quella faccenda lunga della "Settimana Corta"

Comitato Pendolari Roma-Firenze: "Delusi dall'assessore Chianella"

L'Orvietana mette paura alla capolista

In Via Vecchietti torna il Mercatino di Natale della Solidarietà

Pagamento mensa e trasporti, il bollettino arriva a casa

Torna "Valner.In.A.Box", il regalo che non dimentica l'Umbria post sisma

"Campioni in Cattedra" con il Coni, Alessio Foconi alla Scuola Primaria "Barzini"

Gli studenti dell'Istituto Comprensivo a "Mezzogiorno in famiglia"

Televisori sintonizzati su Raitre, Orvieto in onda su "Geo&Geo"

Assemblea regionale di "Potere al Popolo Umbria"

XXV Convegno Internazionale di Studi su Storia e Archeologia dell'Etruria

Prestiti "ad occhi chiusi" in biblioteca per un invito alla lettura a sorpresa

Guasto meccanico all'ascensore del sottopasso ferroviario

In 350 sulla Rupe per la tre giorni di "Orvieto Tango Winter"

Consulta per il sociale e Consulta giovani al Villaggio di Natale con la mostra di pittura

Medaglia d'Oro alla Protezione Civile, sede umbra collegata per la cerimonia

Raffiche di vento e pioggia, si moltiplicano gli interventi dei Vigili del Fuoco

Giornata di studio all'Unitus, Lazio terreno fertile per il futuro