politica

Vendola incassa più di Schwarzenegger. L'incredibile classifica dei "paperoni" al governo delle Regioni. Marini fanalino di coda

mercoledì 12 gennaio 2011
Vendola incassa più di Schwarzenegger. L'incredibile classifica dei "paperoni" al governo delle Regioni. Marini fanalino di coda

Continua a far scalpore la classifica degli stipendi incassati dai Governatori delle regioni italiane, sopratutto se messa a confronto con quella dei Governatori americani. Sul gradino più alto del podio italiano svetta il Governatore della Regione Puglia, Nichi Vendola, con la ragguardevole cifra di 226.631 euro all'anno, poco più di 17 mila euro al mese, che paragonati ai "miseri" 162.598 del Governatore della California (che però "sopravvive" anche grazie alla sfolgorante carriera cinematografica) fanno impallidire anche i migliori fans del politico italiano.

Ma la classifica italiana surclassa la statunitense in lungo e in largo, ed ecco spuntare al secondo e terzo posto della special list proposta da Gianantonio Stella e Sergio Rizzo del Corriere della Sera, i Governatori di Sardegna e Sicilia, regioni a statuto speciale evidentemente anche nei compensi.

Ben piazzati tra i "ricchi" anche i governatori di Calabria, Lombardia, Lazio e ancora del piccolo ma facoltoso Molise (saldamente piazzato in nona posizione) dove il senatore Angelo Michele Iorio intasca 12.038 euro netti al mese.

Fanalino di coda per la Governatrice dell'Umbria, Catiuscia Marini, che con i suoi 85.231 euro annui conquista la maglia nera  dei "paperoni" al Governo delle Regioni ma resta comunque un gradino più in alto del Governatore dello Stato del Maine, "più povero" tra i Governatori USA che intasca "solo" 51.094 euro annui.

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 gennaio