politica

Riforma Comunità Montane: competenze affidate alla Agenzia Regionale

martedì 12 ottobre 2010

Un ente pubblico, non economico, con caratteristiche di Agenzia operativa, cui affidare la realizzazione di interventi ed attività in materia di sistemazione idraulico-forestale e ambientale: è questo lo strumento, proposto dagli assessori all'agricoltura, Fernanda Cecchini, e alle Risorse umane e strumentali, Franco Tomassoni, sul quale sta lavorando la Giunta regionale dell'Umbria per conseguire l'obiettivo del riordino delle funzioni oggi affidate alle Comunità Montane.


Le funzioni istituzionali e amministrative saranno assegnate esclusivamente ai soggetti istituzionali elettivi (Regione, Province e Comuni) che le eserciteranno anche attraverso le Unioni dei Comuni da definire con legge regionale. Secondo la proposta, l'Agenzia dovrebbe fondarsi su di un protocollo d'intesa che sancisca la volontà degli Enti firmatari di avvalersene, conferendo ad essa servizi, funzioni di propria competenza e l'esecuzione di lavori.


Tra i compiti dell'Agenzia, la gestione e valorizzazione del patrimonio agro-forestale, la tutela tecnica ed economica dei boschi e dei beni silvopastorali, interventi di miglioramento e valorizzazione dei boschi esistenti ed attività connesse, interventi di prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi ed altre avversità del bosco, interventi di difesa del suolo, sistemazioni idraulico-forestali ed idraulico-agrarie, attività vivaistica finalizzata alla conservazione della biodiversità.
La Giunta ha dato mandato alle proprie strutture di perdisporre il disegno di legge per la costituzione dell'Agenzia così da avviare al più presto la fase di partecipazione con tutti i soggetti interessati.

 

 

 

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio