politica

Gli auguri del Sindaco Antonio Concina agli orvietani per un Buon Ferragosto. I temi da cui ripartire dopo le feste

mercoledì 11 agosto 2010
Gli auguri del Sindaco Antonio Concina agli orvietani per un Buon Ferragosto. I temi da cui ripartire dopo le feste

In occasione dell'imminente Ferragosto il Sindaco, Antonio Concina rivolge ai cittadini orvietani gli auguri per la Festa della Madonna Assunta, Patrona del Comune e, come tradizione, traccia un breve bilancio dell'attività svolta durante l'anno anticipando quelli che saranno i principali temi da affrontare, alla ripresa piena dell'attività istituzionale dopo la pausa estiva.

"Da poco tempo - dice in particolare il Sindaco - si è completato anche il primo anno di attività dell'amministrazione comunale in carica che è stato ed è ancora fortemente incentrato sulle materie di bilancio e sullo stato delle casse comunali. Questione imprescindibile, come più volte ho detto, per ragionare di qualsiasi forma di sviluppo. Materia sulla quale abbiamo avviato le esternalizzazioni di alcuni servizi procedendo all'aggiudicazione della gestione della piscina e pubblicando proprio in questi giorni il bando per la gestione del sistema parcheggi nell'ambito della rivisitazione del sistema della mobilità. A tale proposito mi rammarico che per qualche incomprensibile ragione non sia stato inserito nel testo del bando il contenuto della delibera 65 del consiglio comunale, desidero però rassicurare il comitato pendolari e i consiglieri comunali che in tempi brevissimi si provvederà alla sistemazione. Tornando al bilancio, un ulteriore step sul documento contabile sarà alla fine di in settembre con l'adempimento per la salvaguardia degli equilibri di bilancio e la verifica dello stato di attuazione dei programmi".

"I problemi aperti sono noti a tutti, le strade obbligate anche - prosegue il Sindaco. Le scelte ottimali per l'interesse generale della città sono delineate, saranno partecipate e condivise con tutti i cittadini, le categorie sociali ed economiche e le forze politiche. In questo periodo sui vari dossier aperti, le persone più impensabili si esercitano a dare lezioni di strategia, a volte anche in maniera ‘fraudolenta', per creare difficoltà. L'Amministrazione comunale ha però scelto di non esercitarsi né assecondare pericolose e controproducenti esternazioni, preferisce lavorare sodo sulle singole questioni e solo quando ci saranno i presupposti della condivisione e della concretezza ne darà conto".

"Entrando nello specifico delle questioni principali - aggiunge - posso dire che relativamente all'ambiente, da mesi nelle sedi opportune e senza schiamazzi inutili, stiamo lavorando ad una riorganizzazione dei servizi nell'ottica di una efficiente gestione delle risorse e dei rifiuti. Cioè ad una strategia NUOVA nel comparto ambiente, cercando di rimediare ai problemi derivanti dagli accordi degli anni passati che intendiamo rinegoziare con Sao/Acea, strategia che comprende l'avvio entro l'anno della Raccolta Differenziata. Lo stiamo facendo (e lo dobbiamo fare) con grande attenzione e grande riservatezza. Quindi, nessuna lezione da chi per decenni e da posizioni istituzionalmente rilevanti non ha mosso un dito contro gli errori commessi e che ora si scatena in maniera scomposta. Sui temi dell'ambiente, non c'è alcuna intenzione di sottrarsi al confronto come è stato insinuato nelle recenti polemiche dei giorni scorsi. E' infatti prevista ad Orvieto nella prima settimana di settembre la terza consultazione del preliminare del Piano d'Ambito dei rifiuti dell'Ati 4 e, nel rispetto delle prerogative regionali, la posizione dell'Amministrazione Comunale è e sarà sempre fortemente indirizzata verso soluzioni sostenibili ed economicamente vantaggiose per la città".

"L'Amministrazione comunale è anche impegnata sui tavoli per il rilancio dell'economia e sulle varie emergenze aziendali che in questo periodo non sono mancate, come è noto, e che in alcuni casi sono fortunatamente rientrate. Entro l'anno contiamo di completare ai fini della condivisione, lo studio degli orientamenti per un nuovo modello di sviluppo dell'area orvietana che tenga conto anche delle riconversioni dopo le caratterizzazioni della nostra realtà produttiva del recente passato. Lo stiamo facendo insieme con Confindustria, le associazioni di categoria e il mondo creditizio. In quest'ottica si collocano anche le azioni finalizzate al futuro della Caserma Piave nell'ambito del quadro strategico di valorizzazione del Centro Storico. Proprio nei giorni scorsi è stato licenziato dal Consiglio comunale il PRG Operativo che permetterà di colmare il deficit infrastrutturale che la città ha".

"Abbiamo finalmente siglato ufficialmente il Protocollo di accordo con il Comune di Roma, durante il recente convegno di tre giorni tenuto a Orvieto dal Sindaco di Roma Gianni Alemanno, con la partecipazione di importanti personalità di Governo. Alcuni immediati risultati operativi (l'impegno a risolvere in tempi brevi l'annoso contenzioso con l'ASL4 sul lascito De Solis); altri ne verranno, sui temi oggetto dell'accordo. E verteranno particolarmente sui temi del turismo e dalla cultura. Questi comparti sono da tempo all'attenzione della mia Giunta - dice Concina - nel tentativo di ridare alla nostra città il posto che le spetta, rivalutando quanto di buono c'è già e sviluppando nuove iniziative, che possano richiamare un turismo più qualificato ed esigente. E' stato ripreso ed avviato finalmente a conclusione il problema pendente da anni dell'acquisizione dell'ex Ospedale (e dell'ex Reparto di Pediatria) nel patrimonio del Comune, nell'ottica di una sistemazione complessiva del patrimonio stesso. Questo consentirà la piena disponibilità dell'immobile per future valorizzazioni utili alla sistemazione del sempre incombente dissesto finanziario, insieme ovviamente alla auspicabile e produttiva destinazione definitiva del Casermone".

"Lascio da ultimo il tema della Sanità e degli anziani - conclude - gestito insieme al Vice Sindaco nell'ambito dell'Assemblea dei Sindaci del nostro territorio. Senza voler tornare ancora sulla scorrettezza del ‘colpo di mano' di natura vetero politica (o se si preferisce, allo sgarbo) di alcuni Sindaci che, per logiche assolutamente censurabili, hanno voluto togliere al Sindaco di Orvieto la consolidata funzione di Presidente dell'Assemblea, la qualità di comune capofila dell'Ambito Territoriale n. 12 rimane ben salda in quota al Comune di Orvieto, con prerogative precise che faremo comunque valere, soprattutto nei rapporti, peraltro ottimi, con l'ASL 4, il suo Direttore Generale e le sue strutture operative".

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 ottobre

Bazar

La Zambelli Orvieto combatte ma si piega al forte Cuneo

Tecnici dell'Orvieto FC alla Parma Academy per un weekend di aggiornamento

Ecco i Comuni umbri da dove fuggono i giovani tra 25 e 40 anni

Sulla fecondità morale di una non più rinviabile rivoluzione culturale

Vendemmia vita

I violini barocchi vanno in mostra all'Antiquarium di Tenaglie

Nuovo parroco ad Allerona Scalo, alla guida della parrocchia don Eugenio Campini

Chiusa per lavori la Chiesa di San Pancrazio Martire. Riaprirà a dicembre

"Via Signorelli chiusa h24. Perché?". Olimpieri (IeT): "Danni e disagi per i cittadini"

La Narnese rovina la festa all'Orvietana, 4 - 2: biancorossi ko

Tra mistero e racconto, l'universo femminile di Pietro Archis

Via ai lavori sulla strada regionale 205 Amerina. Interventi per quasi 70.000 euro

Noto professionista stroncato da un malore, inutili i soccorsi

Buona la prima per la Vetrya Orvieto Basket

Di nuovo "On Air". Radio Orvieto Web riprende le trasmissioni

Il Castello di Torre Alfina diventa fiaba per "The Hunting. Il Gioco dell'Amore" dei Cherries

Scuola, concluse le conferenze d'ambito. A giorni, il Piano complessivo da trasmettere in Regione

Chianella al convegno di Alta Scuola: "Maggiore attenzione al dissesto idrogeologico"

Fondazione Giovanni Paolo II e Centro Peres per la Pace, si firma l'accordo

"Cannabis, il farmaco e la droga". Uil presenta il corso di formazione

Inaugurato il nuovo campo in erba dello Stadio "Luigi Muzi"

"Omaggio a Stefano Rodotà". Doppio appuntamento in Sala Consiliare e al Palazzo dei Sette

Festival Nazionale del Gioco e delle Tradizioni, "un'esperienza da ripetere"

Asl 2, i sindacati dei pensionati chiedono il rispetto degli impegni presi

La Azzurra Ceprini torna da Bologna a mani vuote

Simon Picone, mediano di mischia della Nazionale, incontra i rugbysti al De Martino

Giornate della Castagna, primo weekend da incorniciare

Al via pulizia e taglio della vegetazione presso il Belvedere del Moai

Mostra fotografica e brindisi a "La Casella" per festeggiare trent'anni di attività

Dall'Otto per Mille, oltre 480.000 euro al Parco di Vulci

Con "CamminainTuscia", la Via Francigena è sulla buona strada

Arriva "Box 18". Il Comune regala la Costituzione ai neo-maggiorenni

"Alternanza Day" alla Camera di Commercio, tra scuola e lavoro

Sul timpano spunta "Il gruccione". L'arte di strada per migliorare il decoro urbano

Inaugurato il giardino inclusivo della Scuola dell'Infanzia di Ammeto

Ricci (RP): "La Regione si attivi per valorizzare Parco e Museo Vulcanologico"

Nuovo libro per Claudio Lattanzi, "Orvieto nel Medioevo. Ascesa e declino"

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 16

Il clero della Diocesi elegge il nuovo consiglio presbiteriale

Nucci (San Venanzo Viva): "Il sindaco se ne infischia dell'opposizione"

Il Comune dichiara guerra alle biciclette: "Via dal parcheggio di Via Roma"

Tordi (M5S) replica a Bizzarri: "Segnaletica inesistente e monumenti bistrattati"

Incontro partecipativo per costruire insieme la "mappa di comunità"

Foto, storie e ricordi di Orvieto fuori dai cassetti. Il primo ad aprirli è Reno Montanucci

Si presenta il restauro artistico e architettonico di San Giovenale

Il Centro Antiviolenza di Orvieto apre le porte

Alert System, cosa è e come funziona. Rischio denuncia per chi procura falsi allarmi

Al Mancinelli Pino Strabioli e Alice Spisa portano in scena "L'abito della sposa"

Vergaglia (M5S): "Portiamo Orvieto a Bruxelles. Nota stonata la bocciatura dell'Ufficio Europa"

Vertenza Ast, Orvieto aderisce allo sciopero. Germani: "Sostegno ai lavoratori"

In arrivo la prima edizione del festival del dialogo "CuriosaMente"

Prima giornata per il festival del dialogo CuriosaMente

Seconda giornata per il festival del dialogo "CuriosaMente"

Terza giornata per il festival del dialogo "CuriosaMente"

Al via la 24esima edizione della Mostra Micologica

Le cooperative di Orvieto: "Lo sciopero sortisca effetti"

La Libertas Pallavolo Orvieto se la vede con il Clitunno Volley

Cgil, Cisl e Uil: "Dalla mobilitazione una proposta alternativa per il futuro della nostra comunità"

Un convegno per riflettere su "Alzheimer. Una lotta contro la disabilità"

Al Giubileo del Malato le testimonianze di Giosy Cento

Gioventù nazionale insieme all'associazione "Non c'è fango che tenga"

A Morre la castagna è regina dell'autunno

Ars Wetana, una tradizione ritrovata. Alla ricerca delle artigiane artiste del prezioso merletto orvietano

Breve storia dell'Ars Wetana

Trasferimento dei rifiuti campani. Nettamente contraria Altra Città: 'Le ecoballe dirigetele altrove'

Yunus, un esempio per tutti: i veri grandi non hanno presunzione

Il comunicato del Comune di Orvieto sull'assegnazione del Premio per i Diritti umani 2004 a Muhammad Yunus

Prime giornate cardiologiche orvietane: il progetto Orvieto Cittàcardioprotetta si presenta a livello nazionale

Si mobilita l'UDC. Enrico Melasecche: occorre difendere Orvieto dalla falsa solidarietà ambientale della sinistra

27-29 ottobre. Convegno a Collevalenza sulla prima Enciclica di Benedetto XVI DEUS CARITAS EST

La Romeo Menti a Collescipoli viene raggiunta nei minuti finali

Prova maiuscola della Romeo Menti che in juniores regionale batte la capolista Nestor

Debutto in scioltezza per i maschi del volley orvietano: la Libertas Pallavolo Orvieto schiaccia il Gualdo Tadino per 3-0

Abile excursus pianistico nella forma Fantasia. Pieno successo del Concerto del maestro Cambri al Festival Valentiniano

Diffondere la cultura d'impresa tra i giovani. L'impegno congiunto dell'amministrazione orvietana e Novaumbria

Insediamento della Coop centro Italia sull'Amerina: la Conferenza dei Servizi ha detto sì. Al via la megadistribuzione

Il piano integrato del sistema commerciale del Comune di Orvieto: le linee

La lavorazione del merletto orvietano

Velia Pollegioni

Renata Cardarelli

Maria Piacentini

Antonietta Burattino Ubaldini

Manuela Ciotti

Scrosci di applausi per Luca De Filippo al Mancinelli. Il lavoro della Te.Ma comincia a dare buoni frutti