politica

I socialisti hanno compiuto un atto di responsabilità verso la città. Il PD, prima di accusare gli altri, faccia i conti con i suoi problemi

martedì 22 giugno 2010
di Segreteria del Partito Socialista di Orvieto

La Segreteria del Partito Socialista di Orvieto giudica un atto di grande responsabilità civica il voto favorevole sul bilancio 2010 del suo rappresentante in Consiglio comunale Evasio Gialletti. Si è trattato di una decisione presa su mandato degli organismi del nostro partito, che hanno valutato positivamente il percorso che è stato fatto nei mesi scorsi fino al Consiglio del 18 giugno, cioè dalla firma del Patto per Orvieto in poi, con un lavoro molto serio nel GLP tendente a costruire un bilancio che fosse caratterizzato sia dalla volontà di risanamento e di stabilizzazione che di rilancio e sviluppo. Il risultato finale è frutto di una lunga ma positiva mediazione tra posizioni differenti, ed il gruppo socialista si è distinto per lo sforzo continuo di trovare soluzioni ai numerosi problemi con uno spirito costruttivo riconosciuto da tutti. Dopo tale lavoro non poteva non esserci un voto favorevole.

Non è certo il bilancio che sarebbe auspicabile avere, ma è certamente un bilancio che non fa solo tagli e si sforza comunque di guardare avanti puntando su alcune potenzialità della città fino ad oggi non adeguatamente utilizzate. Valeva la pena evitare il commissariamento? Noi crediamo di si. Valeva la pena assumerci le responsabilità che ci spettano avendo partecipato nelle predenti amministrazioni al governo della città, senza abbandonare la nave nel momento del bisogno? Noi crediamo di si.
Abbiamo dato peraltro il nostro voto favorevole nell'assunto che la Giunta faccia quello che è di sua spettanza per attuarlo. Ci auguriamo vivamente che così sia. Questa comunque è la condizione della fiducia che abbiamo dato.

Abbiamo compreso che il PD non avrebbe assunto una decisione coerente con quanto tempo fa si era stabilito insieme di fare, quando, avvicinandosi il Consiglio, è stato evidente che non sarebbe stato promosso alcun incontro di coalizione per verificare le rispettive posizioni e cercarne una comune.
Perciò i problemi di coerenza, di lealtà e trasparenza sono di altri, non nostri. Sono i dirigenti del PD infatti che si sono incontrati separatamente con il sindaco il giorno prima del Consiglio. Forse nella convinzione di essere gli unici titolati a rappresentare il centrosinistra? Forse, visto che non è da oggi che i dirigenti del PD fanno accordi con il centrodestra senza sentire nessuno. Noi non facciamo accordi sottobanco con nessuno.

Il Partito Socialista mantiene salda la sua collocazione, ma non cederà di un millimetro né rispetto agli interessi popolari che rappresenta, né rispetto alle convinzioni dei suoi dirigenti e dei suoi organismi democraticamente eletti, né soprattutto rispetto a quelli che ritiene essere i suoi doveri nei confronti della città. Soprattutto non intende in alcun modo accettare reprimende moralistiche che tendono a metter in ombra la credibilità dei suoi rappresentanti.

Respinge pertanto quanto contenuto nel comunicato stampa del PD datato 19 giugno a proposito dell'emendamento sul gettone dei consiglieri comunali. La verità è la seguente:

1.le risoluzioni e gli emendamenti sono stati concordati nella riunione dei capigruppo e quindi la sorpresa non è che l'emendamento di Gialletti sui gettoni è stato votato dal centrodestra, ma che ha avuto il voto contrario del PD, seppure con l'eccezione di quello di Roberto Meffi, l'unico coerente appunto con l'impegno assunto nella riunione dei capigruppo sopra richiamata;

2.Gialletti non ha proposto di aggiungere 12.000 € al capitolo che riguarda le spese per gli amministratori, ma al contrario ha proposto di togliere 12.000 € alla previsione di spesa per gli amministratori (sindaco e assessori) per riconoscere ai consiglieri comunali un minimo, quasi un niente (forse 10 €, o poco più a seduta, insomma qualcosa di simbolico), perché la dignità dei consiglieri (che sono i primi rappresentanti del popolo) deve essere almeno simbolicamente affermata.

Dunque niente a che vedere con le volgari accuse contenute nel comunicato del PD, i cui dirigenti non potevano non sapere come stanno le cose. E' chiaro ora chi "predica bene e razzola male". C'è semmai da esprimere forte preoccupazione se, per dare addosso ai socialisti con uno stile che pensavamo morto e sepolto, e per correre dietro alla demagogia dell'antipolitica tanto di moda, si falsifica scientemente la realtà e si annulla quella cultura democratica di base che non può non vedere nel Consiglio comunale la fonte primaria della rappresentanza popolare e dunque il primo organismo di cui affermare l'importanza rispetto allo stesso sindaco, pure anch'egli eletto dal popolo, e comunque rispetto agli assessori che eletti dal popolo non sono.

Siamo convinti che l'opera di denigrazione gratuita iniziata subito dopo il Consiglio questa volta non passerà e si ritorcerà contro chi l'ha organizzata.
La nostra città ha bisogno di un lavoro serio e responsabile di lungo periodo. Noi siamo per contribuire a che questo lavoro ci sia e dia i frutti sperati. Riteniamo che il centrosinistra in questa direzione debba fare la sua parte. Noi socialisti ci auguriamo che questa parte la si possa fare insieme al PD e alle altre forze del centrosinistra (e noi abbiamo ampiamente dimostrato di essere capaci di stare con lealtà in una coalizione), ma metteremo al primo posto gli interessi della città e non quelli di schieramento. In ogni caso pretendiamo il rispetto della verità e del nostro diritto di pensare ed agire con la nostra testa.

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 luglio

Notte Bianca e Notte Blu in riva al lago. Nel mezzo, i fuochi d'artificio di Santa Marta

"Flower Party" gratuito sul lungolago. Dal tramonto in poi, meglio degli hippie

Simone Monotti presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Terni. Gli auguri dell'assessore Custolino

Seduta straordinaria per il consiglio comunale, otto punti all'ordine del giorno

Orvieto Scalo in festa per Sant'Anna patrona. Il programma dei festeggiamenti

Con il murale "Il Creatore", Orvieto Scalo gira il mondo

Li Donni: "La Cassa di Risparmio di Orvieto è soggetta all'attività di direzione e coordinamento di Bari"

Colombia, Messico, Martinica e Kenia per la decima edizione del Festival del Folklore

Piano sanitario, al via tavoli tematici. Fino al 31 luglio è possibile inviare candidature a partecipare

Lavoro, strumento di dignità sociale. Il progetto "Sfide 2" coinvolge 80 soggetti in esecuzione penale esterna

Bocconi avvelenati per uccidere animali, istituzioni unite contro l'ignobile pratica

Apertura straordinaria per lo sportello Agenzia delle Entrate-Riscossione

"Stella d'Oro". Il Festival di Teatro Amatoriale alza il sipario sulla 21esima edizione

Acqua a singhiozzo in alcune zone del territorio, gli interventi della SII

La Polizia di Stato a Villa Paolina per il campo scuola "Anch'io sono la protezione civile"

Alla Galleria "Falzacappa Benci" prosegue la mostra "Cartapescheria"

Un altro nome nuovo in casa Azzurra, Irene Kolar si presenta

Comune e "Amici del Cuore" verificheranno insieme il riposizionamento dei defibrillatori

Seduta di fine luglio per il consiglio comunale. Venti punti all'ordine del giorno

Unione dei Comuni del Trasimeno, firmata la convenzione per 15 milioni di euro

L'Unitre assegna la borsa di studio "Maria Teresa Santoro"

Il Maniero di Melezzole finisce all'asta per oltre 3,7 milioni di euro

A fuoco sterpaglie e bosco, altra domenica di lavoro per i vigili del fuoco

Musica dal vivo, birra e gastronomia al Carbognano Beer Festival

Necropoli di Crocefisso del Tufo, giovani leve per la campagna di scavo 2017

"CineCastello" omaggia la commedia all'italiana. I protagonisti della sesta edizione

Zeno (Pdci): "Sanità come investimento". Galanello (Pd) sostiene il disegno di legge

L'Orvietana Calcio apre le iscrizioni per la nuova stagione sportiva

Lite tra i comitati dei Pendolari, è scontro sulla soppressione della fermata di Orte

L'Orvieto Basket rinuncia alla serie B e si iscrive alla C2

Parte del ricavato della Castellana donato in beneficenza

In memoria di Paolo Borsellino

Il "Baccano Calcio" a Budrio per raccogliere fondi in favore dei bambini di Cremisan

Cestistica Azzurra Orvieto. Confermato l'assistente coach Massimo Romano

Un regime autoritario è alle nostre porte

Concerto dei finalisti del concorso per cantanti lirici

Orvietana, "Basta con il tutti contro tutti, c'è bisogno di ripartire"

Orvietana, per pensare in grande c'è bisogno di umiltà

Stabili le condizioni dell'ingegner Marco Longo, resta la prognosi riservata

Mattia Palmerini saluta l'Orvieto Basket

Il presidente Meroi rilancia l'ipotesi della Provincia della Tuscia con Orvieto, Viterbo e Civitavecchia

Delineato il quadro della Serie A1 di basket femminile. La Ceprini Orvieto tra le favorite

Allo Stella D'Oro in scena la compagnia di Formia con "La Cattedrale"

Campo estivo della Protezione Civile, i ragazzi subito protagonisti

Corso estivo ispirato a "Le rose nell'insalata"

Eolico sul Peglia. No unanime del consiglio comunale.

A Nucci la presidenza della Commissione Bilancio

Erasmus+:Gioventù in Azione in KA1. Simulata di cittadinanza attiva al Cerquosino

Scopetti vara la nuova segreteria del Pd e annuncia la data della Festa dell'Unità nazionale #scuola2.0

Concina soddisfatto: "Ora lavoriamo per il rispetto del piano pluriennale"

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni