politica

Verso la quadratura del Bilancio? Sembrerebbe portare ossigeno il rinnovo della convenzione tra Comune e ATC

mercoledì 21 aprile 2010

"Il rinnovo della convenzione tra Comune e ATC, raggiunto anche grazie all'impegno determinante del gruppo consiliare del PD, permette di guardare con cauto ottimismo al futuro", si legge in una nota diffusa ieri in serata dal Partito Democratico di Orvieto, che così prosegue: "Il risultato raggiunto è conseguenza della integrazione della nostra città dentro i sistemi provinciali e regionali. Ma soprattutto è la dimostrazione che la risoluzione dei problemi complessi di Orvieto richiedono la capacità di tutte le forze politiche di anteporre gli interessi generali di una collettività a quelli di parte".

Sembrerebbe infatti che il rinnovo della convenzione con l'ATC potrebbe portare alle casse comunali l'anticipazione di 3 milioni di euro, cosa che permetterebbe di guardare al futuro con maggiore ottimismo e, in questo quadro, anche al futuro della ex Caserma Piave, andando verso soluzioni urgenti ma non affrettate e, soprattutto, condivise.

"Servono ora politiche di salvaguardia e di rilancio in grado di rispondere alle tensioni aperte dalla crisi - continua il comunicato del PD - e un nuovo progetto di sviluppo perché Orvieto torni ad essere protagonista in Umbria. In questa direzione un ruolo fondamentale per la città e per il suo territorio spetta alle soluzioni da dare alla ex Caserma Piave. Le misure adottate a sostegno del bilancio comunale ci consentono ora i tempi giusti per evitare operazioni frettolose che comprometterebbero per sempre un'occasione straordinaria di sviluppo".

 

Commenta su Facebook