politica

I Comunisti Italiani da soli: semplicemente e coerentemente a sinistra

mercoledì 17 febbraio 2010
di PdCi Orvieto

Nel Consiglio comunale svoltosi il /15/02/2010 erano in discussione 3 punti molto importanti:

Piano regolatore (PRGO)
Progetto Orvieto nel futuro
Patto con Roma

In riferimento al primo punto il consigliere Tonelli ha espresso voto contrario. Chiarimento dovuto viste le inesattezze riportate su alcuni organi di informazione cartacei e on-line circa un voto di astensione.
Dopo aver sottolineato gli aspetti positivi della variante al piano regolatore del dicembre 2008 (cancellazione della cava di Benano,infrastrutture relative alla mobilita', strutture socio-sanitarie, III asilo di Ciconia), il consigliere del PdCI ha effettuato una attenta disamina su tutto quello che e' cambiato dalla approvazione di quell'atto ad oggi.

Semplicemente tutto:

  • la fase politica ( cambio dell'amministrazione,anatra zoppa e conseguente ingovernabilita' che ha richiesto un Patto civico)
  • il clima consiliare ( invivibile causa diffide bi-partisan ai consiglieri ed amministratori,intromissioni durante lavori del Consiglio)
  • la fase economica (una crisi profonda che attraversa tutti i settori e che sta mostrando ora,nel nostro territorio,la sua drammaticita')
  • il fatto che il PdCI alle ultime elezioni amministrative insieme alla lista civica Uniti per cambiare, ha espresso un proprio candidato a sindaco ed un proprio programma

Non e' possibile l'approvazione di un PRGO senza nessuna ipotesi generale di sviluppo socio-economico del territorio e nessuna certezza di stabilita' politica.
Nel programma del candidato Tonelli poi l'urbanistica va in altra direzione e gli impegni assunti davanti agli elettori non possono essere dimenticati.
I Comunisti Italiani scelgono di stare fuori e di fare opposizione vera, che sara' ricordata nella storia di questo Comune.
Opposizione seria e costruttiva su ogni singolo atto con gli unici obbiettivi del bene della Citta' e del rispetto del patto assunto con gli elettori, ricchezza da tutelare con comportamenti improntati alla massima serieta' ed umilta'.
Rimane aperta, per i Comunisti Italiani, la porta del dialogo con le forze del Centro-sinistra su tematiche e progettualita' condivise nel contenuto e nel percorso

PdCI sez Orvieto


Questa notizia è correlata a:

Progetto "Orvieto nel Futuro". Le reazioni politiche dopo il Consiglio del 15 febbraio 2010

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 ottobre

Poker dell'Orvietana sul campo del Lama

Blocco Studentesco, sit-in contro "l'ostruzionismo della dirigenza al liceo Gualterio"

Unitus, via al Master "Crisis" su investigazioni e sicurezza

Gitana

Orvieto FC: vincono le ragazze del calcio a 5, sconfitta la prima squadra

Gnagnarini: "Auspico che Palazzo dei Sette torni ad ospitare i sette saggi"

Parcheggi in Piazza Duomo negati alle famiglie dei cresimandi di Fabro. Olimpieri (IeT): "Perchè?"

Un'autoambulanza per i cittadini. "La Locomotiva" chiede il supporto delle associazioni

Donato un servizio di ceramiche all'istituto alberghiero di Amatrice

"Metti via quel cellulare", a casa Cazzullo un confronto tra generazioni

Tornano "I Giorni dell'Olio Nuovo". Anteprima, "I segreti dell'ulivo. Dalla coltivazione alla raccolta"

"Rifiuti tossici, le dichiarazioni del sindaco Germani non bastano"

Vetrya Orvieto Basket di autorità sull'Atomika

Tutti in piazza a San Vito per festeggiare le cento primavere di Cesarina

Rafael Varela realizza un quadro per i trenta anni dell'Associazione "Piero Taruffi"

Interregionale Gpg di Scherma ad Ariccia. Vince Rocchigiani, terze Tognarini e Urbani

Fine settimana a tutto rugby per l'Orvietana

A Foligno i pensionati della Cisl puntano sul territorio e sulla formazione

"Chi legge naviga meglio". Anche un omaggio ad Anna Marchesini per "Libriamoci"

"Occhi allo Specchio". Descrizioni dal vero Orvieto-Montecchio - 17

Premio Vetrya per la migliore tesi di laurea sulle applicazioni di intelligenza artificiale nell'industria 4.0

Confagricoltura rinnova le cariche, Giuseppe Malvetani confermato presidente

Progetto EVA+, attivo il distributore di elettricità per la ricarica veloce dei veicoli

Le akebie di Bianca

Juniores regionale di calcio a 5, reso noto il calendario

Regione Toscana e 13 Comuni firmano il protocollo d'intesa per il rilancio dell'Amiata