politica

Approvato il bilancio 2010 del Comune di Castel Viscardo

lunedì 11 gennaio 2010

Il 29 dicembre il Consiglio Comunale del Comune di Castel Viscardo, con il voto favorevole della maggioranza presente con tutti i suoi componenti, ha approvato il bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2010. "Tale approvazione, in largo anticipo rispetto alla proroga del 30 aprile - afferma il Sindaco massimo Tiracorrendo - sta a dimostrare la determinazione e la coesione dell'Amministrazione nel portare avanti il proprio programma, nonostante la crisi economica che tutti viviamo e che si ripercuote su tutti i settori privati e pubblici".

Il bilancio appena approvato prevede, per quanto riguarda le entrate, un leggero adeguamento delle tariffe riguardanti la TARSU ed i servizi scolastici (mensa e trasporti) al fine di recuperare almeno una parte dell'inflazione che si è avuta nel periodo trascorso dall'ultimo adeguamento (circa 5 anni). Per quanto riguarda le uscite, nel bilancio sono previste le risorse necessarie per il mantenimento dell'attuale livello di servizi esistenti ed in particolar modo per l'istruzione e la cultura, per i servizi sociali, per la viabilità, per l'ambiente ed il territorio e per il funzionamento generale dell'Ente.

Il programma delle opere pubbliche prevede interventi anche consistenti, destinati al consolidamento dei centri abitati, miglioramento della viabilità, arredo urbano, messa in sicurezza e superamento delle barriere architettoniche negli edifici scolastici, realizzazione di loculi cimiteriali, potenziamento e messa in sicurezza della pubblica illuminazione, manutenzione straordinaria del patrimonio immobiliare. Tutto questo mantenendo un livello d'indebitamento congruo con le capacità finanziarie del Comune.

Una certa preoccupazione viene espressa per la mancanza di precisi impegni da parte dello Stato riguardanti i trasferimenti di propria competenza nei confronti dei Comuni e sulla mancata realizzazione di quelle riforme strutturali che dovrebbero investire anche la pubblica Amministrazione e che potrebbero dare anche agli Enti Locali maggiori certezze per il futuro e la possibilità di una programmazione più rispondente alle necessità della comunità. "Il nuovo codice delle Autonomie - afferma il Sindaco - la forma di gestione dei servizi pubblici locali, il federalismo fiscale, sono tutte riforme che non serve annunciarle ma vanno realizzate ed è necessario capire come si intende realizzarle, nel rispetto del principio di sussidiarietà, solidarietà e complementarietà sancito dalla nostra Costituzione".

In merito agli emendamenti presentati dalla minoranza, il gruppo di maggioranza, con voto compatto, li ha respinti tutti. Le motivazioni sono da rilevarsi nel fatto che: alcune loro proposte erano già presenti nella manovra di bilancio presentata e vi erano già le risorse stanziate, come per la teleassistenza, per la Polizia Municipale e per la raccolta differenziata; mentre le altre proposte sono state ritenute non in linea con lo spirito del programma dell'amministrazione.

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 giugno

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni