politica

Approvato in Provincia l'assestamento di Bilancio. Voto favorevole della maggioranza, no di Pdl e Udc

lunedì 16 novembre 2009
Approvato in Provincia l'assestamento di Bilancio. Voto favorevole della maggioranza, no di Pdl e Udc

Il Consiglio provinciale di Terni ha approvato con i voti della maggioranza e il no delle opposizioni (13 favorevoli e 8 contrari) l'assestamento di bilancio 2009 illustrato dall'assessore alle Finanze Vittorio Piacenti d'Ubaldi. La manovra prevede 978.000 euro di maggiori spese, coperti in parte con i 518.000 euro di avanzo di amministrazione dal bilancio 2008 e in parte con economie di spesa. Tra le voci di aumento di spesa, rientrano la crescita del 30% del costo dell'energia, il personale, le assicurazioni e il legale. "E' un'operazione rigorosa - ha detto Piacenti d'Ubaldi - che contiene tagli necessari a far fronte a situazioni contingenti, mentre si sta già lavorando al bilancio 2010 il cui iter comincerà prossimamente".

Pietro Valentini Marano (Pdl) ha sottolineato che "i tagli a spese importanti rischiano di vanificare il bilancio di previsione 2010". Massimo d'Antonio (Udc) ha invece chiesto di rivedere i tagli a scuola, cultura e turismo. Impostare nuovi sistemi di ricerca di risorse anche in sede di Comunità europea", ha detto d'Antonio. Torquato Petrineschi (Pdl) ha giudicato negativamente l'assestamento dell'amministrazione, lamentando la mancanza di dialogo e confronto. "Noi però - ha aggiunto - non siamo un'opposizione preconcetta e siamo disponibili a dialogare su scelte strategiche di comune interesse, ma dobbiamo sottolineare i tagli apportati a settori importanti che non denotano una capacità di programmazione".

"Eliminare o ridurre al minimo le consulenze - ha esortato Gabriella Caronna (Pdl) - qualificando il personale e valorizzandone le professionalità". La Caronna ha anche presentato due ordini del giorno, uno sulle consulenze e sul ricorso ai revisori dei conti anche per le esternalizzazioni e conferimenti di incarichi, l'altro sulla sicurezza scolastica. Gabriella Tassi (Pd) ha rimarcato il fatto che si è trattato di "una manovra oculata che non ha voluto pregiudicare o svilire l'importanza di nessun settore della Provincia e che è dettata soprattutto da esigenze oggettive". Di "atto obbligato" ha parlato Zefferino Cerquaglia (Sin. e Lib.) secondo il quale "occorre guardare al futuro ed individuare in tempi rapidi le modalità e le priorità del nuovo bilancio 2010".

"Votiamo contro - ha annunciato Francesco Abbate (Pdl) - perché in questa manovra non vediamo elementi di novità e spinta alla ricerca di nuovi approcci per reperire ulteriori risorse. La maggioranza è poco lungimirante perché si limita ad una politica di tagli, palesando ancora un'incapacità di azioni di sviluppo". Giorgio Santelli (Idv) ha annunciato il voto favorevole del gruppo. "I tagli - ha detto - non sono indiscriminati ma sono stati condivisi e concordati con tutta la maggioranza". "E' un assestamento eredità del passato - ha dichiarato Alfredo de Sio (Pdl) - con la necessità di ponderare bene e in maniera approfondita le scelte per il bilancio 2010".

Di bilancio serio ha parlato il presidente della Provincia Feliciano Polli. "Sono però sopravvenute spese indipendenti dall'ente", ha evidenziato il presidente che sugli ordini del giorno presentati dalla Caronna ha affermato che "siamo disponibili ad assumerli come raccomandazione per l'ente, tenendo conto che stiamo già lavorando in questo senso per garantire trasparenza, rigore e risparmio". "C'è discrepanza - ha sottolineato infine Andrea Sacripanti (Pdl) - fra le linee programmatiche del presidente e i risultati dell'assestamento di bilancio. Quelli dell'amministrazione sono tagli strutturali".

 

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 dicembre

"Far Web. Odio, bufale, bullismo. Il lato oscuro dei social" nel saggio di Matteo Grandi

Todi Magic Christmas. Tra luci e musica, il Natale dà spettacolo

Lectio Magistralis di Gianrico Carofiglio su "La Ribellione della Bellezza"

Taglio del nastro (arancione) a Palazzo dei Sette per la sede di Cittaslow International

Due incidenti stradali in due giorni

Ad "Arti e Mestieri Expo" vetrina natalizia per i prodotti della Tuscia

L'Istituto Agrario guarda al futuro. Cotarella all'inaugurazione della Cantina Didattica

Il Lions Club per il Merletto Orvietano. Catalogo generale e mostra tematica a Palazzo Coelli

"Sicurezza, Cittadini, Territorio" incontro con il Sottosegretario Bocci

Vetrya Orvieto Basket ospita la Favl per la prima di ritorno

"Prendere a Cuore" per favorire la prevenzione e la riabilitazione dei malati cardiopatici

"Imago VV". A Palazzo Coelli la presentazione del volume di Alberto Satolli

Per Maria Elena

Umbria al vertice del rapporto Istat su servizi prima infanzia

Fondo Beato Giacomo Villa, si conferma anche quest'anno

Open Day all'Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente "Bruno Marchino"

Precetto militare interforze nella Chiesa Cattedrale di San Lorenzo

Scuola aperta per tutti, l'Istituto "Dalla Chiesa" si mette in vetrina

Sportello UnitusJob, il ponte tra laureati e mondo del lavoro

I progetti presentati al V Premio Simonetta Bastelli esposti alla Mostra Internazionale di Architettura del Paesaggio

Chiuso in entrambe le direzioni il tratto della Strada Statale 685 delle Tre Valli Umbre

"Natale in Musica 2017". Eventi e concerti dal 16 dicembre 2017 al 28 gennaio 2018

Old Rock City Orchestra in gara su "Classic Rock Italia", come votare

"Salva la tua lingua locale", Rita Santinami tra i sette finalisti del concorso

"Tanti Lati Latitanti" al Lea Padovani. Viaggio nelle relazioni con Ale e Franz

Le giornate del merlo

La Zambelli Orvieto lotta, soffre e vince, battendo in trasferta il Club Italia

La Fidapa - Bpw Italy guarda al nuovo anno. A Orvieto, l'Assemblea del Distretto Centro

Trasferta a Villa Giulia per l'Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi

Il fascino nascosto di "Bagnoregio Underground". Conferenza e mostra a Palazzo Alemanni

I Clown di Fellini a "Particolari. Volti e racconti del Natale bagnorese"

Notti sul ghiaccio alla Fonte del Rigombo, si pattina con "Acquapendente On Ice"

"Lavandaia Day" in compagnia della Compagnia delle Lavandaie della Tuscia

Fumo bianco a "Le Crete", cittadini in allerta

Unitus, Beni Culturali restaura il Fonte Battesimale del Duomo di Viterbo

La Zambelli Orvieto assalta la prima posizione ospitando la Teodora Ravenna

Servizi alla sanità. Confindustria conferma presidente Nardi Schultze, Mazzocchini nel direttivo

"Stradabilia (prove tecniche per un festival di artisti di strada)". Musica con Rossella Costa Trio

In attesa di che

Inaugurato il Nucleo Alzheimer, "modello da esportare ed estendere in Umbria"

"Tu sei Bambino!". Doppio concerto per i cori parrocchiali di Montecchio e Guardea

Babbo Natale a Piazza degli Aceri, festa con l'associazione Ciconiaviva

Vetrya: l'Università della Tuscia presenta i lavori del programma "Semestre in Azienda"

Forestale alla discarica. SAO: "Solo vapore acqueo"

Un re folle

Dopo Orvieto, Voyager fa tappa anche a Viterbo

Orvieto e Perugia insieme per la candidatura unitaria della "Spur - Città Etrusche" al Patrimonio Unesco

Tredicesima seduta del consiglio comunale. In otto punti l'ordine del giorno

"Sacro e Profano". Sergio Canonici espone alla Torre dei Monaldeschi

La Nuova Biblioteca Pubblica "Luigi Fumi" si fa salotto per "Le Streghe"

Al Concerto di Natale alla Camera dei Deputati vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma

Giornata di solidarietà per i più piccoli a San Pellegrino di Norcia

"Natale al Fanello". Musica e danza, aspettando Babbo Natale al mercato straordinario

A Orvieto Scalo si inaugura "La Natività dei Giardini"

Sonorità argentine a Palazzo dei Sette, anteprima per "Orvieto Tango Festival"

In mostra a Civitella del Lago due rarissime stampe ritraenti Orvieto e Amelia

"Sfilata e Aperi....Piero (Aperitivo)...e Tanto Altro"

Le labbra, mio Dio, l'aspide

Al Muzi, l'Orvietana ritrova la Clitunno

Raccolta differenziata, Orvieto balza dal 44% del 2014 al 70%