politica

Clima teso al Consiglio Comunale di Ficulle. Contrasti tra Sindaco e minoranza su una "festa" o "sagra" che dir si voglia

giovedì 20 agosto 2009

Riceviamo e pubblichiamo un documento-intervento del gruppo di minoranza al Consiglio Comunale di Ficulle, "Futuro Nuovo per Ficulle", che si è svolto ieri, 19 agosto. Al centro della discordia l'opportunità o meno di inserire una festa nel calendario delle sagre del paese.

"Si è riunito oggi 19 Agosto 2009 alle ore 18 il consiglio comunale di Ficulle - afferma il capogruppo Luca Amoni nella nota trasmessa nella serata di ieri. - Il gruppo di minoranza in aperto contrasto con il Sindaco a causa di recenti eventi meglio specificati in seguito ha chiesto mediante il capogruppo Amoni di poter effettuare un intervento prima di passare all'analisi dell'ordine del giorno. La richiesta è stata negata dal Sindaco. Allora il capogruppo ha annunciato che la minoranza avrebbe abbandonato l'aula chiedendo di poter almeno spiegare le motivazioni per le quali si apprestava a compiere questo gesto grave e significativo. Anche questa opportunità è stata negata in maniera poco democratica dal Sindaco Terrezza e la minoranza ha lasciato copia del suo documento a disposizione del Consiglio e per la verbalizzazzione. Quello che segue è il testo dell'intervento che il Sindaco non ha permesso di leggere e che è stato depositato".

______________________________________

"Quanto accaduto nell'ultima settimana nel Comune di Ficulle è qualcosa di estremamente grave e che ci riporta indietro di 80 anni. Il Sindaco del nostro paese democraticamente eletto e che stasera presiede questa assemblea ha tentato, abusando del potere conferitogli da metà dei cittadini che lo hanno eletto, di neutralizzare e mettere a tacere l'altra metà.

Circa un mese fa il sottoscritto fu contatto personalmente dall'assessore Fattorini il quale mi chiese se il comitato che ci aveva sostenuto durante la campagna elettorale e che ci continua tutt'oggi a sostenere avesse intenzione di organizzare una festa.

Sappiamo bene tutti quanti che, ormai da moltissimi anni, l'estate ficullese è costellata di eventi di questo genere che creano momenti di aggregazione e richiamo turistico, fondamentali per la vita sociale di un piccolo paese come il nostro.

Dopo alcuni giorni di consultazioni il nostro comitato decise di organizzare una festa o sagra che dir si voglia e quindi iniziammo a prendere contatto con l'Ufficio di Polizia Municipale per ottenere tutte le istruzioni necessarie. Nessuna perplessità e nessun dubbio venne avanzato dal Ten. Stollo responsabile del servizio, il quale si è mostrato e si mostra tutt'oggi disponibile e collaborativo e al quale in questa sede oltre che i ringraziamenti per il suo atteggiamento vorremmo esprimere la massima solidarietà. Solidarietà per la situazione che si trova a gestire divenuta delicata a causa di chi usa le istituzioni per portare avanti le proprie battaglie politiche.

Nessuna osservazione è stata avanzata nemmeno dall'amministrazione comunale la quale, anzi, ha inserito la nostra festa nell'opuscolo delle manifestazioni estive che la stessa ha provveduto a far pubblicare.

Tutto tranquillo quindi fino a giovedì scorso quando il sottoscritto viene convocato dal Sindaco a margine di una riunione della Commissione per lo Statuto e i regolamenti. Commissione che grazie ad una nostra proposta sta lavorando alla revisione del regolamento dei passi carrabili. Durante l'incontro il Sindaco manifesta delle perplessità sulla nostra domanda di inserimento nel calendario delle sagre "invitandoci" a riformulare la stessa a nome di un partito politico.

Prima di tutto viene da chiedersi perché solo dopo circa un mese vengano avanzate delle osservazioni e non subito. Le uniche due risposte plausibili sono: o che si voglia sfruttare il ruolo istituzionale ricoperto per mettere in difficoltà il comitato organizzatore a ridosso della festa e in piena fase organizzativa; oppure che il Sindaco avrà avuto modo di consultarsi con qualche attento e preparato consulente esterno che lo avrà consigliato di agire in questa maniera. Qualunque sia la risposta complimenti signor Sindaco bel modo di amministrare. Suscita così tanta invidia e mette così tanta paura un gruppo di persone che ha voglia di fare qualcosa per il nostro paese?

Bisogna precisare inoltre che il regolamento delle sagre incarica l'Ufficio di Polizia Municipale per il disbrigo di queste pratiche e che fino ad oggi non è mai stato fatta un'ingerenza simile da parte degli ex primi cittadini.

Un consiglio che poi vorremmo darle, Sindaco, è di leggere attentamente e informarsi con dati concreti prima di avanzare osservazioni. O al limite di affidarsi a consulenti veramente preparati e non al primo ciuco che passa. Stando al regolamento in fatti la nostra domanda, al limite integrata con delle opportune motivazioni, risponde ai requisiti richiesti.

La volontà politica mascherata dietro cavilli burocratici è comunque chiara. La nostra lista in campagna elettorale è stata definita più volte di destra da autorevoli esponenti del partito democratico locale. Quale migliore occasione quella di far appoggiare la festa da un partito di centrodestra per poter dire avevamo ragione noi? Complimenti per l'astuzia e la genialità. Noi non cederemo mai a questo ricatto mascherato e non faremo mai passare il nostro sacrosanto diritto ad organizzare una festa come una gentile concessione di qualcuno.

La Costituzione della repubblica Italiana all'art. 1 cita: "L'Italia è una Repubblica democratica...La sovranità appartiene al popolo...". All'art. 3 cita: "Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche...". All'art. 21 cita: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione..."

Noi siamo stati, siamo e continueremo ad essere un gruppo di persone che al di la delle variegate idee politiche hanno voglia di dare al nostro paese un Futuro Nuovo. Un futuro certamente migliore di quello che chi vincendo le elezioni con la caccia alle streghe può dare. Con questi metodi di amministrare state condannando Ficulle ad un immobilismo che lo sta lentamente e inesorabilmente portando verso lo spegnimento e la morte sociale. Interrogato sulle priorità della sua azione amministrativa ci ha risposta che agirà per emergenza. Non sappiamo se c'è da mettersi a ridere o a piangere, lei è un Sindaco e non il responsabile della Protezione Civile.

Di fronte a questi fatti, quando la democrazia si trasforma in dittatura della maggioranza, o meglio delle lobby che la sostengono, è il caso di fermarsi e riflettere. E' per questo motivo che il gruppo di Minoranza al termine di questo intervento abbandonerà questa seduta. Invitiamo anche i consiglieri di maggioranza liberi e senza paraocchi a riflettere e a valutare l'opportunità di non diventare complici di un atto così grave e scellerato. Atto che mostra ancora una volta la reale volontà del nostro primo cittadino ovvero esclusivamente quella di far valere l'interesse e le ragioni proprie e della ristretta cerchia che lo circonda , calpestando e umiliando il nostro paese e le sue istituzioni e tradizioni democratiche e plurali. Consiglieri di maggioranza siete voi che avete l'opportunità di staccare la spina a questo modo di amministrare che sta mandando in rovina il nostro bel paese.

Valuteremo nei prossimi giorni anche la possibilità di iniziare a lavorare ad una mozione di sfiducia nei confronti del Sindaco sperando di poter raggiungere la quota necessaria dei due quinti dei consiglieri per poterla presentare e discutere in Consiglio.

Ficulle si merita di meglio, Ficulle si merita di più."

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 settembre

Sfilata di moda lungo Corso della Repubblica per Duedimè Concept Store

Amici della Terra: "Finalmente riconosciute le nostre ragioni"

Paolo Ricci, il gioiellino di Orvieto dagli Allievi Elite del Montefiascone al Savio

Cena del Serancia a Torre San Severo. Palazzo Simoncelli si veste di bianco rosso

No al terzo calanco, "Sentenza che cambierà la storia dei rifiuti in Umbria"

Al PalaPapini Zambelli Orvieto fa le prove generali col Baronissi

Festa dell'Arte all'Università della Tuscia, per sentire e vedere

Cane malato e abbandonato. L'appello: "Fate qualcosa per aiutarlo"

Con Maria a Roma, da Papa Francesco a bordo del treno storico

Incendio alla Piscina, in corso i lavori di pulitura. Si riapre ad ottobre

Pulizia del centro, troppo rumore e disagi. Germani: "Verifiche in corso"

Inquinamento acustico in Strada del Piano, soluzioni in alto mare

Varchi in Via Soliana e Via Malabranca, partiti i lavori

Contributo all'Associazione Lea Pacini, botta e risposta in Consiglio

"Ticket sanitari, il problema esiste". Il 5 ottobre incontro tra Conferenza dei sindaci e Usl Umbria 2

Prelevati soldi dal fondo di riserva: spesi in cultura, servizi e sport

Ratificata dal Consiglio la variazione di bilancio per la manutenzione della Scuola Barzini

Niente Stati Generali del Turismo. "Non c'è alcuna intenzione di ascoltare"

Verso il "Patto per la Sicurezza" del territorio, va avanti la burocrazia per la video-sorveglianza

Liste d'attesa sulle prestazioni sanitarie. Sì unanime del consiglio all'ordine del giorno

Tappa nell'Orvietano per il "Press Tour Umbria" sulla Via Romea Germanica

In mostra alla Casa del Vento due capolavori del Rinascimento

"Come mia madre", una mostra per celebrare il mese mondiale dell'Alzheimer

La Sezione Comunale Avis di Giove festeggia vent'anni di attività

Galgano (CI): "Bene lo stop al terzo calanco, ha vinto la comunità"

Sicurezza urbana, la Regione Umbria vara il piano di programmazione

Settore estrattivo, interrogazione di Nevi (FI) sugli intendimenti della giunta regionale

Adesione "Puliamo il Mondo 2017". Grassotti: "Un'occasione importante"

Ippocastani secchi in Viale IV Novembre, disposta l'ordinanza per l'abbattimento

L'esperienza di gestione di lupi e cinghiali del Parco dei Sibillini approda in Portogallo

Laureati, in Umbria 1.320 assunzioni nel trimestre. Ecco dove

"Sharper 2017". Duecento volontari per la Notte Europea dei Ricercatori

Premi alle associazioni in cammino lungo la Via Francigena

Sanità, Cittadinanzattiva e TdM incontrano i cittadini al Circolo di Ciconia

Interventi sulle condotte idriche, possibili interruzioni del servizio

Addio alla Scuola per Adulti: la denuncia "Il Comune rinuncia senza reagire"

Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, Marco Fratini entra nel consiglio di indirizzo

Frate Alessandro Brustenghi, la voce di Assisi dona voce all'organo del Duomo

Le Giornate Europee del Patrimonio 2016 portano "Sotto e Sopra la Città"

Con "ChocoMoments Orvieto", scatta l'ora dei golosi. Tre giorni da leccarsi i baffi

L'Unitre inaugura il 26esino anno accademico. Recital al Palazzo Comunale

Michele Fattorini in Sicilia: "L'errore ci può stare, proveremo a rifarci"

Istruzioni per l'uso del compleanno

La Zambelli Orvieto torna in campo a Firenze

Poggio Gramignano, Chiesa della Collegiata e musei aperti per le Giornate Europee Patrimonio

"Orvieto sempre più distante da Roma". Sacripanti chiede conto della soppressione dei treni

Come un tremore

Province, entro fine mese tutto il personale avrà la sua destinazione

"AMAtriciana della solidarietà" in Piazza Roma

Memorial Alessio Corradini, il programma della giornata

"Architettura e Natura", chiusa la quarta edizione. Positivo, il bilancio [Video]

Seconda edizione per la Giornata della promozione dello sport e delle attività ricreative

Corso sulla cura dell'ictus e integrazione interna all'Usl 2

Ricordando Margherita

"Orvieto diVino". I vini della Rupe al simposio internazionale in Ambasciata d'Italia presso la S.Sede

Ultimo saluto all'uomo schiacciato dal crollo del solaio della propria abitazione

Promozione e marketing turistico, incontro in Comune per gli operatori del settore

Ventennale di OCC. Nel fine settimana, stand Fisar e incontro "Oltre il cancro...10 anni dopo”

Festa della Madonna della Mercede. Il programma completo, l'ordinanza della viabilità

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni