politica

Sinistra Critica si candida come unica opposizione di sinistra alle Provinciali. Presentato il cartello in competizione a Orvieto e nel Ternano

domenica 17 maggio 2009
di laura
Sinistra Critica si candida come unica opposizione di sinistra alle Provinciali. Presentato il cartello in competizione a Orvieto e nel Ternano

Si presenta a Orvieto, in vista del confronto elettorale per le elezioni alla Provincia di Terni, Sinistra Critica, che propone in tutti e tre i collegi elettorali di Orvieto, collegato a Nando Simeone Presidente, Giancarlo Imbastoni, membro uscente del Consiglio comunale cittadino. La sua candidatura e gli obiettivi prioritari che hanno portato Sinistra Critica a costituire un suo cartello elettorale autonomo per le provinciali, sia a Perugia che a Terni, sono state illustrate nel corso di una conferenza stampa dal candidato presidente alla Provincia di Terni, Nando Simeone, e dai candidati consiglieri Giancarlo Imbastoni e Fernando Balin.

Lo slogan caro a Sinistra Critica, che come è noto si contrassegna come "movimento per la sinistra anticapitalista", è come ribadito quello abituale: La Sinistra che fa quello che dice, volendo con ciò sottolineare e stigmatizzare le contraddizioni che il movimento rileva da tempo nelle altre forze di centro sinistra che, è stato detto, mentre affermano di volersi battere per alcune questioni urgenti, ad esempio la ripubblicizzazione dell'acqua, non esitano a sedere nei vari consigli di amministrazione che sono espressione della privatizzazione del servizio.

Battersi contro le privatizzazioni, in particolare quelle del servizio idrico e della scuola pubblica, sarà uno dei cavalli di battaglia di Sinistra Critica se, come spera, riuscirà ad essere rappresentata per svolgere il ruolo di una dura opposizione, coerente con gli obiettivi del movimento, che si candida a riportare in Consiglio provinciale le ragioni e le vertenze delle classi più deboli: "Una voce - affermano i suoi rappresentanti - contro le politiche padronali comunque rappresentate, perché noi siamo un movimento non di intellettuali, ma di lavoratori. O, addirittura, di cassaintegrati, precari e disoccupati".

Simeone ha sottolineato come la priorità di Sinistra Critica sia, al momento, mettere al centro della propria azione politica la crisi economica, "un dato drammatico - è stato sottolineato - costantemente edulcorato dal berlusconismo dell'informazione". Di fronte alla difficoltà economica di lavoratori e cittadini, ha ancora ricordato il candidato a Presidente di SC, la Provincia può intervenire, in base alle sue competenze, con servizi gratuiti, orientamento al lavoro, benefit di ordine sociale e inversioni di tendenza rispetto ad alcune scelte politiche. Ad esempio, memori dell'esperienza disastrosa di ATO e SII, che hanno triplicato le bollette senza risanare il debito, rinunciare al progetto della Multiutility provinciale, che vuole unificare, in una simile esperienza di privatizzazione, servizi strategici quali acqua, rifiuti e energia. E' stata espressa contrarietà, in quest'ultimo campo, anche a nuove megacentrali sul territorio provinciale, perché ritenute sparametrate rispetto ai fabbisogni: anche il settore energetico va, secondo Sinistra Critica, ripreso, controllato e gestito dal pubblico, soprattutto in questa fase di liberalizzazione e di corsa ai facili guadagni.

Insomma, sì a una vera e coerente politica di opposizione di sinistra che molto spesso manca, no alle politiche liberiste che più volte sono state avallate anche dal centro sinistra. "Siamo una lista comunista - è stato detto - un'alternativa al capitalismo che riteniamo ancora necessaria". E nella consapevolezza di essere una lista di lavoratori, non di politici di professione, Sinistra Critica tiene a sottolineare l'autofinanziamento della propria, sobria campagna elettorale.

In fine di conferenza stampa, Fernando Balin, nuovo delegato sindacale per la Fillea Cgil alla Pref System di Baschi, ha voluto portare l'attenzione sulla ridicola entità dell'assegno di cassa integrazione - 550 euro mensili -; e Giancarlo Imbastoni ha ricordato la difficile e sempre più insostenibile condizione di precarietà dei lavoratori della Comunità Montana Orvietano-Tuderte-Narnese-Amerino, che in attesa della risoluzione della crisi politico-istituzionale dell'ente che si trascina da mesi, vedono a rischio occupazione e stipendi.

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte