politica

Uscire dalla crisi è possibile, proposte dal Partito Democratico nel PD DAY

giovedì 12 febbraio 2009

Il Partito Democratico di Orvieto, in occasione del PD DAY, sabato 14 febbraio, a partire dalle ore 10,00 in Piazza del Popolo, si fa promotore di un volantinaggio per spiegare le proposte messe in campo atte a combattere la crisi in cui versa il Paese. Saranno la senatrice Anna Rita Fioroni e il deputato Carlo Emanuele Trappolino ad occuparsi in prima persona del volantinaggio in occasione del PD DAY. Una tre giorni (14-15-16 febbraio) di iniziative politiche nazionali e locali che il Partito Democratico ha intrapreso per denunciare la latitanza del governo di fronte alla crisi e per presentare le sei proposte per il rilancio dell'economia e la modernizzazione del sistema delle tutele sociali.

Una campagna di mobilitazione, - si legge nel comunicato stampa diffuso dalla segreteria orvietana del PD, - per mettere al centro della politica il paese reale, quello che vede la quarta settimana sequestrare le risorse della terza; il paese che ne ha abbastanza di una maggioranza inetta e senza idee e sempre più preoccupato per via della crescente incertezza. Ma l'Italia non è solo quella malmenata dalle scellerate incursioni di Berlusconi.

C'è un'Italia che lavora e studia, solidale e che lotta per il rispetto della legalità; che aspetta di tornare a crescere per dare ai propri figli un orizzonte più ampio di quello, claustrofobico, degli spot xenofobi e bassamente opportunistici.
Un'Italia migliore di chi la governa.

Commenta su Facebook