politica

Un sindaco molto impegnato. Non ancora valutato chi sostituirà l’ex assessora Stopponi

domenica 17 febbraio 2008
di L.R.
Non sono certo un mistero i molti impegni dei Sindaci, di sicuro maggiori di quanto, normalmente, i cittadini possano immaginare. Sembrerebbe che, proprio a causa del loro onere, il sindaco di Orvieto, Stefano Mocio, non abbia ancora avuto il tempo e l’agio per valutare chi potrà sostituire Maria Cecilia Stopponi, l’ex assessora in quota a Rifondazione Comunista che, alcuni giorni fa, è uscita dalla maggioranza insieme al partito restituendo le deleghe a Sanità, Servizi Sociali e Istruzione. La cosa certa, al momento, è che il Sindaco ha intenzione di riassegnare le deleghe, “troppo importanti, vaste e pesanti – ha detto in conferenza stampa – per pensare di tenerle per me insieme a tutto il resto. Me le assumo, dunque, in modo del tutto temporaneo. Intanto, grazie all’ottimo lavoro e alla competenza del dirigente e degli uffici, l’assessorato va avanti”. Rispetto alle dimissioni di Cecilia Stopponi, Mocio non è voluto entrare troppo nell’ordine delle polemiche, ribadendo la stima personale per l’umanità, la correttezza e le capacità della sua ex assessora. “Una persona – ha affermato - con la quale ho lavorato bene e in cui ho ben riposto la mia fiducia. Certo, visti i rapporti nella coalizione, queste dimissioni che Stopponi ha voluto o dovuto rassegnare, in certo senso me le aspettavo da tempo. Voglio trasmettere alla città un messaggio di assoluta serenità e di stabilità della maggioranza – ha continuato il sindaco. – Al di là di problemi di ordine ideologico determinati da scelte più generali, ribadisco che nell'azione amministrativa ci sarà continuità”. Quanto ad alcuni dei motivi di dissenso addotti da Stopponi e da Rifondazione Comunista, secondo il sindaco non si è proceduto con il lavoro della Consulta dei migranti perché, una prima bozza del Regolamento, è stata rimandata indietro in quanto non teneva conto del decreto Amato, secondo cui, in questo contesto, vanno individuati i diritti ma anche i doveri degli immigrati. Inoltrre, Mocio pensa che sia necessario discutere di concerto sia sulla Consulta dei migranti che sulla sicurezza: è secondo questa impostazione che, al momento opportuno, l’argomento arriverà in Consiglio. Secondo il sindaco non è giusto, poi, attaccare la sanità orvietana, che si sta riorganizzando e, rispetto al passato, ha migliorato servizi, standard, e prestazioni. Intanto, per parlarne, forse proprio alla luce delle critiche addotte da Rifondazione, il direttore generale, Dott. Imolo Fiaschini, ha convocato una conferenza stampa per lunedì. Quanto all’alto costo del Sociale – evidenziato dal Pd e ritenuto più che legittimo e non ancora ottimale da PRC – Mocio ha affermato che l’orientamento dell'amministrazione è quello di mantenere alto il livello dei servizi, ma senza gravare ulteriormente sulle tasche dei cittadini.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 26 giugno

Corso di perfezionamento su "Archeologia dell' Italia Antica: problematiche storiche e nuovi metodi di indagine". Domande entro il 18 luglio

Il Caos e le stelle danzanti

Consigli a destra e a manca

Lettera aperta al Sindaco Giorgio Cocco e ai consiglieri comunali di Porano. Alla nuova compagine amministrativa l'augurio di buon lavoro del Sindaco uscente Enrico Brugnoli

Incendio alla Romana Farine. Nuove rassicurazioni del Comune: "Nessuna presenza di fibre di amianto nell’aria e nell’ambiente"

Ricostituito il CDA della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto. Vice Presidente Alessandro Gilotti, Francesco Maria Della Ciana consigliere

Gli appuntamenti di Orvieto Musica. Haydn, Mozart e Ravel alla Chiesa di Sant'Agostino, Shostakovitch e Copland al ridotto del Mancinelli

Servizio Civile: la Cooperativa Il Quadrifoglio e Legacoop promuovono un bando per otto volontari

Edilizia sportiva, 200 mila euro per sistemare gli impianti di Terni, Orvieto e Narni

Il Sindaco Concina scrive ai dipendenti e risponde ai microfoni di Radio 3. Contemporaneamente è al lavoro per la formazione della Giunta

Lavori di asfaltatura del parcheggio di Via dei Sambuchi a Ciconia: niente sosta dal 29 giugno al 2 luglio

Cerimonia conclusiva del 30° Corso "Antiterrorismo e Pronto Impiego" del Centro Addestramento di Specializzazione della Guardia di Finanza di Orvieto

Operazione dei Carabinieri in cantieri e aziende agricole dell'Orvietano

Sul valore dell'alternanza: "Solo gli stupidi e i morti non cambiano mai opinione"

Nei primi cento giorni il coraggio di governare di Concina

Il PdCI risponde al giudizio di Rifondazione Comunista e si dichiara pronto a collaborare con la Giunta rispetto a deliberati nell'interesse della collettività

Meteo

lunedì 26 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 24.2ºC 62% buona direzione vento
martedì 27 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 30.6ºC 36% buona direzione vento
15:00 31.2ºC 35% buona direzione vento
21:00 21.9ºC 72% buona direzione vento
mercoledì 28 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 30.1ºC 38% buona direzione vento
15:00 31.0ºC 39% buona direzione vento
21:00 21.1ºC 83% buona direzione vento
giovedì 29 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 25.9ºC 49% buona direzione vento
15:00 26.8ºC 46% buona direzione vento
21:00 19.5ºC 81% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni