politica

Nascono le 'Primariette'. I candidati del Pd alle prossime elezioni di aprile saranno scelti il 2 marzo con il ricorso alle urne

martedì 12 febbraio 2008
I candidati del Pd per le elezioni del 13-14 aprile saranno scelti attraverso delle piccole primarie, in cui verranno chiamati a decidere tutti gli iscritti, o forse tutti i 3 milioni e mezzo di cittadini che hanno partecipato alle primarie del 14 ottobre. E' quanto emerso nella riunione dei segretari regionali del Pd con il vicesegretario Dario Franceschini e altri dirigenti del partito. La prossima settimana, ha spiegato alla fine Andrea Orlando, responsabile dell'organizzazione del partito, il coordinamento nazionale del Pd approver un regolamento con tutti i dettagli delle cosiddette "primariette". (fonte ANSA)

Commenta su Facebook