politica

Scontro a sinistra sulla ripubblicizzazione dell'acqua. Un polemico intervento del consigliere Imbastoni: 'Battaglia per l’acqua pubblica: basta con i verniciatori'

venerdì 23 marzo 2007
Alza i toni verso i partiti della sinistra (DS e Rifondazione), sul tema della ripubblicizzazione dell'acqua, il consigliere di Sinistra Critica Giancarlo Imbastoni, con un intervento volto a evidenziare una contraddizione tra la raccolta di firme per la ripubblicizzazione e, al tempo stesso, lo stare nei cda dell'idrico e dare sostegno alla multiutiliry. Al suo intervento, che pubblichiamo di seguito, Imbastoni aggiunge una lettera sul tema inviata a tutti gli eletti in Umbria dal Comitato Promotore Regionale Umbro della legge d’iniziativa popolare per la ripubblicizzazione dell’acqua, che pubblichiamo in correlata.

Battaglia per l’acqua pubblica: basta con i verniciatori

Vorrei sapere a che titolo Partiti come Rifondazione e D.S. (cosa diversa dall’ARS) continuano a parlare di ripubblicizzazione dell’acqua. Nel 2007 vorrebbero farci credere che a Orvieto è possibile: 1)raccogliere le firme per la proposta di Legge popolare per la ripubblicizzazione dell’acqua che agli articoli 4, 5, 6, 7, 8 separa in maniera chiara e irreversibile la parola S.p.A. (pubblica, mista, privata) dalla parola acqua come solo le leggi proposte dal popolo sanno fare 2) e contemporaneamente stare nei C.d.A. dell’Idrico e lavorare per la Multiutility (comunicato del P.R.C. del 24 gennaio scorso) che si annuncia( un disastro) come il S.I.I. moltiplicato per 5, con il Privato che passerebbe dal 25 al 49%. Non potete stare in due storie che vanno in direzioni opposte e in tanti siamo a chiedervi conto di questo, perciò credo sia opportuno leggere la lettera che abbiamo mandato a tutti gli eletti dell’Umbria, perché prima di fare i proclami dovete dire da che parte state. Un’altra cosa che purtroppo si nota: è la seconda volta che, saputo di una nostra iniziativa (a ottobre sulla Finanziaria, a marzo sull’acqua), il P.R.C. antepone di fretta una iniziativa identica; avrete mica la sindrome “a sinistra di noi, niente” che imperversava nel P.C.I. trent’anni fa? Siamo nel 2007……. Giancarlo Imbastoni ( del Comitato Promotore Umbro della legge d’iniziativa popolare ripubblicizzazione dell’acqua)

La lettera del Comitato Promotore Regionale Umbro per la ripubblicizzazione dell'acqua agli eletti dell'Umbria

Commenta su Facebook