politica

Ritardi della Regione nel pagamento dei contributi agroambientali. Lo denuncia una mozione del consigliere provinciale di AN Montegiove

martedì 16 gennaio 2007
Il ritardo fatto registrare dalla Regione nel pagamento dei contributi agli agricoltori ammessi alle misure agroambientali č fortemente criticato dal Capogruppo di AN al Consiglio provinciale di Terni, Mario Montegiove. In una mozione, in cui fa riferimento al mancato pagamento dei contributi relativi al 2006, di solito erogati nel mese di ottobre, il Consigliere sottolinea che “questi contributi sono per loro natura integrativi e/o sostitutivi del reddito. La Regione non ha trovato di meglio che concordare con alcune banche, neanche tutte quelle operanti nel nostro territorio, un interesse che sfiora il 5%. Gli agricoltori sono costretti a ricorrere agli istituti di credito per far fronte ai propri impegni e debbono affrontare nuovi costi a causa di un ritardo di cui non hanno colpa”. Nella risoluzione si chiede di intervenire presso la Regione dell’Umbria ed il Ministero delle Politiche agricole “per una rapida liquidazione dei contributi e per la copertura degli oneri derivanti dall’anticipazione degli stessi presso le banche”.

Commenta su Facebook