politica

Finalmente palese il pluriannunciato rimpasto di Giunta. I DS individuano in Capoccia il probabile nuovo assessore

giovedì 16 novembre 2006
di laura
Dalla riunione di ieri sera della Direzione DS dell'Unione Comunale di Orvieto sembrano scaturire, in modo in certo senso “ ufficiale” e chiaro, quelli che potrebbero essere i futuri assetti non solo del gruppo dirigente DS, ma della Giunta di Orvieto, più volte votata al rimpasto dalla ridda delle notizie di stampa che, in un passaggio di un comunicato diramato oggi, i Democratici di Sinistra individuano come “capziose”. “L’assemblea ha espresso rammarico – si afferma - per alcune notizie che, in particolare negli ultimi tempi, sono circolate sui mezzi di informazione in maniera capziosa, coinvolgendo nomi di persone con il conseguente loro forte disagio e una non voluta esposizione all’attenzione dell’opinione pubblica”. In realtà, di far piombare qualcuno nel citato “disagio” per l'esposizione magari inusitata all'opinione pubblica non c'era alcun bisogno, visto che quel che si può dedurre dalla nota stampa odierna è che a sostituire qualche assessore in Giunta – probabilmente uno soltanto – andrà chi all'opinione pubblica è stato esposto, nella buona e nella cattiva sorte, da tempo. In quei “compagni che sono stati individuati e hanno dato la loro disponibilità ad essere utilizzati a livello di partito, istituzioni locali, provinciali e regionali” - che sono Marino Capoccia, Giuseppe Germani e Carlo Emanuele Trappolino - è praticamente scritto quello che, effettuati i necessari passaggi di rito, accadrà nel rimescolamento delle cariche in Giunta più o meno nel giro di un mese. Non è infatti azzardato ipotizzare che per l'attuale assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Germani, ci sarà un avanzamento di carriera, con un suo più che probabile ruolo guida o alla costituenda Multiutility, o all'organismo che porterà avanti il progetto di copertura di rete regionale CentralCom. Dovrebbe essere l'attuale segretario dell'Unione comunale DS, nonché consigliere comunale Marino Capoccia, a prendere il suo posto, non è certo se con la stessa delega o con un rimescolamento di ruoli all'interno dell'esecutivo del Sindaco; a quel punto, data l'incompatibilità della carica di assessore con quella di segretario dell'Unione DS nello stesso comune di Orvieto, alla Segreteria DS orvietana subentrerà, in virtù dell'atteso “rinnovamento” della classe dirigente, Carlo Emanuele Trappolino, attuale coordinatore della Segreteria stessa. Con lui il rinnovamento da tempo annunciato arriva così alle stanze del partito, senza osare ancora varcare quelle dell'Istituzione, dove invece sembra affermarsi definitivamente e in modo ormai sempre più forte e palese la linea “Capoccia”, che l'aggiornamento delle linee programmatiche del Sindaco aveva in gran parte già fatto proprie. E' chiaro che le proposte avanzate e approvate all’unanimità dalla Direzione Ds dovranno ora essere, come nella nota stampa si afferma “riverificate e definitivamente accolte a livello di partito, con l’espletamento di tutte le fasi previste dagli Statuti, a livello istituzionale nel rispetto delle potestà previste dalla Legge che spettano al Sindaco”, oltre che essere passate al vaglio “a livello locale e agli altri soggetti istituzionali interessati a livello sovracomunale”, ma il dado è ormai tratto. Il pluriannunciato rimpasto sembra ormai imminente, e non certo in modo punitivo, come alcuni fatti degli ultimi tempi – non ultimo l'ardita quadratura del bilancio – potevano far intendere. A meno che Marino Capoccia non sia chiamato, con un rimescolamento di deleghe, proprio "a far quadrare i conti".

Il comunicato stampa dell'Unione Comunale DS di Orvieto

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 dicembre

Anatomia di un addio

Fine settimana da incorniciare per l'Orvieto FC. Palmerini: "Stiamo crescendo"

"Tanto per dire", seconda edizione. Al Liceo Classico "Tacito" torna il corso di dizione

Jazz e strumenti antichi al Museo Archeologico Nazionale in occasione di Ujw

Celebrata la Giornata Garibaldina, in memoria della battaglia di Mentana

Inaugurata la prima area di sgambatura per cani, previste altre due

Denunciata dalla Polizia una giovane pluripregiudicata

Partita la procedura di rilascio del passaporto elettronico

Rischio ghiaccio per i contatori, i consigli per proteggerli ed evitare spese

Umbria.GO raddoppia e si presenta nella versione dedicata ai pendolari regionali

Campagna Ocm Vino 2017/2018, incrementate le risorse a sostegno delle imprese

"Intrecci", inaugurata la scuola di alta formazione della famiglia Cotarella

"Concerto di Natale" nella Sala Unità d'Italia del Palazzo Comunale

"Geotermia a bassa e media entalpia, rischi e conseguenze"

"È nato un Re povero". Rappresentazione nei Giardini di Villa Faina

Presentata l'edizione 2018 della "Guida ai sapori e ai piaceri della regione Umbria" di Repubblica

Vetrya riceve il Premio Imprese per l'Innovazione di Confindustria e il Premio dei Premi dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Eletto il nuovo Coordinamento delle Cittaslow Italiane. Barbara Paron al vertice

Il tenente Giuseppe Viviano è il nuovo comandante della Compagnia Carabinieri

"Madonna con Bambino appare a San Filippo Neri", il dipinto su tela torna a splendere

Storia e segreti di Palazzo Franciosoni nel volume "Anatomia di un palazzo"

E dico ancora di Bianca

"La Tregua di Natale. Lettere dal Fronte". Lettura ad alta voce in Biblioteca

Nuovo video di Francesco Barberini in Campania con la LIPU

Infiltrazione d'acqua a scuola, le precisazioni del Comune

La Coar torna dalla Sardegna come capolista e Pellegrini fa 100.

Libertas Orvieto: sconfitta con onore a Selci

FS - Abbonati al ritardo. Un invito a sottoscrivere la petizione online di Cittadinanzattiva

Lungo e scintillante week end per la rassegna "Sacro Sòno". Eventi a Baschi, Penna e Guardea

Concerto di Natale e premiazione del Concorso Giovani Musicisti Orvietani. Si rinnova l'appuntamento della Presidenza del Consiglio

Concerti natalizi della Banda musicale Città di Orvieto. Il 26 dicembre nella Chiesa di Sferracavallo

Presentazione a Perugia del Volume del Catalogo regionale dedicato all'Antiquarium di Baschi

Bandi della Comunità Montana per la concessione di strutture demaniali ristrutturate: un'azione mirata allo sviluppo sostenibile del territorio

Domenica 21 dicembre 7° Cross "Città di San Gemini"

Buconi: primarie vere con candidati delle sinistre che fronteggino quelli del PD

Treni e disservizi. L'assessore Mascio chiede una riunione urgente a Trenitalia

"Questione morale". La Sinistra Unitaria Orvietana ripropone l'intervista di Scalfari a Enrico Berlinguer, Repubblica luglio 1981

Volley Team Banca Euromobiliare Orvieto. Sabato al PalaCiconia le orvietane chiudono lÂ’anno contro il Marsciano

È nellÂ’interesse dellÂ’Italia marginalizzare lÂ’agricoltura? Note sul decreto-legge 171/2008 “Rilancio competitivo del settore agroalimentare”

Respinto il ricorso contro il risarcimento a Stefano Melone. Mocio: siamo stati sempre vicini alla lotta della famiglia