politica

Verso il partito nuovo. Aprire a una nuova cultura politica

giovedì 19 ottobre 2006
di Loriana Stella, Vice Presidente Provincia di Terni
Ha fatto bene Romano Prodi, domenica scorsa, festeggiando l’anniversario delle primarie, a cercare di dare un po’ di nuovo vigore alla “nostra” gente, al cosiddetto “Popolo dell’Ulivo”. Penso che bisogna iniziare subito a lavorare, il più uniti possibile, nel cantiere, aperto due settimane fa proprio qui ad Orvieto, della costruzione del nuovo soggetto politico. Il Partito Democratico, che dovrà essere non un nuovo Partito, ma un Partito nuovo, nei metodi e nei contenuti, è, di fatto, l’unione fra partiti e la gente. Sappiamo tutti che i partiti rappresentano tanta gente, ma c’è tantissima che è “fuori” da essi e il nuovo soggetto politico deve, quindi, estendersi oltre i partiti oggi esistenti, rappresentare veramente quel cambiamento che i cittadini ancora aspettano. DS e Margherita hanno colto questa esigenza e hanno deciso di rilanciare l’idea di un Partito nuovo iniziando concretamente una fase di realizzazione, ben consapevoli che va costruito passo dopo passo, fondandolo su di loro, ma da subito coinvolgendo le forze esterne (associazioni, movimenti, singoli cittadini) indispensabili per capire meglio i bisogni della nostra società. Ormai non ci sono alternative: anch’io penso che le nuove generazioni ci saranno grate se riusciamo a dare loro una speranza per il futuro, un soggetto politico che unisca tutte le forze riformiste del nostro Paese e che sia garanzia di stabilità anche per i nostri governi, da quello nazionale a quelli locali. Serve, oggi più che mai, di andare avanti su questo progetto, con coerenza e coraggio, con chiarezza e determinazione, senza impazienza e con serenità. Tutto ciò si intreccia, in questi giorni, con una discussione sulla Finanziaria estremamente complicata e difficile: l’Italia viene da 5 anni a crescita zero e con differenze sempre più elevate tra ricchi e poveri. Questo governo sta puntando a riprodurre equità e crescita e a rimettere i “conti a posto”: l’impianto della Finanziaria 2007 mi convince, credo che alcune cose vadano migliorate con appositi emendamenti, ma soprattutto deve partire da subito una vasta campagna di informazione fra i cittadini per spiegare loro le buone ragioni del nostro progetto riformista. Insediamo quindi, subito, anche in questa Provincia e qui ad Orvieto, come si sta facendo in molte parti d’Italia, dei Tavoli Territoriali sul Partito Democratico: tavoli che dovranno riunire, in parti uguali, partiti, società civile, eletti negli Enti Locali. Mi sembra, questa, una formula molto interessante e che permette di coinvolgere chi vuole essere coinvolto. Credo che in questo momento serva anche scommettere, sperimentare, cogliere la voglia di “metterci in gioco”. Penso che ancora una volta da Orvieto e dall’Umbria possiamo dare un contributo importante soprattutto sotto due aspetti: sui contenuti, per l’esperienza di governo che abbiamo sul territorio, e sulla forma partito, che dovrà essere radicato, di massa, popolare. Un partito nuovo, non è tale solo per le primarie, che tra l’altro io auspico per tutti i livelli di governo, ma perché dovrà dare voce a vari soggetti portatori di una nuova cultura politica, dando loro spazio e facendoli diventare presto “gruppo dirigente”. Aprire quindi il confronto e la discussione a tutti i “cittadini primari” e consentire loro di parteciparvi attivamente è di sicuro il modo migliore per ravvivare lo spirito e le potenzialità di trasformazione positiva dei nostri partiti e di tutto il sistema politico italiano.

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 settembre

Dopo due anni riapre la Torre di Chia. "L'Anno dell'India" omaggia Pier Paolo Pasolini

Università della Tuscia, ecco i primi laureati in Ingegneria Meccanica

Genetliaco ai tempi dei social per Pietro Bilancini. La memoria virtuale della sua comunità

Vladimir Luxuria presenta il libro "Il coraggio di essere una farfalla"

Vetrya Orvieto Basket in campo per la prima di Coppa

Alla scoperta di Viterbo Medievale, tra antichi palazzi e famiglie influenti

Incidente stradale tra auto e moto, muore una coppia di cinquantenni

Il Sap attacca: "I tagli alle risorse per la sicurezza si abbattono sui cittadini"

Spettacolo pirotecnico allo Stadio Comunale per San Marco Papa patrono

"Rimboschiamoci le maniche per… Puliamo il Mondo". Due appuntamenti per grandi e piccini

Personale della Provincia in assemblea. Il 6 ottobre, sciopero nazionale

Lugnano in Teverina ospita la Maratona dell'Olio 2017, svelate le date

Giornata dell'Alzheimer, inaugurato il laboratorio di stimolazione cognitiva della Media Valle del Tevere

Mobilità notturna e agevolazioni per gli studenti universitari con "Gimo"

Libri di testo scolastici, entro il 20 ottobre la presentazione delle domande per i contributi

Presentazione di "Una poesia" e proiezione de "Il fiume ha sempre ragione"

L'esperienza del Contratto di Fiume del Paglia al convegno nazionale "I Paessaggi delle Acque" di Venezia

"Dalla passione alla professione". Intervento di Gianluca Foresi al "Festival del Medioevo"

Match rosa per l'Orvieto FC. Roberta Dieci presenta il romanzo "I sogni non fanno rumore"

Psr Umbria 2014-2020, svolta nei rapporti con l'organismo pagatore per accelerare i pagamenti

Disco verde al rifacimento del campo sportivo di Sferracavallo

Fs Italiane, rafforzato il Piano anti-aggressioni per salvaguardare personale treni e stazioni

Orvieto FC, le ragazze di mister Seghetta a Norcia. Al PalaPapini big match contro il Foligno

Progetto "Facciamo Musica", aperte le iscrizioni ai corsi musicali

La casa di Kafka

"Festa delle Mille Culture", nel segno dell'aggregazione e della condivisione

Blastofago alla marina, il Comune interviene a tutela della pineta

Bon Ton protagonista a "I Primi d'Italia", il festival nazionale dei primi piatti

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni