politica

Fonte del Tione: Rashid e Zuccherini chiedono alla Nestlé di scoprire le carte

mercoledì 13 settembre 2006

La riduzione della produzione è una premessa ad una dismissione dell’attività produttiva della Fonte Tione? Il timore è condiviso da Ali Rashid e Stefano Zuccherini (rispettivamente deputato e senatore di Rifondazione Comunista eletti in Umbria) che chiedono alle istituzioni, alle organizzazioni produttive e industriali di attivarsi nei confronti della proprietà per scongiurare un graduale disimpegno che potrebbe prefigurare la chiusura definitiva dello stabilimento del Tione. .

Di seguito, il comunicato stampa dei due parlamenteari

Acqua Panna sorgente Tione di Orvieto; Quali sono le vere intenzioni della multinazionale Nestlè ? Riduzione della produzione come premessa ad una dismissione dell’attività produttiva?

"La situazione dello stabilimento della San Pellegrino sorgente Tione di Orvieto ha necessità di essere affrontata con risoluta determinazione. Gli intenti della multinazionale Nestlè appaiono fin troppo chiari; gestire un graduale disimpegno dal territorio realizzando la chiusura dello stabilimento orvietano traendone il massimo profitto senza alcun conflitto sociale. Una sorta di anestesizzazione della situazione per abbandonare il campo e lasciare i lavoratori ed il territorio orvietano dopo un decennio di sfruttamento della risorsa acqua pressoché a costo zero. Il rischio serio che si paventa è quello dell’arrivo di speculatori poco interessati al proseguo e potenziamento della attività produttiva, ma consapevoli dell’”affare” rappresentato dall’immobile dello stabilimento. Orvieto ha già seri problemi produttivi rappresentati da una situazione occupazionale poco florida. Per questo è necessario che tutte le Istituzioni a partire dalla Regione Umbra dalla Provincia di Terni e dai Comuni del Circondario, si impegnino ad un confronto serio con la proprietà. E’ quello che le Organizzazioni Sindacali Cgil, Cisl ,Uil, chiedono con forza. L’altro attore che deve battere un colpo è l’Associazione Industriale e le Categorie produttive, che non possono e non devono svolgere solo una azione di mera assistenza o denuncia. Sono proprie le imprese del territorio le Associazioni di Categoria che, quanto gli altri, devono fare scudo e forza per impedire che l’orvietano diventi terra di conquista di “attenzioni” poco chiare. Verificheremo, per quanto ci riguarda, con le Istituzioni locali, se chiedere un incontro, qualora se ne evidenziasse la necessità, con il Ministero del Lavoro e con il dicastero delle Attività Produttive".

On. Ali Khalil Rashid Sen. Stefano Zuccherini


Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 novembre

Iniziativa del comitato AdessoOrvieto per Matteo Renzi con il sindaco di Fabro Maurizio Terzino

A Villa Faina di San Venanzo la mostra "La protesta nuda" del pittore Massimo Musicanti

Le donne uccise in Italia nel 2012

Le iniziative parlamentari

Allo Scalo niente luminarie natalizie ma aiuti concreti agli alluvionati

Presso il Palazzo di Maria Bambina incontro su "Iniziazione cristiana di stile catecumenale"

Pane, Olio e Fantasia. Il programma

Al ridotto del Mancinelli grande emozione per la prima del progetto nazionale "Nati per la Musica"

Dal SII oltre 800mila euro di investimento per l'emergenza. Depuratori e impianti di distribuzione: "nessun problema di potabilità"

Dissesto idrogeologico, riunione Regioni-Ministro Ambiente. L'assessore Rometti: "Bene l'impegno del Ministro"

Avviata in Comune la raccolta di firme a sostegno dell'iniziativa referendaria sulle indennità spettanti ai parlamentari

Assistenza e consulenza sulle auto alluvionate

Iniziativa di solidarietà privata

Agevolazioni per acquisti di ferramenta ed utensileria

Il MaxiGiuli riapre sabato 24 novembre

La ORA di Fausto Paradiso operativa con le revisioni, officina in riapertura

La COAR della famiglia Anselmi ha riaperto ed è operativa

Assistenza gratuita sui pc alluvionati

La Autoforniture della famiglia Sborra operativa con servizio consegna ricambi

Danni per oltre 220 milioni di euro dalle alluvioni. La presidente Marini in Commissione Ambiente alla Camera

Alluvione. Come potremmo limitare i danni?

Olio consapevole con l'Associazione L'Albero di Antonia

Fine settimana dedicato all'olio. A Ficulle c'è "OlioDiVino"

Meteo

martedì 21 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 11.7ºC 79% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 95% buona direzione vento
mercoledì 22 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.4ºC 92% buona direzione vento
15:00 12.4ºC 85% buona direzione vento
21:00 10.8ºC 97% buona direzione vento
giovedì 23 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 11.1ºC 91% buona direzione vento
15:00 14.2ºC 74% buona direzione vento
21:00 9.6ºC 98% buona direzione vento
venerdì 24 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 12.1ºC 90% buona direzione vento
15:00 15.0ºC 77% buona direzione vento
21:00 10.9ºC 98% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni