politica

Verso la tariffa unica dei rifiuti e il rinnovo degli organismi del SII

martedì 20 giugno 2006
di laura
Si è tenuta nella mattinata di oggi, nell’Ufficio di Presidenza di Palazzo Bazzani, l’annunciata riunione per affrontare le questioni relative alla gestione dei rifiuti a livello provinciale e al rinnovo degli organismi della SII spa. Presenti all’incontro il Presidente della Provincia di Terni, Andrea Cavicchioli, i Sindaci dei Comuni di Terni, Paolo Raffaelli, di Orvieto, Stefano Mocio, di Narni, Stefano Bigaroni, di San Gemini, Mauro Paci, dell’Assessore Fausto Varazzi, in rappresentanza del Comune di Amelia, e dell’Assessore all’Ambiente del Comune di Terni, Gianfranco Salvati. Il Presidente Cavicchioli ha relazionato sugli adempimenti attivati dalla Provincia per l’esame del piano di adeguamento della discarica “Le Crete” di Orvieto e per l’incidenza della nuova normativa prevista dal decreto legislativo 152/2006. Ha fatto poi presente che l’apposito servizio dell’Ente, al quale competono i provvedimenti da adottare, trattandosi di questioni gestionali ha sostanzialmente concluso l’iter di sua competenza, che verrà definito rapidamente dopo ulteriori verifiche tecnico-finanziarie che consentiranno di determinare il costo di conferimento in discarica sulla base di dati oggettivi riscontrati. Si è affrontata quindi la questione relativa al riconoscimento dell’impatto ambientale dovuto al Comune di Orvieto in qualità di soggetto ospitante l’impianto, e della necessità di accompagnare alla tariffa unica di conferimento i Comuni dell’Orvietano, che attualmente hanno un regime differenziato, con gradualità ed in maniera tale da evitare situazioni economiche di difficile gestione. I rappresentanti dei Comuni hanno preso atto dell’informativa del Presidente della Provincia di Terni, manifestando la formale disponibilità a chiudere positivamente le questioni pendenti, chiedendo elementi di certezza, assolutamente necessari, con un rapporto definito ed univoco con i gestori degli impianti. Al fine di acquisire ulteriori elementi utili per il quadro complessivo, con particolare riferimento alle politiche regionali in tema di rifiuti e ai punti salienti del piano regionale in vigore, è stato dato mandato al Presidente Cavicchioli di chiedere un incontro alla Presidente Maria Rita Lorenzetti e agli Assessori regionali Lamberto Bottini e Vincenzo Riommi, anche nel quadro della gestione dei servizi a rete, delle riforme in atto e dell’azione per la multiutility provinciale. Tutti i partecipanti all’incontro hanno condiviso la necessità di chiudere prima delle ferie estive il percorso attivato, tenendo conto del lavoro svolto dall’Amministrazione provinciale e della nuova normativa applicabile. Per quanto riguarda il rinnovo degli organismi della SSI spa, i rappresentanti dei Comuni hanno espresso la volontà di provvedere al loro rinnovo nel corso dell’Assemblea che si terrà il prossimo 28 giugno e, a tale scopo, sono stati individuati dei criteri che consentono di attivare i necessari contatti per definire la proposta da sottoporre all’Assemblea stessa. “Si tratta di un passaggio fondamentale per aprire una nuova fase di gestione della SII - precisa il Presidente di Palazzo Bazzani - diretta all’attuazione del piano d’ambito, così come modificato dall’ATO competente, ed alle ottimizzazioni gestionali già indicate con il lavoro preparatorio svolto con i Comuni, che ha dato luogo alla piattaforma operativa dagli stessi condivisa”.

Questa notizia è correlata a:

Dalla Provincia

Commenta su Facebook

Accadeva il 17 dicembre

Trentini (Cisl): "Giubileo della Misericordia, occasione per un turismo di qualità"

Incarichi legali, Olimpieri (IeT) chiede spiegazioni a Germani

Natale...in cultura con l'anteprima del "Premio Letterario Città di Lugnano"

"I Presepi del Borgo" impreziosiscono Benano. Le iniziative in arrivo

E' polemica sui rifiuti, Germani non molla. Dubbi sulla posizione della Regione

Nardecchia, la classifica, i giovani, le aspettive: "L'unità d'intenti speriamo ci porti lontano"

La Itw Lkw in Regione: "Impianto geotermoelettrico compatibile"

Geotermia, Sindaci e Comitati: "Pericolo inquinamento falde e microsismicità"

Dicembre 2015, tutti gli eventi a Orvieto e nell'Orvietano

"L’uomo dello scandalo" è il tema del 27esimo Presepe nel Pozzo

I pendolari Orvieto-Terni ringraziano

"I contratti di fiume e di lago come metodo partecipato ed innovativo di gestione sostenibile del territorio"

Vetrya Orvieto Basket inaugura il girone di ritorno con l'ostico Fratta Umbertide

Ladra a caccia di turisti beccata in centro, sul suo conto 30 segnalazioni

Seconda "Notte dei Regali" in arrivo. Musica dal vivo e sconti nei negozi aperti

Via ai controlli sugli impianti termici. Sono 70mila in tutta la provincia

Con "Aspettando... Jazzù" il centro storico si colora di musica

Geotermia, le posizioni di Leonelli e Ricci

La tomba etrusca a Città della Pieve si presenta al pubblico

Caos discarica, FdI-An, FI e IeT chiedono le dimissioni dell'assessore Cecchini

Forza Italia prende le distanze dalla minoranza consiliare sull'Urban Vision Festival

"Linux Party" all'Istituto comprensivo Orvieto-Baschi

Disservizio alla linea dati. Il Comune di Allerona scrive a Telecom Italia

"Gioia al mondo": l'augurio in musica del Coro Polifonico di Castel Viscardo

Gallinella (M5S): "Il neopresidente della commissione regionale consenta azione incisiva"

Il Panathlon Club presenta la pubblicazione "Orvieto. Giochi senza frontiere"

"Natale alla Cava", disciplina del traffico e della circolazione stradale

Mercatino CittaSlow in Piazza della Repubblica. C'è anche il Pastificio Rummo

"Un dono per un dono". Mercatino della Croce Rossa in Piazza Gualterio

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

Il M5S Acquapendente e Alta Tuscia irride il Pd sul nodo ospedale

L'Isao inaugura l'anno accademico con il "Concerto di Natale" per pianoforte e orchestra

Mostra di Presepi all'ex Convento S. Giovanni Battista di Celleno

Video e progetti all'assemblea degli ex alunni del Liceo Classico "F. A. Gualterio"