politica

Crisi del marchio Tione: un tavolo interistituzionale per provare a salvare lo stabilimento

mercoledì 17 maggio 2006
Sarà promosso a breve, come annuncia l’Assessore Provinciale alle Attività Produttive Carlo Ottone, un tavolo interistituzionale con la presenza di rappresentanti di Regione, Provincia, Comune di Orvieto, Sviluppumbria e Gepafin per individuare un percorso che possa scongiurare la chiusura dello stabilimento di imbottigliamento dell’acqua del marchio Tione di Orvieto. La decisione è stata annunciata dall'assessore Ottone nel rispondere a due interrogazioni presentate sull’argomento dal Gruppo DS, con primo firmatario Roberto Forbicioni, e dal Capogruppo di AN Mario Montegiove; interrogazioni in cui si chiedeva “di conoscere la reale situazione e di ricercare, in sinergia con altri soggetti interessati, iniziative idonee per scongiurare la chiusura dello stabilimento”. Annunciando che nei prossimi giorni si terrà una riunione con i rappresentanti sindacali e che si cercherà, successivamente, di promuovere un incontro con la società Nestlè-San Pellegrino, l’Assessore Ottone ha precisato che “da questi incontri emergeranno le vere intenzioni della proprietà e si potrà procedere ad un’azione comune per evitare la chiusura dello stabilimento orvietano, non escludendo la possibilità di ricercare altri imprenditori interessati a rilevare l’azienda” (una triste trafila - ndr - che ci ricorda altri dolorosi e ancora inconclusi scenari, leggi MCO). Il Consigliere Giorgio Posti (DS) sollecitando la Provincia a verificare le possibilità di rilancio per questa realtà produttiva, ha auspicato “azioni mirate per sollecitare la società a valorizzare adeguatamente il marchio o a ripristinarne la commercializzazione come ‘Acqua Panna’”. Il Consigliere Montegiove, invece, ha annunciato che trasformerà l’interrogazione in mozione al fine di discutere dell’argomento in maniera più approfondita coinvolgendo l’intero Consiglio provinciale.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"