politica

Un nuovo simposio per una nuova politica. La Nuova Generazione DS a colloquio con Stefano Cimicchi

domenica 22 gennaio 2006
La nuova generazione DS vuole ritrovare “il piacere della politica”. Impegnati da qualche tempo in seminari di formazione che introducano concretamente i giovani ai meccanismi della politica, per il ricambio della classe dirigente di un domani neanche troppo lontano, ora i diessini in erba pensano anche a un discorso politico da condurre con agio e fuori da ogni fine troppo pratico o troppo cervellotico. Una politica che sia, anche, semplice e proficua relazione, semplice scambio di esperienze e di opinioni. Il modello di riferimento è il Simposio di Platone, uno stare e scambiare saperi incontrandosi fuori dai riti e dalle formalità e bevendo insieme (bere insieme è, dal greco, la radice etimologica di “simposio”); e il primo convitato a cui i giovani DS rivolgono l’invito è Stefano Cimicchi, l’ex sindaco di Orvieto che certo, anche per le sue precedenti e successive esperienze, potrà offrire molti temi su cui riflettere e conversare. “Da tempo – afferma la Nuova Generazione DS in un comunicato - la riduzione della politica ad amministrazione dell’esistente ha disseccato le sorgenti a cui attingeva l’immaginazione di un mondo altro, diverso e possibile. Diverse sono le diagnosi, molteplici le prognosi, divergenti le terapie. Nell’attesa di qualche illuminato che spieghi al mondo come fare, la Nuova Generazione DS vuole tentare la strada del piacere della politica, recuperando l’antica tradizione dei simposi. Per fare cosa? Semplice: discutere di politica fuori dai rituali delle riunioni e delle convocazioni, a margine di un linguaggio criptico e allusivo, davanti ad un buon bicchiere di vino e ad un piatto rigorosamente tipico. E, sulla traccia dei dialoghi platonici, parlare “liberamente” di tutto con il personaggio protagonista della serata. Per apprendere, discutere, criticare. Un esperimento che vuole recuperare il piacere del fare politica reinvestendo fortemente sulla convivialità, sulla franchezza dei rapporti, sul privilegio della civiltà e delle buone maniere. Un esperimento che tenta di formare una nuova classe dirigente all’insegna della partecipazione, della condivisione delle informazioni, dell’argomentazione.” L’uomo libero ha sempre tempo a sua disposizione per conversare in pace a suo agio. Egli passerà, come faremo noi nel nostro dialogo, da un argomento all’altro; come noi egli lascerà quello vecchio per uno nuovo che lo attiri di più; e non si preoccuperà affatto se la discussione andrà per le lunghe, pur di conseguire la verità. Il professionista o l’esperto, al contrario, parlano sempre in lotta con il tempo, incalzati dall’orologio; non c’è spazio per dilungarsi sull’argomento prescelto, perché l’avversario, o il curatore, gli sta addosso, pronto a recitare la scaletta dei punti cui bisogna attenersi. Egli è uno schiavo che discute di un compagno di schiavitù davanti ad un padrone seduto in giudizio, nelle cui mani è riposta la causa; e l’esito non è mai indifferente, bensì sono sempre in gioco i suoi interessi personali, qualche volta persino il suo stipendio. Di conseguenza, egli acquisisce una sagacia amara e carica di tensione… (Liberamente adattato da Platone, Teeteto.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 novembre

A piedi sul "Sentiero dei Vigneti", camminando nella storia con l'Asds Majorana

La Fondazione e la sua partecipazione in Cassa di Risparmio di Orvieto Spa

"Cultura per il No Profit". Un bando per la gestione di tredici gioielli demaniali

Pressing della minoranza, "Sia Orvieto la sede della stazione MedioEtruria"

Nebbia di me

Zambelli Orvieto con grande concentrazione al derby di San Giustino

Ode per la ragazza del Discount

Dentro questo mio accanito desiderio

Caterina Costantini e Lucia Ricalzone al Boni con "Il Club delle Vedove"

Finisce nel fiume Paglia, in buone condizioni l'operaio salvato dai vigili del fuoco

"La rivoluzione giovanile del '68" apre l'anno del Centro di Studio "Bonaventura da Bagnoregio"

Azzurra, Ipc Srl è match sponsor del prossimo turno di campionato

Nuove prospettive turistiche dalla valorizzazione della Via Romea Germanica

Piano di tutela delle acque, la giunta regionale preadotta l'aggiornamento

"Van Gogh Shadow", la cultura multimediale in mostra a Palazzo dei Priori

Sisma, riunione fra Regione, Protezione Civile e Anas per ripristino viabilità

Il Comune incontra i cittadini. Il quarto appuntamento è a Torre San Severo

Glicine dunque

Il Comitato Risparmiatori risponde alla Fondazione Cro

Si presenta il "Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile"

Insieme per dire basta alla violenza sulle donne. Iniziative a Orvieto, in Umbria e a Roma

"La Via della Misericordia nel Lazio. Immagini e riflessioni nell'anno del Giubileo e dei Cammini"

Ferraldeschi (Storia e futuro): "Un'amministrazione comunale che non c'è"

All'Unitre si presenta il libro "Sopportare pazientemente le persone moleste"

Unioni civili. Scontro al calor bianco tra M5S e Sel in consiglio

Sosta gratuita per quattro ore dal 14 dicembre. "Identità e Territorio" contraria

La Regione in campo con 12milioni di euro per il bacino del Paglia, ora la speranza è che partano i lavori

Elezioni Regionali: il Pd ha deciso di concedere il bis a Catiuscia Marini

Caso licenza ex Coop, il Comune batte i pugni: "Non siamo intenzionati a concedere proroghe"

Prima seduta del Cda del Centro Studi: Carlo Mari eletto presidente

Percorso di formazione “Fede Bene Comune - Nuova Civitas”, un momento di approfondimento e riflessione

Dalla chiusura del Giubileo un progetto di speranza e sostegno per l’Oratorio parrocchiale grazie al Rotary di Orvieto

Battipaglia – Azzurra Orvieto: 79 – 59. Rimbalzi difensivi, palle perse e altro fanno la differenza

"La Chiesa dei poveri. Dal Concilio a papa Francesco". Si presenta a Orvieto il libro di monsignor Bettazzi

Completati i lavori di adeguamento del depuratore. Venerdì l'inaugurazione

La tv tedesca racconta in un documentario come Orvieto si salvò dai bombardamenti

Omphalos: "In una città che sostiene tutte le famiglie si vive meglio"

La Compagnia del Limoncello porta in scena "Cercasi Scalandrino"

La figlia di Aldo Moro al convegno della Polstrada: "Lo Stato siamo tutti noi"

Enel effettua taglio piante e deramificazione nei pressi delle linee elettriche