politica

Un secolo di vita della CGIL visto da Manlio Mariotti, Segretario Generale CGIL Umbria

lunedì 12 dicembre 2005
Una occasione per cercare di raccontare storie collettive ed individuali che hanno segnato le vicende sociali, politiche, istituzionali del Paese e della comunitŕ regionale. Che hanno permeato, dato valore ai caratteri ed ai contenuti della nostra democrazia. Che hanno consentito, con la presa di coscienza e la emancipazione delle classi piů deboli e subalterne, un grande processo di crescita civile ed economica dell’intera societŕ italiana.

Un itinerario difficile e complesso; straordinariamente denso di avvenimenti. Proprio attraverso una parte di questi, alla loro rievocazione e rilettura alla luce dei contesti odierni, la CGIL dell’Umbria ha inteso lavorare ad un programma di iniziative per la celebrazione del centenario.

Un programma composito e impegnativo, che proponiamo al complesso della collettivitŕ umbra, della quale intendiamo sollecitare l’interesse e ricercare il coinvolgimento.

Proprio per questo abbiamo inteso privilegiare un percorso che trovasse il suo filo conduttore nel rapporto tra i fatti, le scelte, i protagonisti ed i territori e la realtŕ locali che ne sono stati teatro e li hanno ospitati.

L’Umbria, quindi, come caleidoscopio di fermenti sociali, come luogo di radicamento cittadino e territoriale della CGIL, come realtŕ nella quale la funzione innovatrice e di “ricomposizione” esercitata dal movimento sindacale č stata un tratto decisivo della costruzione e della tenuta unitaria del progetto identitario della regione.

Il nostro intento č che l’appuntamento del centenario e le riflessioni alle quali ci condurrŕ possano rappresentare insieme un occasione ed un opportunitŕ per dare continuitŕ e futuro, nel lavoro e nel mondo che cambiano, all’insostituibile azione di tutela, promozione dei diritti e della coesione sociale di cui č stata e continua ad essere portatrice la CGIL.

Manlio Mariotti Segretario Generale CGIL UMBRIA

Questa notizia è correlata a:

Si aprono al Palazzo dei Congressi le iniziative per il centenario della CGIL umbra

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire