politica

Ancora aperto lo strappo della Margherita a Terni. Duro giudizio della Cdl, Raffaelli minimizza

lunedì 26 settembre 2005
Il ritiro delle deleghe agli assessori della Margherita, sia in Comune che in Provincia, deciso dal sindaco di Terni Paolo Raffaelli e dal presidente della Provincia Andrea Cavicchioli, hanno provocato un vero e proprio terremoto politico.
Parla di crisi dello schieramento umbro di centrosinistra e di accenni di vera e propria rottura il coordinatore regionale di FI Luciano Rossi, che stigmatizza quelli che considera “tentativi di spartizioni di poltrone del tutto inutili e controproducenti che invece, per il bene dell'Umbria, andrebbero soppressi”.
Severo anche il giudizio dei capigruppo della Cdl nel consiglio comunale di Terni, Guardlben (Fi), Orsini (An) e Salvati (Udc), che parlano in una nota congiunta di “scontro di potere di modesta levatura”, auspicando che se un equilibrio dovrà ricostruirsi all' interno della maggioranza, questo possa avvenire “sul piano dei programmi e delle scelte di fondo, ma non sul piano delle poltrone”.
Da parte sua il sindaco di Terni, Raffaelli, non drammatizza, e proprio a chiusura del Consiglio Comunale odierno, che ha approvato con 23 voti a favore da parte di tutti i gruppi della maggioranza, tranne la Margherita che era assente, gli equilibri di bilancio, ha tenuto a sottolineare che se la crisi politica nel centro sinistra a Terni non è ancora ufficialmente chiusa, la maggioranza di Palazzo Spada è comunque ancora «solida».

Da Roma vengono intanto segnali distensivi che invitano alla "saggezza" per non creare strappi irreparabili nel centrosinistra, a pochi mesi dalle elezioni politiche e a pochi giorni dalle primarie.
Le direzioni dei Ds e della Margherita a livello regionale, con il coordinatore Giampiero Bocci, si stanno preparando all'incontro che i Ds avranno domani a Roma, alle 15, proprio sul tema della crisi a Terni.
La Margherita, che al momento ha "congelati" i suoi rappresentanti comunale e provinciale, sostiene che non è un problema di “poltrone” come qualcuno l'ha definito, ma di linea politica, d'impegno, di proposta, e della “necessità che ha la politica di cambiare registro".

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire

Meteo

giovedì 22 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 6.1ºC 91% buona direzione vento
21:00 3.2ºC 96% discreta direzione vento
venerdì 23 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.4ºC 89% buona direzione vento
15:00 7.3ºC 88% buona direzione vento
21:00 5.2ºC 96% discreta direzione vento
sabato 24 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.8ºC 95% discreta direzione vento
15:00 6.9ºC 95% buona direzione vento
21:00 4.9ºC 95% buona direzione vento
domenica 25 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.0ºC 91% buona direzione vento
15:00 1.2ºC 92% discreta direzione vento
21:00 -2.0ºC 95% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni