politica

Nessuna crisi dentro PRC, solo dialettica

domenica 25 settembre 2005
La Segretaria del PRC di Orvieto, Rosanna Barbanera, risponde al documento elaborato dai membri del direttivo Lucia Gismondi , Liliana Grasso e Giancarlo Imbastoni, rivendicando la piena salute del Circolo Orvietano di Rifondazione.
Nessuna crisi nel partito e nessuna forte divisione, ma, a quanto la Segretaria Barbanera tiene a precisare, la discussione e la votazione su alcune esigenze e, al momento, dopo la sfiducia respinta a larga maggioranza, un continuo e proficuo confronto con le componenti vive della Societ Orvietana, in piena coerenza con la linea nazionale e limpegno per garantire un grande risultato a Fausto Bertinotti alle primarie di ottobre.
Di seguito il testo integrale del comunicato stampa della Segretaria del circolo orvietano di PRC:

Apprendo da notizie di stampa che Rifondazione Comunista di Orvieto sarebbe in crisi e fortemente divisa.

Respingo nel metodo e nel merito il comunicato inviato da tre Compagni alla stampa.

Nel metodo: perch non nostra cultura e tradizione, ambire alla visibilit ad ogni costo, comportarsi da fazione, forzare la verit.

Nel merito: perch nei Direttivi del 15 e del 20 settembre, abbiamo discusso proposte della Segretaria, che attengono sia a temi politici sui quali da tempo sviluppiamo attivit, che ad assetti organizzativi che hanno lobiettivo di ampliare e qualificare ulteriormente i coordinamenti tematici.

In questo contesto, si voluta comunque presentare, da parte del Compagno Imbastoni, la richiesta di sfiducia nei confronti della Segretaria e della Segreteria del Circolo.

Pur essendoci tutte le condizioni politiche e statutarie per respingerla tout-court, data anche linconsistenza politica delle motivazioni, la Segretaria ed il Direttivo non solo non hanno impedito la discussione nel merito, ma hanno favorito la messa a votazione della proposta stessa.

Al termine del Direttivo del 20 settembre, concluso dal Segretario della Federazione di Terni, stato approvato un documento che a larga maggioranza respinge la richiesta di dimissioni, ed indica iniziative ed assetti organizzativi sui quali siamo impegnati tutti a lavorare.

Ritengo che il lusinghiero risultato alle ultime Amministrative, la accresciuta presenza ed autorevolezza dei nostri rappresentanti nelle Istituzioni, e nel Partito ad ogni livello, sia precisa testimonianza che il Circolo in salute e forte.

Siamo oggi tutti impegnati per un grande risultato del compagno Bertinotti alle Primarie, in un continuo e proficuo confronto con le componenti vive della Societ di Orvietana, in piena coerenza con la linea nazionale, presupposto per non essere etero-diretti ed auto-referenziali.

La Segretaria del Circolo
Rosanna Barbanera

Commenta su Facebook