politica

Sinistri presagi e mobilitazione dell'ARS sul destino della stazione di Orvieto

sabato 20 agosto 2005
L’Associazione per il Rinnovamento della Sinistra conferma con grande dispiacere, in un comunicato, la chiusura della stazione di Orvieto nella notte tra il19 e il 20 agosto, cosa che l’ARS aveva “profeticamente” preannunciato in una conferenza stampa e nel recente incontro fra RFI, istituzioni, associazioni e pendolari.
L’Ars, a tale proposito, non è certo ottimista e prevede, con sinistri presagi, che la stazione chiuderà ancora forse nella notte tra il 23 e il 24 agosto, per poi avviarsi alla scomparsa della figura del capostazione e, senza questo punto di riferimento, declinare inevitabilmente.
“Con l’avvenuta chiusura della stazione di questa notte – afferma la nota dell’ARS - si è avviato il processo di declino che comporterà perdita di posti di lavoro, perdita d’immagine della nostra Orvieto, perdita di punto di riferimento per i viaggiatori che, detto in numeri, corrispondono a circa 1100 pendolari, più 800/850 viaggiatori comuni ogni giorno, in ultimo ma non meno importante per i turisti, linfa vitale per questa città. Piu volte sono stati denunciati dalla nostra Associazione per il rinnovamento della Sinistra disservizi in questo comparto, bagni chiusi, sale d’aspetto chiuse, treni spesso in ritardo, treni che addirittura non passano ed altro. Costatiamo dunque che le Ferrovie dello Stato poco sono sensibili alle necessità del nostro territorio, ed è per questo motivo che non siamo disposti a tollerare questi disservizi che, costantemente, mettono in difficoltà chi paga periodicamente o giornalmente una quota, per avere un servizio di trasporti che spessissimo è per qualità e per puntualità scadente”.
L’ARS chiede l’intervento immediato delle istituzioni locali, provinciali e anche regionali, visto che la stazione d’Orvieto è l’unica in Umbria sulla direttrice Roma–Firenze Direttissima e linea Lenta, che proprio nel nodo di Orvieto sono interconnesse l’una con l’altra per consentire a tutti i treni di entrambe le linee di fermare ad Orvieto. L’evento della chiusura va secondo l’ARS evitato unendo ai soggetti istituzionale anche le forze di partiti, associazioni e sindacati, “per tutelare questa realtà che, per molti aspetti, è la porta e l’immagine d’Orvieto”.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 novembre

Iniziativa del comitato AdessoOrvieto per Matteo Renzi con il sindaco di Fabro Maurizio Terzino

A Villa Faina di San Venanzo la mostra "La protesta nuda" del pittore Massimo Musicanti

Le donne uccise in Italia nel 2012

Le iniziative parlamentari

Allo Scalo niente luminarie natalizie ma aiuti concreti agli alluvionati

Presso il Palazzo di Maria Bambina incontro su "Iniziazione cristiana di stile catecumenale"

Pane, Olio e Fantasia. Il programma

Al ridotto del Mancinelli grande emozione per la prima del progetto nazionale "Nati per la Musica"

Dal SII oltre 800mila euro di investimento per l'emergenza. Depuratori e impianti di distribuzione: "nessun problema di potabilità"

Dissesto idrogeologico, riunione Regioni-Ministro Ambiente. L'assessore Rometti: "Bene l'impegno del Ministro"

Avviata in Comune la raccolta di firme a sostegno dell'iniziativa referendaria sulle indennità spettanti ai parlamentari

Assistenza e consulenza sulle auto alluvionate

Iniziativa di solidarietà privata

Agevolazioni per acquisti di ferramenta ed utensileria

Il MaxiGiuli riapre sabato 24 novembre

La ORA di Fausto Paradiso operativa con le revisioni, officina in riapertura

La COAR della famiglia Anselmi ha riaperto ed è operativa

Assistenza gratuita sui pc alluvionati

La Autoforniture della famiglia Sborra operativa con servizio consegna ricambi

Danni per oltre 220 milioni di euro dalle alluvioni. La presidente Marini in Commissione Ambiente alla Camera

Alluvione. Come potremmo limitare i danni?

Olio consapevole con l'Associazione L'Albero di Antonia

Fine settimana dedicato all'olio. A Ficulle c'è "OlioDiVino"

Meteo

martedì 21 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.3ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 77% buona direzione vento
21:00 10.4ºC 95% buona direzione vento
mercoledì 22 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.4ºC 96% buona direzione vento
15:00 12.0ºC 96% buona direzione vento
21:00 11.1ºC 99% foschia direzione vento
giovedì 23 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.3ºC 94% scarsa direzione vento
15:00 14.1ºC 80% buona direzione vento
21:00 11.7ºC 97% buona direzione vento
venerdì 24 novembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.2ºC 93% scarsa direzione vento
15:00 12.4ºC 88% buona direzione vento
21:00 10.8ºC 96% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni