politica

Tra i candidati spiccano i nomi di Cimicchi, Fella e Grancini

lunedì 17 maggio 2004

Il grido di Parretti è risuonato rabbioso nella sala dei Quattrocento, gremita come non mai per la presentazione del suo programma elettorale. Il candidato a sindaco ha sfogato tutta la sua grinta facendo ben capire che non si lascerà intimidire dalla contestazione avanzata per la mancanza di un timbro sulla sua lista elettorale. Il ricorso verrà presentato dall'avvocato Patrizia Marzola che è in contatto anche con gli uffici legali di alcuni partiti.

 A tenere banco sono state comunque anche la presentazioni dei candidati. I venti aspiranti consiglieri comunali hanno parlato di fronte alle centinaia di persone che erano presenti anche con l'aiuto di alcuni video registrati. Da segnalare la presenza nella lista di Parretti del nipote del sindaco di Orvieto, Angelo Cimicchi figlio del fratello di Stefano, di Mattia Fella fratello di Stanislao Fella e della giovane avvocatessa Elena Grancini figlia di Rodolfo Grancini segretario del Circolo Dell'Utri. Tre nomi che la dicono lunga sul carattere trasversale della lista Orvieto agli orvietani e, probabilmente, anche una possibile indicazione della capacità di Parretti di attrarre voti dalla sinistra, da Forza Italia e da Alleanza Nazionale. Sempre che gli organi di giustizia amministrativa riconoscano la validità delle argomentazioni del suo avvocato e riammettano la lista alla competizione elettorale.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"