politica

La solidarietŕ del centrosinistra al sindaco Cimicchi

lunedì 26 aprile 2004
La coalizione di centrosinistra nelle persone dei segretari , Giuseppe Ricci per i DS, Stefano Mocio per la Margherita, Rosanna Barbanera per Rifondazione comunista, Evasio Gialletti per lo SDI, venuti a conoscenza di un avviso di garanzia inviato, fra gli altri, al sindaco di Orvieto dott. Stefano Cimicchi ed all’assessore regionale signor Danilo Monelli, relativamente ad un presunto abuso di ufficio per aver consentito lo smaltimento di rifiuti provenienti dalla Campania nella discarica di Localitŕ Le Crete del Comune di Orvieto  ritengono:

-         che la discarica Le Crete č uno dei siti piů funzionali e meglio gestiti d’Italia e quindi in grado di garantire l’assoluto rispetto della tutela ambientale come dimostrato dalle numerose indagini e verifiche effettuate dai vari soggetti istituzionali di cui, non ultima, una verifica parlamentare;

-         che la discarica del Comune di Orvieto risulta essere in grado di ricevere la quantitŕ dei rifiuti provenienti dalla Campania senza per questo comprometterne la sicurezza e la capienza per le esigenze delle collettivitŕ locali;

-         che l’accoglimento di tali rifiuti nell’assoluto rispetto di sicurezza e dei controlli effettuati da tutte le autoritŕ competenti, oltre a produrre ingenti vantaggi per i nostri concittadini, si pone anche come un fattivo e concreto contributo alla lotta contro le ecomafi, che in questi avvenimenti straordinari e di emergenza potrebbero trovare un ulteriore fertile e criminoso terreno.

Per tutte queste motivazioni

Esprimono 

La piů completa e totale solidarietŕ al sindaco di Orvieto Stefano Cimicchi e all’assessore regionale Danilo Monelli confidando nella piů volte dimostrata equitŕ e rapiditŕ della magistratura inquirente che sarŕ in grado, entro tempi brevissimi, di chiarire positivamente fatti che destano turbamento nella collettivitŕ locale anche in considerazione dei prossimi appuntamenti elettorali."


Questa notizia è correlata a:

La reazione del sindaco: "Nessun problema ambientale"

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 ottobre