politica

Le cariche di fine mandato

mercoledì 10 dicembre 2003
Tutto secondo le previsioni. Come anticipato da Orvietonews la settimana scorsa nell'artico intitolato "La lottizzazione perfetta", i socialisti dello Sdi si accingono a controllare la società per azioni Risorse per Orvieto attraverso il capogruppo Franco Raimondo Barbabella che, per il momento è stato nominato nel futuro consiglio d'amministrazione della nascente società. Pubblichiamo in merito il resconto delle dichiarazioni rese nel corso del Consiglio comunale in occasione dell'ultima seduta che ha visto un'infornata di nomine anche per quanto concerne la farmacia comunale.

Il sindaco, Stefano Cimicchi ha dichiarato: "Anche in questa occasione ho ribadito la nostra disponibilità ad aprire alla rappresentanza della minoranza nei Consigli di Amministrazione. Per propria scelta la minoranza ha manifestato di non voler sedere nei C.d.A. ma di essere, viceversa, interessata alla rappresentanza in seno agli organismi di controllo dei due organismi. In tal senso lavoreremo insieme per dare attuazione, quanto prima, all'ingresso di soggetti di minoranza negli organi di controllo dei due C.d.A. Il criterio, dunque, delle nomine effettuate è ispirato all'unità cittadina. Prossimamente, e comunque, prima della gara per la scelta del soggetto privato che sarà partner nel progetto di sviluppo legato al recupero dell'immobile dell'ex Caserma, entreranno nel C.d.A. di 'Risorse per Orvieto S.p.A.' i rappresentanti della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, dell'Associazioni Industriali, delle Organizzazioni di Categoria e dei Sindacati".

Nella seduta del 9 Dicembre u.s., il Sindaco, Stefano Cimicchi, ha comunicato al Consiglio Comunale i nomi dei componenti dei Consigli di Amministrazione dell'Azienda Speciale "Farmacia Comunale" (costituita il 21 marzo di quest'anno, dopo la sua trasformazione da Azienda in Azienda Speciale a seguito dell'adeguamento alla normativa vigente) e di "Risorse per Orvieto S.p.A." (costituita il 23 ottobre scorso).

Sono stati nominati i Sigg.ri:
· Consiglio di Amministrazione "Risorse per Orvieto S.p.A."
Franco Raimondo Barbabella
Sandro Gulino
Danilo Pietrini
Marcello Fugge
Giuseppina Foschi

· Consiglio di Amministrazione dell'Azienda Speciale "Farmacia Comunale"
Giuseppe Massino
Alessandro Lidonni
Paolo Tilli
Franco Saluzzi
Egisto Seghetta
Presentando la suddetta composizione il Sindaco, Stefano Cimicchi ha affermato: "Anche in questa occasione ho ribadito la nostra disponibilità ad aprire alla rappresentanza delle forze di minoranza nei Consigli di Amministrazione. Per propria scelta la minoranza ha manifestato di non voler sedere nei C.d.A. ma di essere, viceversa, interessata alla rappresentanza in seno agli organismi di controllo dei due organismi. In tal senso lavoreremo insieme per dare attuazione, quanto prima, all'ingresso di soggetti di minoranza negli organi di controllo dei due C.d.A. Il criterio, dunque, delle nomine effettuate è ispirato all'unità cittadina. Prossimamente, e comunque, prima della gara per la scelta del soggetto privato che sarà partner nel progetto di sviluppo legato al recupero dell'immobile dell'ex Caserma, entreranno nel C.d.A. di 'Risorse per Orvieto S.p.A.' i rappresentanti della Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, dell'Associazioni Industriali, delle Organizzazioni di Categoria e dei Sindacati".







Commenta su Facebook