politica

Forza Italia si affida a Barberani, ma non evita la scissione

domenica 25 maggio 2003
Con una relazione che Orvietonews pubblica oggi per intero come editoriale, Antonio Barberani, avvocato orvietano di 53 anni, è stato eletto nuovo coordinatore di Forza Italia. Prende il posto del professor Renato Gribaudo la cui cordata si è opposta fino all'ultimo allo svolgimento del congresso straordinario contro il quale è stato anche presentato un ricorso agli organi del partito.

I fedelissimi di Gribaudo non hanno infatti preso parte all'assemblea che si è svolta al palacongressi e alla quale ha partecipato solamente l'ex coordinatore da cui sono venute parole di fuoco contro gli avversari.

Gribaudo ha rivendicato a suo merito i buoni risultati ottenuti sotto la sua gestione mentre in città circolava già un comunicato con il quale gli aderenti allo schieramento "gribaudiano" annunciavano la nascita di un'associazione politica concorrente agli azzurri e che si chiamerà Forza Orvieto. Quella di oggi è stata dunque una vera e propria scissione che contribuirà a rendere numericamente piu' debole il movimento anche se Barberani nel suo intervento ha lasciato la porta aperta a tutti.

Nella relazione con la quale si è presentato al partito, il nuovo coordinatore ha attaccato con durezza la gestione del potere da parte della sinistra ed ha anche annunciato una forte volontà di riscatto dell'intera Casa delle Libertà, sottolineando il valore dell'alleanza strategica con An.

Molto duro anche l'intervento dell'avvocato Manlio Morcella il quale, attaccando il partito per come è stato gestito finora ("Una conventicola che faceva le proprie riunioni in un negozio di profumeria"), non ha esitato a sottolineare l'esigenza di procedere anche con alcune espulsioni.

Il clima insomma è ancora surriscaldato anche se la dirigenza Barberani vuol caratterizzarsi per essere "al servizio di tutti i cittadini, perchè Forza Italia deve diventare un partito aperto a tutti anche a chi non la pensa affatto come noi" ha specificato il nuovo capo degli azzurri.

Gribaudo va dai carabinieri dopo un'intimdazione

Commenta su Facebook