opinioni

Monete d'oro

sabato 13 aprile 2019
di Fausto Cerulli
Monete d'oro

Avevamo soltanto le parole in questo mondo di gesti
spudorati, ma non avevamo scuse per dirci senza colpe,
noi abbiamo commesso il peccato originale, abbiamo
scambiato qualche Paradiso con un pugno di monete
d'oro false come il verso con la rima sbagliata.
Qualcuno si consola accusando Dio, quel Dio
che non esiste, e se esiste è solo un alibi. E dunque
lasciamo alle ortiche quello che non è giardino
di rose, muraglia dove cresce, sfacciato di un
colore troppo acceso,il seducente glicine.
Tutto il resto annuncia che i barbari hanno deciso
di assalire il fortino.

Commenta su Facebook