opinioni

Crocifissione

sabato 27 maggio 2017
di Fausto Cerulli
Crocifissione

Sono disarmato, non abbiate paura
e se alzate le mani sia in segno
di saluto. Ho perso la guerra,
l’amore, l’oro, l’argento,
la mirra. Dunque non sarò
Cristo, ma solo un guerriero
crocifisso sulla via di Damasco
e se Cristo non è risorto
le nostre parole sono vane,
come scrisse Paolo quando
era ubriaco di fede.
Io mi accontento
di sedere alla destra
di Dio, insieme ai due
innocenti ladroni.

Commenta su Facebook