opinioni

Orvieto...batti un colpo!

martedì 23 giugno 2015
di Renato Piscini
Orvieto...batti un colpo!

Alla luce dei risultati regionali e visto il varo della nuova giunta regionale si evidenzia una assoluta irrilevanza del nostro territorio aprendo interrogativi , visioni allarmanti per la nostra società e i cittadini. Dopo la riconquista della città le speranze di rialzarsi economicamente e avere una visione nuova vengono sempre meno.

Mancano personalità e capacità di visione inserite in un programma all altezza della situazione ; non si sono sentite voci allarmanti ne complicità di personalità politiche umbre una volta a noi vicine sia per un sostegno politico-programmatico sia per una antica simpatia innata .

Manca insomma il QUID ,tanto per citare uno slogan di moda, una presenza riconoscibile e tangibile sia essa persona o programma che ci faccia sognare e riprendere fiducia per esaltare quel talento territoriale emerso e presente in tanti nostri ex cittadini illustri, rappresentanti si di questo status storico-culturale realmente noto a tutti e (scusandomi anticipatamente) non persistere nei nostri attuali rappresentanti.

Allora cosa fare ! sicuramente rinnovarsi facendo autocritica , rimodulando le strategie , le persone; coinvolgendo meritocrazia , cultura , animosità, competenza, pur presenti in città ; lasciando definitivamente azioni di parte , azioni correntizie, commistioni.
Passare all azione magari con una sorte di FABBRICA orvietana , evento incentrato su una rivalutazione politico-culturale della città ,partendo dalla conoscenza della sua storia , forte di esempi e segni evidenti di una civiltà non meno importanti di altri lidi.
Una scossa per distogliersi dal torpore in cui siamo caduti, da quella sorta di provincialismo innato in molti che è di ostacolo a i continui arrivi in città di moltitudine di stranieri e quindi di cultura, di ottusità ad aprirsi al nuovo , di sfiducia che frena ogni iniziativa o provocazione sia essa di tipo imprenditoriale che politica.

Quindi ORVIETO NUOVA ...prima in noi , poi in umbria , poi nel mondo ! A volte ci sono state situazioni e certezze in linea con questa strategia ma sono rimaste sempre occasioni, eventi rimasti nel limbo , senza che nessuno se ne sia avvalso o lo abbia usato per una vera strategia innovativa dandogli una continuità .Mancava la visione ,gli uomini su cui farla camminare per farne terreno fertile e filiera .

Orvieto del FARE è e può essere l occasione per ridarci una occasione ,un ruolo nel panorama regionale e extra regionale ,visto ,non ultimo , l occasione di un ampliamento dei limiti politici regionali previsti .

Insomma c è molta carne al fuoco ,non ultimo , il processo innovatore nazionale , che non ci deve fare trovare impreparati , nel momento che la società riprenderà un vero percorso di ripresa economica .Tutto questo per le imprese ,per gli artigiani ,commercianti e operatori turistici che dovranno rendersi conto che solo con una operazione di innovazione saranno competitivi nel nuovo che ci aspetta.

I parametri di base dovranno essere la serietà , la competenza , la visione , la fiducia ,la intrapresa,guidati da un programma innovativo nel segno del FARE cambiando ..VERSO come dice il nostro attuale presidente ,discutibile quanto si vuole ma, in linea con parole come cambiamento ,efficienza ,competenza etc.

Guardarsi dentro , abbandonando egoismi , azioni di parte , vecchia politica .Uscire dal guscio del provincialismo imperante . Scommettere sul nuovo anche rischiando qualcosa .Agire sinergicamente per avere più forza .

Senza peli sulla lingua bisogna dire che alcuni giovani affacciatisi in politica, presenti nei vari organismi sia politici che amministrativi, non danno prova di maturità politica , non per colpa loro ma, per quel sistema vecchio e sbagliato di fare politica che evidenzia scelte di vicinanza e personalistiche piuttosto che di competenza . Dando il risultato di incappare in errori o perdite di tempo che inficiano un percorso politico-programmatico degno di questo nome.

Non si devono sottovalutare altresi gli errori dei precedenti nostri amministratori ,di ambedue le parti , che presi dal sistema, hanno confuso ruoli e azioni , sbagliando persone ,tempi che in politica divengono errori determinanti che influiscono nel tempo dimenticando spesso che la visione del futuro è il reale pregio di un politico.

Dopo aver fatto un esame critico vero saremo in grado di intraprendere questo nuovo percorso , tutto ciò implica una vera disamina dei temi , previa analisi circoscritta dello status quo che potrebbe implicare solo modifiche ma anche traumi o eventi nelle nostre strutture politiche ivi comprese Amministrazione , Enti, Sindacati ,Partiti politici .

GENIUS LOCI.. partiamo dal piccolo nostro territorio ,forti della nostra storia , per avanzare nel sistema umbro che ci ha troppo spesso dimenticato .BUON LAVORO!

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 luglio

Notte Bianca e Notte Blu in riva al lago. Nel mezzo, i fuochi d'artificio di Santa Marta

"Flower Party" gratuito sul lungolago. Dal tramonto in poi, meglio degli hippie

Simone Monotti presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Terni. Gli auguri dell'assessore Custolino

Seduta straordinaria per il consiglio comunale, otto punti all'ordine del giorno

Orvieto Scalo in festa per Sant'Anna patrona. Il programma dei festeggiamenti

Con il murale "Il Creatore", Orvieto Scalo gira il mondo

Li Donni: "La Cassa di Risparmio di Orvieto è soggetta all'attività di direzione e coordinamento di Bari"

Colombia, Messico, Martinica e Kenia per la decima edizione del Festival del Folklore

Piano sanitario, al via tavoli tematici. Fino al 31 luglio è possibile inviare candidature a partecipare

Lavoro, strumento di dignità sociale. Il progetto "Sfide 2" coinvolge 80 soggetti in esecuzione penale esterna

Bocconi avvelenati per uccidere animali, istituzioni unite contro l'ignobile pratica

Apertura straordinaria per lo sportello Agenzia delle Entrate-Riscossione

"Stella d'Oro". Il Festival di Teatro Amatoriale alza il sipario sulla 21esima edizione

Acqua a singhiozzo in alcune zone del territorio, gli interventi della SII

La Polizia di Stato a Villa Paolina per il campo scuola "Anch'io sono la protezione civile"

Alla Galleria "Falzacappa Benci" prosegue la mostra "Cartapescheria"

Un altro nome nuovo in casa Azzurra, Irene Kolar si presenta

Comune e "Amici del Cuore" verificheranno insieme il riposizionamento dei defibrillatori

Seduta di fine luglio per il consiglio comunale. Venti punti all'ordine del giorno

Unione dei Comuni del Trasimeno, firmata la convenzione per 15 milioni di euro

L'Unitre assegna la borsa di studio "Maria Teresa Santoro"

Il Maniero di Melezzole finisce all'asta per oltre 3,7 milioni di euro

A fuoco sterpaglie e bosco, altra domenica di lavoro per i vigili del fuoco

Musica dal vivo, birra e gastronomia al Carbognano Beer Festival

Necropoli di Crocefisso del Tufo, giovani leve per la campagna di scavo 2017

"CineCastello" omaggia la commedia all'italiana. I protagonisti della sesta edizione

Zeno (Pdci): "Sanità come investimento". Galanello (Pd) sostiene il disegno di legge

L'Orvietana Calcio apre le iscrizioni per la nuova stagione sportiva

Lite tra i comitati dei Pendolari, è scontro sulla soppressione della fermata di Orte

L'Orvieto Basket rinuncia alla serie B e si iscrive alla C2

Parte del ricavato della Castellana donato in beneficenza

In memoria di Paolo Borsellino

Il "Baccano Calcio" a Budrio per raccogliere fondi in favore dei bambini di Cremisan

Cestistica Azzurra Orvieto. Confermato l'assistente coach Massimo Romano

Un regime autoritario è alle nostre porte

Concerto dei finalisti del concorso per cantanti lirici

Orvietana, "Basta con il tutti contro tutti, c'è bisogno di ripartire"

Orvietana, per pensare in grande c'è bisogno di umiltà

Stabili le condizioni dell'ingegner Marco Longo, resta la prognosi riservata

Mattia Palmerini saluta l'Orvieto Basket

Il presidente Meroi rilancia l'ipotesi della Provincia della Tuscia con Orvieto, Viterbo e Civitavecchia

Delineato il quadro della Serie A1 di basket femminile. La Ceprini Orvieto tra le favorite

Allo Stella D'Oro in scena la compagnia di Formia con "La Cattedrale"

Campo estivo della Protezione Civile, i ragazzi subito protagonisti

Corso estivo ispirato a "Le rose nell'insalata"

Eolico sul Peglia. No unanime del consiglio comunale.

A Nucci la presidenza della Commissione Bilancio

Erasmus+:Gioventù in Azione in KA1. Simulata di cittadinanza attiva al Cerquosino

Scopetti vara la nuova segreteria del Pd e annuncia la data della Festa dell'Unità nazionale #scuola2.0

Concina soddisfatto: "Ora lavoriamo per il rispetto del piano pluriennale"

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni