opinioni

Sul futuro di Orvieto. Sulla scelta della persona prima e del politico poi. Calcagni a sostegno di Germani

domenica 16 febbraio 2014
di Cristina Calcagni
Sul futuro di Orvieto.  Sulla scelta della persona prima e del politico poi. Calcagni a sostegno di Germani

Come referente di Scelta Civica per l'Italia nella nostra città, nell'attesa che si completi il percorso interno al PD locale sulla scelta del loro candidato e nell'attesa di veder convocato il tavolo di confronto programmatico tra tutte le forze politiche e associazionistiche di centro sinistra, sento la necessità di intervenire, nel merito, ed in piena sintonia con il Direttivo Provinciale del Partito a cui appartengo, per sostenere la candidatura del Capo Gruppo PD in Consiglio Comunale, Giuseppe Germani, impegnato nelle primarie del Partito Democratico che si svolgeranno il prossimo 23 febbraio.

I comunicati e i bollettini passati in rassegna in questi ultimi giorni ci forniscono il quadro sconfortante di come si cerchi, in tutti i modi possibili, di delegittimare i Partiti Politici che hanno dato vita, nel nostro Paese intero, a quella democrazia e a quella Costituzione, la Nostra, che nel mondo ci viene invidiata. Riteniamo non corretto liquidare la candidatura di un appartenente/tesserato ad un Partito, come è quella di Germani, come "vecchia" e/o come rappresentante di "quelli che c'erano prima". Possiamo ragionevolmente ritenere che a parte l'attuale sindaco e uno sparuto gruppo di pseudo amministratori locali, tutti c'erano prima, non solo Germani. Con questa logica trasmetteremmo un messaggio distorto ai nostri figli e ai nostri giovani in generale, che superebbe addirittura il concetto di antipolitica: in sintesi coloro che hanno militato e militano con fedeltà e lealtà all'interno di un partito dovrebbero lasciare il posto ad altri che sembrerebbero aver fatto della non militanza il principale valore politico.
Germani ha rappresentato negli ultimi dieci anni il Partito Democratico ad Orvieto: sia che esso fosse alla guida della nostra città sia che esso fosse ed è tuttora all'opposizione.

Germani non avrà la bacchetta magica con la quale restituire fiducia ad una città a cui è stata tolta la dignità, ma avrà sicuramente dalla sua la grande capacità di aggregare, la capacità di ascoltare con l'umiltà e la semplicità che connotano il suo carattere. Sicuramente, e di questo ne siamo certi, avrà una parola per tutti, che non sarà la frase di rito che liquida i contenuti con l'impossibilità di reperire risorse economiche (non ci sono i soldi): per coloro che sono senza lavoro, per coloro che hanno delle difficoltà enormi a raggiungere il posto di lavoro, per le famiglie che non riescono ad arrivare alla fine del mese, per gli imprenditori rimasti senza ossigeno, per le aziende che sono sull'orlo del baratro finanziario, per gli artigiani ormai relegati ad una manciata di soggetti, per gli agricoltori/produttori locali che non riescono a ritrovare la loro dignità nei prodotti a marchio Orvieto che costituiscono una delle tante eccellenze per il nostro territorio, per le nostre Frazioni che ora potrebbero davvero diventare, insieme con il Centro Storico, quell'unicum da tanti invocato e puntualmente mai realizzato. Ecco per noi Germani potrebbe rappresentare e curare gli interessi e il benessere di tutti i cittadini orvietani e non di questo e quello e/o di questo o quel gruppo di persone, come finora siamo stati abituati.
Germani è uno di noi, è uno come noi.
La ricerca di un "superuomo" la lasciamo alla filosofia dannunziana e all'eredità che ci ha lasciato.
In bocca al lupo Giuseppe.

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 marzo

"Ficulle, Borgo del Belvivere". Progetto aperto, verso l'Ospitalità Diffusa

Al Mancinelli, "Ferite a Morte" di Serena Dandini. Con Lella Costa per dire "No" al femminicidio

"Le Elezioni viste della Rete", gli esiti del seminario all'Unitus

La Fit'n Dance Academy vola a Barcellona per il Campionato Mondiale di Danza

Paparelli al food show "Ciao Italia": "Grande vetrina per le produzioni umbre di qualità"

Vetrya, nuovo contratto con Vodafone Spagna per erogazione servizi mobile payment

Da Allerona Scalo, gli indirizzi pastorali del nuovo parroco

Le more

Le opere di Rita Paola in esposizione al Museo Colle del Duomo

Apertura straordinaria ed eventi in Biblioteca per la Settimana dell'Arte

"Orvieto per Tutti" sul centro storico: "Quale è il progetto?"

"Esercizio in tre atti per ritrovare le ragioni del legame tra luogo e comunità"

Pantano

Al Museo Civico di Zoologia presentazione del libro "Il mio primo grande libro sugli pterosauri"

Nuova seduta per il Consiglio Provinciale. L'ordine del giorno

Torna "Storie Sottobanco", i giovani studenti umbri diventano scrittori e si mettono in gioco

Alluvione, sei anni dopo. Il Comitato 12 Novembre 2012 sollecita interventi

Nessun dietro front su Piazza del Popolo. Aperto il confronto anche sul commercio

Inizia dal Porto Romano di Pagliano, la sensibilizzazione sull'Art Bonus

La soprintendente Margherita Eichberg in visita al Parco di Vulci

"Maremma d'aMare". Al via la quinta fiera delle tradizioni maremmane

L'Asd San Venanzo festeggia mezzo secolo di storia

Orvietana, Fatone spara sui "gufi"

Ingresso gratuito per tutti gli studenti per il docufilm "Pertini. Il Combattente"

A Magione si accendono i motori, driver e scuderie orvietane non stanno a guardare

"Coloriamoci di lilla". Luce accesa sui disturbi del comportamento alimentare

Brunori Sas, sold out la tappa umbra di "A Casa Tutto Bene Tour"

Michel de Montaigne per il secondo incontro dell'Osteria Philo

Alla Casa Laboratorio "Il Cerquosino", torna il progetto Erasmus Plus

Valeria Deanesi pronta al gran finale della Zambelli Orvieto

Il vescovo Benedetto Tuzia visita il Vicariato di San Terenziano

Under 20, seconda giornata del concentramento interregionale

A Villalba la “Sagra della Primavera”

Parlando di una lei

Nuovo team ufficiale Osella, a Fattorini la guida della PA30 V8 Zytek Evo

Ultimi giorni per visitare la mostra "Etruschi à la carte" e una nuova esposizione di carattere archeologico

Spacciavano droga a minorenni, in manette giovani orvietani

Quaresima: la guarigione pericolosa

Operazione Albornoz, tutti i dettagli del blitz

Lavori pubblici, quasi mille imprese iscritte nell'elenco regionale

"Slow life / Slow city. Ambiente, architettura, paesaggi del cibo: le piccole città del buon vivere come modello per le comunità urbane"

Eccidio di Camorena, corteo cittadino e presentazione del libro "Gli uomini di Mussolini"

La droga veniva nascosta nelle batterie, le foto

"Mille giorni di fallimenti politici e di arroganza". Olimpieri (IeT): "Germani alla frutta"

"Respira Parrano", Comune ed Università avviano lo studio aerobiologico dell'aria

Provincia, mobilitazione no tagli. "Niente più risorse per le strade", venerdì iniziativa per le scuole

Marcia per l'Europa, nel 60esimo anniversario dei Trattati di Roma

Bellezza ferita dal sisma, visita alle opere d'arte custodite a Santo Chiodo di Spoleto

Convenzioni tra ospedali, ad Acquapendente due medici specialisti di Orvieto

Riunito il "Tavolo Verde", dai provvedimenti post-sisma forte accelerazione pagamenti Psr

Asd Pm Pertica Orvieto: Vice Campioni Nazionali al campionato italiano a staffetta di pentathlon moderno

Settimana dell'Arte all'Istituto di Istruzione Artistica Classica e Professionale

È @governo.it, bellezza!

Al via la terza edizione del Master per gli "investigatori dell'arte"

Terza edizione per il Festival Nazionale dell'Educazione

"Fiorito è bello". Laboratorio di Primavera alla Biblioteca Ragazzi

Dio

Porano

Ampliata l'offerta di trasporto pubblico tra San Venanzo e Marsciano