opinioni

Semplice...lineare...complessa, la situazione in cui versa l'amministrazione Concina

giovedì 19 settembre 2013
di Leonardo Brugiotti
Semplice...lineare...complessa, la situazione in cui versa l'amministrazione Concina

SEMPLICE...LINEARE...COMPLESSA...così potremmo definire la situazione in cui versa l'amministrazione Concina.
La situazione è SEMPLICE perché ormai è stato istituzionalizzato l'iter del principio del..."non fare", vero è che, se andiamo ad analizzare i fatti, è ormai chiaro che la decisa disinformazione e la perseguita poca trasparenza è la strategia da tempo applicata...non vedo...non sento...non parlo, tant'è che ormai nemmeno il consigliere Olimpieri pubblica più i suoi vuoti proclami sulla bontà dell'operato e in difesa di Concina (che sia successo qualcosa di nuovo durante le discussioni sul centro studi?)...
Nessuno sa ed a nessuno è dato sapere cosa stia facendo l'assessore Pizzo che, forte del suo titolo di maturità scientifica (come riportato nel suo curriculum pubblico nel sito ufficiale del comune), è responsabile della stesura di un improbabile bilancio (che stia allestendo il dissesto o il pre dissesto?)...
Nessuno sa ed a nessuno è dato sapere cosa stia producendo l'assessore Marino, (anch'egli scomparso dalle cronache), nell'ambito del rilancio turistico e culturale della città; egli è un irriducibile assertore, su indicazione della Fondazione C.R.O., della via Teutonica, il suo interesse principale è rivolto alle ceramiche orvietane vere o presunte tali, incluse quelle acquistate dal comune, che ancora nessuno ha potuto ammirare, di conseguenza all'assessore Marino non interessano i turisti pellegrini che transitano per la via Romea...
Nessuno sa ed a nessuno è dato sapere (se non a cosa fatte e senza partecipazione popolare ) cosa stia facendo l'assessore Luciani...
Nessuno sa ed a nessuno è dato sapere cosa stia facendo l'assessore Margottini nell'ambito dell'ambiente, in merito alla messa in sicurezza del fiume Paglia e zone limitrofe dopo la ancora recente drammatica alluvione (per la quale sembra non esistano ancora progetti per evitare ulteriori catastrofi); non si hannonotizie della pubblica illuminazione, e di quant'altro di sua competenza; certo è che Orvieto è buia (quasi spettrale) e continua a restare sporca. . .
Nessuno sa ed a nessuno è dato sapere cosa stia facendo Concina, in merito ai due attuali grandi temi della città, caserma Piave e Centro Studi (per il quale si prospetterebbe un nuovo allegorico consiglio di amministrazione); sul tribunale invece sappiamo che dopo un periodo di quiescenza, con relative assicurazioni di Concina sulle importanti amicizie romane, periodo poi a cui ha fatto seguito un gazebo (con relativi taglio di capelli), Concina è passato al megafono nei pressi del casello autostradale. . . Venite gente...venite...resta il fatto che ormai il tribunale è desolatamente chiuso; e che notizie ci dà sulla caserma Piave?. . . oltre quello che sappiamo già da tempo, ovvero che è occupata senza titolo da più soggetti tra cui per larghissima parte (5.500 mq) dalla UMBRIAFILMOVIE la cui attività al momento non sembrerebbe di grande aiuto alla economia orvietana, il tutto gratuitamente...
La situazione è dunque LINEARE...
nessuno sa e nessuno deve sapere, mantenendo il filo di coerenza con il principio della semplicità.
In realtà la situazione è COMPLESSA, perché ormai ai componenti di codesta amministrazione è evidente che non interessa più Orvieto, il Giubileo, la grave situazione...Ormai siamo in campagna elettorale e, il venticello del gossip che ad orvieto mai si posa, ci sussurra che Concina vorrebbe ricandidarsi.
Mi rendo conto solo ora, alla fine di questo articolo, che purtroppo ancora una volta, proprio perché non abbiamo mai avuto risposte, continuiamo a parlare degli stessi vecchi e scoloriti argomenti poiché il dialogo tra amministrazione ed amministrati continua a mancare e, tutto continua come sempre, in maniera semplice...lineare...complessa;
Olimpieri sogna livelli politici apicali...
Pizzo prova a far tornare i conti...
Margottini frequenta il comune ma senza il suo amico U.N.E.S.C.O...
Luciani (come Alice nel paese delle meraviglie) gira e gira e si ritrova sempre nello stesso posto...
Marino porta a spasso il cane ( e per altro molto civilmente ne raccoglie le cacche)...
Concina pensa alla sua piscina...
Tutti gli altri ormai sembrerebbero ombre in attesa di un po' di luce.
MA CHISSA' CHE QUALCOSA NON STIA PER CAMBIARE!

Pubblicato da gianni pietro mencarelli il 19 settembre 2013 alle ore 14:32
devo dire come sempre che i suoi (tuoi) articoli sono sempre interessanti pungenti e divertenti, non so se tutti si divertiranno, ma a me fanno veramente sorridere proprio per il tono che usi, ironico quanto basta , ma soprattutto pungente e preciso.
Pubblicato da stufo il 20 settembre 2013 alle ore 12:58
Nessuno sa come mai continua a scrivere sempre le stesse cose ogni due per tre , nessuno sa come mai c'è ancora qualcuno che le pubblica sistematicamente , nessuno sa come mai tutto questo livore contro questa giunta....o forse qualcuno lo sa. Comunque se i suoi articoli possono servire a far ridere qualcuno , ben venga , abbiamo pianto tanto per 60 anni!!!!!!!!!!!!
Pubblicato da il 21 settembre 2013 alle ore 05:41
Domanda d'obbligo, la risposta sarebbe opportuna, intende andare alle amministrative in qualche coalizione con il PD o all'interno del PD?
Pubblicato da Leonardo Brugiotti il 21 settembre 2013 alle ore 10:34
Caro Stufo, anche tu ignoto,sarebbe meglio che tu leggessi bene...infatti se scrivono le stesse cose (per altro non vero), è perchè la giunta che tu difendi (evidentemente sei amico di qualcuno di loro che ti dice di commentare), ti accorgeresti che a me non interessa nulla di una giunta "moribonda", mi interessa Orvieto, città in cui vivo e che vedo depredata dall'ignavia, dalla incompetenza e dalla incapacità...a te piace vivere in questa città sempre più in declino???...E poi cortesemente. se hai coraggio,firmati con il tuo nome e cognome come faccio io, perchè anche io sono stufo di rispondere a gente che si nasconde dietro pseudonimi idioti... Esponi senza problema il tuo pensiero, senza nasconderti...hai forse paura di metterci la faccia?...
Cordialità Leonardo Brugiotti
Pubblicato da aristufo il 21 settembre 2013 alle ore 11:07

vorrei ricordarle caro sign . Brugiotti , che se qualcuno non avesse deciso di toglierle l'incarico di assessore , lei tutto questo astio , non lo avrbbe tirato fuori. Si è accorto un pò tardi , come del resto , altri prima di lei , che questa giunta è , a suo dire , moribonda. Nessuno mi ha suggerito di scrivere quello che ho scritto, non avrò la sua cultura , ma ho una testa pensante e autonoma. Forse invece quello che scrive lei è dettato da qualcuno?Io la faccia la metto dove è il caso di metterla , non ho bisogno di esposizione, nè di fare una campagna elettorale e continuo a dirle ( noti che le sto dando del lei )che sono stufo delle sue chiacchiere e se lei è stufo di rispondere a chi non la pensa come lei , sarebbe ora che si mettesse l'anima in pace e si godesse la vita

Pubblicato da Leonardo Brugiotti il 22 settembre 2013 alle ore 10:20
Caro Sig. ARISTUFO sempre anonimo, noto con piacere che lei segue appasionatamente la vicenda, pertanto mi diverte risponderle, visto anche il suo pregevole argomentare ricchissimo di contenuti. Purtroppo lei non ha capito che il mio non è astio nei confronti di nessuno, semmai onestà nei confronti degli orvietani, poichè a me di non essere assessore non interessa nulla anzi, fortunatamente sono stato eliminato e non dovrò subire contraccolpi e fare ulteriori brutte figure. Giustamente ha ben scritto, lei non ha la mia cultura e comunque la tranquillizzo perchè la vita me la sto godendo. Nel frattempo faccia un pensierino sula fatto di cessare questo squallido anonimato o, teme forse un confronto diretto?...coraggio si qualifichi...ci faccia vedere che uomo è.
Con simpatia Leonardo Brugiotti
Pubblicato da il 22 settembre 2013 alle ore 12:54
Ripeto la domanda, rispodere sarebbe cortesia ed un omaggio alla trasparenza, andrà alle ammistrative con il PD, in coalizione con il PD o in quale altra forma?

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 ottobre

Il Boni pronto a volare. Aperta la campagna abbonamenti, via alla nuova stagione teatrale

Sogni incrociati

Bollette pazze, Olimpieri (IeT) chiede conto con un'interpellanza dell'accaduto

L'Istituto Agrario di Fabro vola in Sicilia per conoscere la cooperativa "Lavoro e non solo"

Le impressioni di capitan Serena Ubertini dopo l'esordio vincente della Zambelli Orvieto

Uffici postali. Gori: "Bene tavoli confronto regionale, impegno comune evitare riduzioni servizio"

Ceramica, Paola Biancalana e Andrea Miscetti sul podio del concorso "Il segno del tempo"

Forza Italia: "Acquapendente invasa dai topi, c'è troppa immondizia in giro"

In marcia con la Polisportiva verso la chiesa della Madonna di Loreto

Le tre slide mancanti di Palazzo Chigi

"Senza Monete" compie tre anni. Festa all'Emporio del Riuso e dello Scambio

Per "Lezioni di Storia" al Teatro Mancinelli arriva Alberto Mario Banti

Mano tesa tra la Scuola di Musica "Casasole" e la Filarmonica "Mancinelli"

Sicurezza all'ex caserma Piave con "Crash Scene. Indicazioni Salva Vita"

Dopo otto anni torna il "Bollettino sulla situazione economica e sociale dell'Area Orvietana"

Case popolari, c'è il bando. Per la presentazione delle domande c'è tempo fino al 29 novembre

FotograMia

Giubileo, in corso le iniziative per le Settimane della Misericordia

Torna l'Operazione Mato Grosso. Giovani al lavoro a sostegno dell'America Latina

"Aspettando Halloween". Festa alla sala parrocchiale della Segheria

"Non c'è sicurezza senza prevenzione". Sul tavolo, le criticità del territorio umbro

Ritrovato l'uomo smarrito nei boschi. Terzo caso in quindici giorni

Orvietana, faccia a faccia con i due fratelli Fillippo e Giuliano Avola

Al frantoio Cecci di Monterubiaglio torna "Pane e Olio". Le degustazioni si fanno solidali

Ilaria Alpi si è suicidata?

"Arte sui muri. Street art e urban art". Giornata di studi all'Università della Tuscia

Meteo

mercoledì 18 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 11.1ºC 86% buona direzione vento
giovedì 19 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.1ºC 67% buona direzione vento
15:00 21.2ºC 36% buona direzione vento
21:00 10.9ºC 76% buona direzione vento
venerdì 20 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.6ºC 52% buona direzione vento
15:00 21.6ºC 33% buona direzione vento
21:00 11.4ºC 71% buona direzione vento
sabato 21 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.4ºC 52% buona direzione vento
15:00 21.9ºC 41% buona direzione vento
21:00 12.6ºC 88% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni