opinioni

A pranzo con il Papa

martedì 19 marzo 2013
di Nello Riscaldati

Ha concluso il suo primo "Angelus" con un "buon pranzo". Credo sia la prima volta nella storia del Papato,...!  Una cosa da poco,...?! Ma neanche per sogno! A me ha fatto piacere, perché è stato un po' come se quest'uomo segaligno, dall'aria severa di professore di una di quelle materie che non studieresti neanche sotto tortura, avesse messo in opera con due parole una metodica d'approccio per ottenere ospitalità nelle case e nei pensieri della gente comune senza spaventarla nè creare subbugli.

Insomma con quel "buon pranzo" è come se si fosse invitato a casa di tutti e credo che tutti si siano aperti all'invito. Perché ci si immagina, o almeno io me l'immagino, che lui verrebbe da solo, a piedi, senza limousine, senza la scorta, senza bardature, senza i cardinali, senza i pretoriani,...verrebbe da solo, per mangiare qualcosa insieme e fare due chiacchiere e magari anche quattro, e sono sicuro che prima di entrare chiederebbe "permesso"...!

Ma ve l'immaginate,...avere il vice di Cristo a tavola. E chi lo salverebbe da un terzo grado,...! E perché,...?! Ma perché oltre che un diritto è anche un dovere per l'uomo cercar di saperne il più possibile circa la sua origine, il suo presente e il suo destino.
E chi meglio di lui potrebbe darci una mano,...?!

A cominciare, per esempio, da quel "si deus est unde malum?" che da secoli tormenta gli studiosi, i docenti e gli studenti di filosofia morale. Oppure fare un po' di lume sul perché veniamo esortati a pregare il Padre di non indurci in tentazione,...! Come faccio a sapere che sono virtuoso se nulla o nessuno mi induce in tentazione,...! Se un atleta non scende mai in pista non saprà mai né se è veloce, né quanto è veloce.

E poi domande su domande sul Paradiso, sull' Inferno, sul Limbo, su chi ha messo in giro queste chiacchiere,...e poi sul perché i celebranti si abbigliano da faraoni.

Certo quest'ultima è solo una curiosità buttata là tanto per alleggerire il discorso. Gli studiosi del ramo infatti assicurano essere stato l'africano Agostino a portare appunto dall'Africa i modelli dell' abbigliamento sacerdotale che somigliavano molto a quello egiziano antico, la qualcosa spiegherebbe ad esempio le mitre dei vescovi che danno imponenza ed aumentano l'altezza di chi le indossa e che sono tanto simili a quelle che si vedono nei reperti egiziani.

Poi però, tralasciate queste inezie, è quasi d'obbligo impostare un discorso sui poveri e sulla povertà,...!
Certo però che se si comincia a parlare dei poveri e della povertà come fai a non fare due chiacchiere anche sulla ricchezza,... perchè il Papa no, ma il Papato è ricco,...! e perché è ricco,...?! Perché tra i Conventuali e gli Spirituali prevalsero i primi,...?! Parliamo dei francescani,...! E come vive Papa Francesco in un Vaticano che è immensamente più ricco di Pietro di Bernardone, padre di Francesco,..?!

E come si risponde all'esortazione in Matteo(16-21): "Se vuoi essere perfetto va, vendi tutto quello che hai e dallo ai poveri!", come fece appunto Francesco in Assisi....?!

Certo non sono questi i discorsi da fare a tavola con un ospite, specie con uno del genere, che tuttavia mangiò con appetito e senza fretta, mostrando attenzione agli argomenti. Ogni tanto, per un batter di ciglia, mi osservava con occhio attento come di chi ti sta studiando bonariamente, ma senza darlo a vedere.
Poi, posato il tovagliolo, valutò: "Tutto ottimo,....sapori d'altri luoghi e d'altri tempi,...e tu, amico mio, sei un uomo fortunato ad avere in casa una cuoca così brava,...ma lo sai che, dopo tanto, ho mangiato delle verdure veramente eccezionali,...avevano un tale profumo,...!"

Mia moglie, al limitar della porta, forse arrossì un pochino, ma sono sicuro che fosse contenta.

S'era fatto tardi. Fuori aveva ripreso a piovere e faceva anche freddo,...! Abbiamo tutti i segni per attenderci l'esordio di una primavera autunnale.

L'ospite si alzò:

"Ora devo andare ma se mi invitate ancora tornerò,...tornerò in questa casa come nelle case di tutti,...magari solo per prendere un caffè, ma tornerò... e tornerò perché ci siamo incontrati oggi e non dobbiamo perderci domani,...!"

Ci avviammo all'uscita,...pioveva che Dio la mandava,...! Gli porsi un ombrello. Lo prese, mi guardò con una coda di sorriso e mi disse: "Ve lo riporterò presto,..!"

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 aprile

Convegno sul Porto Romano di Pagliano. Riflessioni alla luce delle nuove scoperte

Passeggiata della Sicurezza. Cobas e Assemblea Antifascista: "No alla giustizia fai da te"

Concerto del Coro Polifonico "San Gavino Monreale" a Collevalenza

Conferenza nazionale sulle malattie infettive emergenti e riemergenti

"Wilcock, Lubriano e la Valle dei Calanchi. La visione, il sogno e l'ironia"

Torneo regionale di pallavolo integrato Anpis, vince l'entusiasmo di stare insieme

"Omaggio ad Elena". Cultura e gastronomia all'ombra di Castello Misciattelli Orsini

Izzalini in festa per i 100 anni di mamma Elena

"La Zambelli Orvieto continua a stupire nell'indifferenza delle istituzioni"

Gabriella Carlucci presenta il libro "Amarilla, appunti di un viaggio a sei zampe"

Campionato regionale tiro a volo Anlc. In estate le finali nazionali

L'arte per lanciare un messaggio di tutela dell'ambiente dal cuore di Civita di Bagnoregio

Bruciano sterpaglie, Vigili del Fuoco e Protezione Civile al lavoro

Turismo, Paparelli: "Ultime rilevazioni confermano trend positivo, 2018 anno della rinascita"

M5S Orvieto sul sit-in contro l'ampiamento della discarica: "Non accettiamo strumentalizzazioni"

Successo all'Unitus per l'Open Day delle lauree magistrali

Terminato al Csco il corso di "Tecnico specializzato in accoglienza per rifugiati"

Omaggio a De André al Mancinelli. Ad OCC il ricavato di "Bocca di rosa e gli altri"

Orvieto a Lussemburgo, proficuo incontro tra Comune e Ambasciata

Aderisce al sit-in anche Cittadinanza a 5 Stelle del Comprensorio Orvietano

A Luca Tomassini di Vetrya la Medaglia dell'Università per Stranieri

Andrea Bocelli in Piazza Duomo per la quarta edizione di "Orvieto4Ever"

"Allerona verso lo sviluppo di comunità". Conferenza al Centro Polivalente

Pedalando indietro, "La Carrareccia" raddoppia. A settembre, edizione dedicata a Barbara e Matteo

"Ben Hur" al Mancinelli. Paolo Triestino e Nicola Pistoia chiudono la stagione teatrale

Nuovo look per la rete elettrica, Enel installa i DY900/1 per cabine tecnologiche

Esasperati dall'accattonaggio molesto, gruppo di commercianti scrive al Comune

Post-sisma, la Regione incontra gli ordini professionali nelle zone terremotate

Al via il progetto "Rete amica". Unicef, istituzioni e scuole insieme per un web più sicuro

Teatro Null pronto al debutto di "Osteria da Shakespeare & Co"

Sale la febbre da Palio di Sant'Anselmo. Conto alla rovescia per la Sagra del Biscotto

Fondazione Cro: "Cassa di Risparmio Spa deve permanere punto di riferimento degli Orvietani"

APEritivo nell'Oasi di Alviano, con vista sulla palude

Allerona sempre più cardioprotetta, la comunità si dota di tre defibrillatori

Alfina in festa per San Giorgio Martire. Programma civile e religioso

Post-sisma, Marini ed Errani incontrano gli abitanti di Norcia, Castelluccio e San Pellegrino

Accademia Kronos a "Villaggio per la Terra", per la sensibilizzazione alla tutela del Pianeta

La Polisportiva Castel Viscardo organizza il primo raduno in MTB dei Monaldeschi

"Nonsololirica in Sala Eufonica", video-ascolto di Leonard Cohen

Disco verde al bilancio di previsione 2017/2019. Ampia discussione in consiglio

Sì unanime all'ordine del giorno "Albornoz, un bene comune da restituire alla città"

Nel triennio 2017/2019 opere pubbliche per oltre 23 milioni di euro

Quantità e prezzo di cessione aree per residenza ed attività produttive, le tariffe

Sì al Piano delle alienazioni e valorizzazioni del patrimonio immobiliare

Ricognizione annuale delle società partecipate, presa d'atto in consiglio

Approvato il Documento Unico di Programmazione 2017/2019

Corso di formazione per volontari nella valorizzazione dei beni culturali ecclesiastici della Diocesi

Ecco i giovani bomber della Coar Orvieto. Pronti per il II Memorial Papini.

Azzurra nella storia, Orvieto Basket salvezza conquistata, Orvietana un punto prezioso, argento Savrayuk

Rita Levi Montalcini, un'innata ottimista

Torna a riunirsi l'esecutivo PD del Comprensorio Orvietano. In discussione molti temi "caldi" di urgente attualità

Grande successo per "La Domenica del Vulcano 2010". Incontri ed escursioni nel territorio di San Venanzo

Il Sindaco Concina sul Bilancio: "Orvieto non può permettersi il commissariamento"

Pozzo di San Patrizio: il biglietto intero aumenta di cinquanta centesimi dal 1° giugno

Sferracavallo. Mercato sì, mercato no. Proroga della sperimentazione fino al 30 marzo 2011. Via alla "filiera corta"

Continuano i controlli del Commissariato sul rispetto degli orari di chiusura dei locali

SII. Cresce il front-office: in aumento accessi al sito e mail. Lattanzi: "Grande sforzo per accorciare le distanze tra utenti e società"

Pubblicato il bando TAC II: interventi di promo - commercializzazione turistica per prodotti d'area di progetti integrati collettivi

Suggerimenti per il "Buon Politico"... ovvero esortazione all'On. Trappolino

Aumenti per alcuni settori amministrativi del Comune: i Comunisti Italiani vogliono sapere. Qualche lume dalla conferenza stampa del Sindaco Concina

"Alla scoperta dell'antico Egitto": gli Egiziani innamorati della vita. La Dott.ssa Pozzi, egittologa, illustra la mostra laboratorio

Rinnovato l'apparato didascalico del Museo etrusco Claudio Faina. Ne parla la Dott.ssa Nancy Leo