opinioni

Un ricordo di Dante Montefiore per dire grazie a tutti

lunedì 20 agosto 2012
di Cristina Montefiore

"Oggi Orvieto si è fermata!" Queste sono state le parole pronunciate dal Parroco Don Augusto per ricordare "l'amico Dante".
E anche i nostri cuori per un attimo si sono fermati per l'emozione di vedere così tanta gente presente durante una mattina calda di luglio, a ricordare un amico. Un amico "forte e gentile" per usare le parole del Sindaco di Orvieto, Toni Concina, durante il gradito pensiero che gli ha rivolto al termine della Messa.
Tanti sono venuti in ospedale, tanti a casa, tanti hanno telefonato, scritto telegrammi e tanti ancora sono stati i biglietti, per ricordare, appunto, un amico.
E' stato bello, per noi, leggere come la parola più ricorrente usata per parlare di lui sia stata "sorriso". Il sorriso che lui ci ha esortato a usare sempre, perché non costa niente e magari fa piacere a chi ci sta davanti. E il sorriso e la gentilezza erano il suo modo di vivere.
Non è facile colmare il vuoto che lascia una persona così e soprattutto non è facile continuare a sorridere convivendo con un dolore così grande. Continueremo a farlo, perché solo così possiamo continuare a sentirlo tra noi e perché tutti voi avete testimoniato che è sicuramente un bel modo di vivere, che lascia un bel ricordo di sé.
Desideriamo anche ringraziare con affetto e stima il reparto oncologia e il reparto medicina dell'ospedale di Orvieto, i medici, gli infermieri e le OSS per non averci mai fatto sentire soli. Il nostro grazie va anche all'associazione "Orvieto contro il cancro", per l'importante servizio di trasporto verso Terni che offre ai pazienti che si devono sottoporre a radioterapia e per l'assistenza e il supporto che offre ai pazienti nei reparti. Un grazie speciale vorremmo rivolgerlo al reparto anestesia e rianimazione e in particolare al Dott. Sergio Fausto per le sue straordinarie doti umane e professionali e per l'amicizia dimostrata.
Speriamo di non aver dimenticato nessuno, ma un ultimo pensiero lo vorremmo rivolgere a tutti i pazienti che con Dante hanno condiviso la battaglia contro il cancro, ai loro familiari, a chi non ce l'ha fatta e a chi ancora con coraggio continua a lottare. Grazie per gli straordinari legami che si creano nelle sale d'aspetto e per i momenti intensi e carichi di emozione che si condividono.
Con loro continueremo a lottare anche a noi, esortandoli a guardare il futuro... sempre con un sorriso.

Pubblicato da PIERO CAMBI il 20 agosto 2012 alle ore 17:41
Come tanti miei vecchi amici sanno, avendo avuto un infinità di Hoby, sono stato per tanti anni cliente di Dante e Genesio,
Quando avevano il negozio di ferramenta in via Filippeschi, non passava giorno se non facevo acquisti(anche di poco).
Li conosco da quando sono venuti in Orvieto, e posso testimoniare che a DANTE non mancava mai il sorriso, di ragazzo semplice e affabile.
Da qualche anno esco poco da casa e purtroppo ho saputo in ritardo, del suo decesso. Faccio tante condoglianze alla moglie (che è la sorella di un mio vecchio collega) e ai figli. PIERO CAMBI

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 gennaio

"Più o meno alle tre" con i Lettori Portatili. Andrej Longo presenta "L'altra madre"

Sabato 28 gennaio casting per il nuovo film di Alice Rohrwacher

Nello scavo della piramide di via Ripa Medici ritrovato il cibo degli Etruschi

Corso di Sociocrazia con Pierre Houben all'Auditorium

Orvieto, Via del Corso

L'Orvietana Rugby vince ancora al De Martino

Olimpieri (IeT): "Con Germani il Comune torna a privatizzare"

Prima seduta del nuovo Consiglio Provinciale, convalida degli eletti e giuramento del presidente

Ad aprile torna la Coppa degli Etruschi

Fabrizio Bentivoglio porta "L'ora di ricevimento" al Teatro Comunale di Todi

Imprese Creative, a disposizione 2,8 milioni di euro. Illustrati i criteri del primo bando regionale

Oltre 400 richieste in due mesi nei punti informativi di Sii, Ati e Assoconsumatori

Promozione turistica, l'Umbria presente per la prima volta all'Holiday World di Dublino

Atletica Libertas Orvieto, tanti gli eventi e le manifestazioni in arrivo nel 2017

Seduta plenaria della Pro Loco per l'approvazione dei bilanci

Prima seduta del consiglio comunale. In quindici punti l'ordine del giorno

Al Teatro Santa Cristina, il recital "...ed ora sono nel vento..."

Sisma, si riunisce comitato istituzionale. Marini: "Massimo supporto a sindaci dall'ufficio speciale ricostruzione"

Studenti in Comune per presentare "Testimoni della Memoria. Il nostro viaggio in Polonia"

Linea ferroviaria Orte-Foligno-Perugia, ripristinate due fermate

Cena a base di solidarietà. Serata speciale organizzata dai ragazzi dell'Oratorio San Filippo Neri e dagli studenti dell'Alberghiero

Donne vittime di violenza, in Regione firmato il protocollo per l'inserimento lavorativo e sociale

Sottoscritto il protocollo d'intesa tra Perugia e Orvieto per l'iscrizione delle Città Etrusche al Patrimonio Unesco

Al Teatro Boni va in scena "L'istruttoria" di Peter Weiss

"Viaggio nell'Operetta". Seconda tappa con Katia Ricciarelli e Andrea Binetti

Iaia Forte al Teatro Boni con "Tony Pagoda. Ritorno in Italia"

Benedizione dei Trattori a Ciconia. Gli agricoltori offrono il frutto del loro lavoro

"Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo". Il vescovo incontra i giornalisti per S.Francesco di Sales

Incontro su "La persecuzione in Europa e i suoi effetti anche a San Venanzo"

Uisp, la squadra Umbria Nuoto master cresce

Meteo

mercoledì 24 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.5ºC 72% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 71% buona direzione vento
21:00 4.6ºC 94% buona direzione vento
giovedì 25 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 5.7ºC 92% buona direzione vento
15:00 10.5ºC 73% buona direzione vento
21:00 6.4ºC 97% buona direzione vento
venerdì 26 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.6ºC 92% buona direzione vento
15:00 9.5ºC 91% buona direzione vento
21:00 7.9ºC 96% buona direzione vento
sabato 27 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.0ºC 98% foschia direzione vento
15:00 10.2ºC 92% buona direzione vento
21:00 8.5ºC 97% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni