opinioni

Castel Viscardo, un anno di minoranza

lunedì 19 luglio 2010
di Gruppo Consiliare di Minoranza PDL-Il Coraggio di cambiare

È passato un anno da quando i cittadini di Castel Viscardo ci hanno concesso con il loro voto il ruolo di Minoranza consiliare. Un compito difficile ed impegnativo quello di vigilare sull'operato della Giunta Municipale Tiracorrendo. Senza tante ipocrisie il gruppo che rappresentiamo è quello del Popolo della Libertà affiancato a quel "Coraggio di Cambiare" con cui abbiamo intrapreso questa avventura appassionante nella Pubblica Amministrazione. Tutto ciò conducendo le nostre battaglie a favore di famiglie,imprese e territorio, affiancando alla critica una proposta concreta su ogni tematica.


Non sempre siamo stati ascoltati come nel caso dell'abolizione della "Tassa Pulmino" per i bambini che vivono nelle frazioni comunali che, anzi, nel 2010 vedranno la beffa dell'aumento delle tariffe. E' un servizio che riteniamo essenzialmente gratuito visto che riguarda le nuove generazioni frequentanti la scuola dell'obbligo.
L'estate si è fatta calda e cara perfino per le tariffe della Piscina comunale anch'esse in aumento a discapito degli utenti più piccoli.


Ultimo macigno cui ci siamo opposti presente nel bilancio preventivo 2010 è l'aumento della TARSU generalizzata su tutte le categorie contributive. Proprio in questi giorni sta colpendo tutte le famiglie di Castel Viscardo con cifre che vanno dai 30 ai 50 euro in media in più. E dire che con grande responsabilità abbiamo condiviso il regolamento per gli sgravi Tarsu nell'ottica di un'agevolazione per le nostre famiglie.
Siamo stati anche al fianco delle imprese condividendo tutte le iniziative della Giunta per uno snellimento della burocrazia tramite regolamenti come quello sulla procedura negoziata e sul procedimento amministrativo.


Infine il territorio con il nuovo PRG Intercomunale ancora oggi fermo in Provincia ma meritevole di un'attenzione particolare da parte nostra specialmente per quel che riguarda parcheggi,aree edificabili e industriali nell'ottica di alcune infrastrutture di cui auspichiamo il prossimo decollo come il Casello Orvieto Nord e l'Aeroporto di Viterbo.
Va migliorato anche lo smaltimento dei rifiuti che, finita l'anomalia di uno smaltimento in discarica praticamente gratuito, merita un'attenzione maggiore sensibilizzando la cittadinanza verso la raccolta differenziata nel nostro territorio comunale tra le più basse di Regione e Provincia.
Abbiamo rimarcato infine, anche di recente, l'assurdità di accettare supinamente ogni costosa decisione della Regione di costituire "doppioni amministrativi" come i ben 4 ATI (caso unico in Italia). Queste sovrastrutture burocratiche finalizzate a stipendiare alcuni politici e nullafacenti locali sono fortunatamente destinate ad estinzione tra qualche mese per mano del Governo Centrale : ne trarranno sicuri benefici le nostre bollette di casa ed i nostri bilanci comunali.


Ringraziamo in ogni caso gli Uffici del Comune di Castel Viscardo che hanno sempre fornito il materiale necessario ad ogni attività pur essendo in difficoltà per la mancanza evidente di personale.
Le sfide per il futuro sono l'ampliamento dei servizi intercomunali e la possibilità di informare sempre meglio la cittadinanza di Castel Viscardo facendo così diventare sempre più l'Ente Comune una casa di vetro, aprendo ad una costante e maggiore collaborazione con i Comuni vicini fino a prefigurare una possibile unificazione sotto un'unica amministrazione dell'Alfina.

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 ottobre

"Frantoi Aperti" compie vent'anni. Eventi a macchia d'olio nei borghi dell'Umbria

"Autunno. Archeologia, Arte, Architettura", quattro incontri alla Rocca dei Papi

La Zambelli Orvieto si ferma sul più bello e cede il passo a Caserta

Liste d'attesa...di morire

Orvieto FC, secondo anno di iscrizione a tutti i campionati della Figc

Gloria in Excelsis Deo

A Sferracavallo Dom Quix realizza un'opera murale dedicata ad Aldo Netti

"Festa dell'Aria". Parrano BioDiversa riflette su qualità dell'aria e cambiamenti climatici

Erasmus+, tra gli studenti che partecipano anche quelli dell'Agrario di Fabro

"Il Governo eroghi risorse necessarie alla gestione dei servizi da parte della Provincia"

Pampepato, via al percorso per il riconoscimento della certificazione Igp

"World Francigena Ultramarathon", domenica l'arrivo dei partecipanti

Volatili

Nuova sede di Cittaslow International, incontro con il presidente Stefano Pisani

La Fondazione "Peres center for peace" premia la presidente della Regione Catiuscia Marini

Zambelli Orvieto scontenta ma pronta a lavorare per migliorare

Sì della giunta al Piano per il passaggio a tariffa puntuale sui rifiuti

Amerina, convenzione tra Comune e Provincia per concessione di aree di pertinenza stradale

Sì al progetto per opere di urbanizzazione in vocabolo Fosso Fanello

Giornate della Castagna, nel secondo weekend arriva il Palio degli Asini

Rinnovato il Consiglio Provinciale dell'Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali di Perugia

"Ospedale da campo. Memorie di un medico cattolico dalla guerra di Libia a Caporetto"

Il punto di Guido Barlozzetti: "Una brutta notizia"

Riscaldamento in Via Scalza, Olimpieri (IeT): "In assenza di interventi Ater, provveda il Comune"

"La Libreria dei Sette di Orvieto compie 95 anni...e adesso rischia la chiusura. Parliamone!"

Autunno ricco di proposte alla Biblioteca Comunale

Il Boni pronto a volare. Aperta la campagna abbonamenti, via alla nuova stagione teatrale

Sogni incrociati

Bollette pazze, Olimpieri (IeT) chiede conto con un'interpellanza dell'accaduto

L'Istituto Agrario di Fabro vola in Sicilia per conoscere la cooperativa "Lavoro e non solo"

Le impressioni di capitan Serena Ubertini dopo l'esordio vincente della Zambelli Orvieto

Uffici postali. Gori: "Bene tavoli confronto regionale, impegno comune evitare riduzioni servizio"

Ceramica, Paola Biancalana e Andrea Miscetti sul podio del concorso "Il segno del tempo"

Forza Italia: "Acquapendente invasa dai topi, c'è troppa immondizia in giro"

In marcia con la Polisportiva verso la chiesa della Madonna di Loreto

Le tre slide mancanti di Palazzo Chigi

"Senza Monete" compie tre anni. Festa all'Emporio del Riuso e dello Scambio

Per "Lezioni di Storia" al Teatro Mancinelli arriva Alberto Mario Banti

Mano tesa tra la Scuola di Musica "Casasole" e la Filarmonica "Mancinelli"

Sicurezza all'ex caserma Piave con "Crash Scene. Indicazioni Salva Vita"

Dopo otto anni torna il "Bollettino sulla situazione economica e sociale dell'Area Orvietana"

Case popolari, c'è il bando. Per la presentazione delle domande c'è tempo fino al 29 novembre

FotograMia

Giubileo, in corso le iniziative per le Settimane della Misericordia

Torna l'Operazione Mato Grosso. Giovani al lavoro a sostegno dell'America Latina

"Aspettando Halloween". Festa alla sala parrocchiale della Segheria

"Non c'è sicurezza senza prevenzione". Sul tavolo, le criticità del territorio umbro

Ritrovato l'uomo smarrito nei boschi. Terzo caso in quindici giorni

Orvietana, faccia a faccia con i due fratelli Fillippo e Giuliano Avola

Al frantoio Cecci di Monterubiaglio torna "Pane e Olio". Le degustazioni si fanno solidali

Ilaria Alpi si è suicidata?

"Arte sui muri. Street art e urban art". Giornata di studi all'Università della Tuscia