opinioni

Confcommercio Orvieto sul “patto con Roma”: "occasione mancata"

martedì 12 gennaio 2010

Anche la Confcommercio orvietana prende posizione sulla recente mancata approvazione del "patto con Roma" da parte del Consiglio Comunale definendola "un'occasione mancata". "A prescindere infatti da risultati concreti e tangibili per l’occupazione, - si legge in una nota stampa diffusa dalla segreteria orvietana, - e le imprese orvietane che non si sarebbero certo potuti verificare in poco tempo dopo l’avvio dell’Accordo, comunque da subito Orvieto si sarebbe potuta avvalere di una grande opportunità di promozione turistico-commerciale dell’intera area metropolitana della capitale."

"A maggior ragione in tempi di crisi come questi, in cui vediamo progressivamente rarefarsi il turismo ricco sia nazionale che estero, conterebbe molto diventare una delle mete preferite del turismo "fuori porta" dei romani perché così si alimenterebbe non solo la ricettività locale ma anche il circuito dei ristoranti, delle cantine e dei negozi. Forse, - conclude il comunicato, - una volta tanto le diatribe e le schermaglie politiche dovrebbero essere superate da un comune impegno per la città."

Commenta su Facebook

Accadeva il 27 maggio