opinioni

Orvieto e i suoi "rivoluzionari d'Egitto"

mercoledì 24 giugno 2009
di Pierfederico Tedeschini

Quello che qualche anno fa era solo un sogno e altro non poteva essere che una visione utopica, si è, purtroppo per qualcuno e fortunatamente per altri, avverato: l'apocalisse dello schieramento dirigente orvietano che la storia politica italiana aveva consegnato nelle mani della sinistra. Non intendo dire che solo perché si è arrivati a vivere un ballottaggio la "rivoluzione" sia accaduta... io intendo dire che la politica orvietana sembra ormai essersi sdraiata su di un fondale fangoso dal quale non riesce più a sollevarsi. Se la storia, nonché i miei nostalgici ricordi, non mentono, mi pare che fino ad una quindicina di anni fa per Orvieto sono passati, con tanto di residenza, presidenti provinciali, personalità di consigli regionali, senatori, deputati europei, sottosegretari, insomma un po' di tutto ciò che il meglio della piazza offriva. Nostalgie e ricordi a parte, oggi che cosa abbiamo? due consiglieri provinciali ed una appena finita battaglia tra "rivoluzionari d'Egitto" per aggiudicarsi il trono di sindaco che, con tutto il rispetto per il neo Presidente provinciale, fa ridere i polli:

  • un candidato di centro sinistra che, quasi per ripicca personale, mette in ginocchio il proprio partito perdendosi tra insulti e complimenti "d'ufficio" tanto da perdere ricca parte dei sorrisi che il popolo volgeva al partito democratico;
  • un candidato di centro destra che perde dodici ad otto in consiglio e che quindi non pochi problemi avrà adesso che è al trono.

Certo è che non appartiene alla realtà politica umbra la "vittoria" del Pdl. Leggendo infatti i risultati non si tratta né di un battesimo né di un funerale per il Pdl, ma il continuare a vivere una situazione statica di fronte ad un collasso della sinistra umbra. Insomma, che fine hanno fatto quei valori politici che hanno storicamente condito la nostra città? insomma non fu, diversamente dalle battaglie di sangue Mocio vs Stella, quello dello storico segretario del socialismo orvietano Dott. Frisoni, il minimo insulto nei confronti di chi, nella sua federazione, si ritrovò a soffiargli un sottosegretariato dalle mani. Che senso ha quindi continuare a lasciar bianche schede delle elezioni europee se poi non si crede né all'importanza di questa Europa né allo sviluppo politico del nostro comune? Non di grande valenza mi sembrano essere state le rivoluzioni d'Egitto; quelle orvietane sembrerebbero essere anche peggiori e allora verrebbe da chiedersi: Vogliamo forse fare piramidi in tufo, noi orvietani, in questa e con questa Orvieto?

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 settembre

Dopo due anni riapre la Torre di Chia. "L'Anno dell'India" omaggia Pier Paolo Pasolini

Università della Tuscia, ecco i primi laureati in Ingegneria Meccanica

Genetliaco ai tempi dei social per Pietro Bilancini. La memoria virtuale della sua comunità

Vladimir Luxuria presenta il libro "Il coraggio di essere una farfalla"

Vetrya Orvieto Basket in campo per la prima di Coppa

Alla scoperta di Viterbo Medievale, tra antichi palazzi e famiglie influenti

Incidente stradale tra auto e moto, muore una coppia di cinquantenni

Il Sap attacca: "I tagli alle risorse per la sicurezza si abbattono sui cittadini"

Spettacolo pirotecnico allo Stadio Comunale per San Marco Papa patrono

"Rimboschiamoci le maniche per… Puliamo il Mondo". Due appuntamenti per grandi e piccini

Personale della Provincia in assemblea. Il 6 ottobre, sciopero nazionale

Lugnano in Teverina ospita la Maratona dell'Olio 2017, svelate le date

Giornata dell'Alzheimer, inaugurato il laboratorio di stimolazione cognitiva della Media Valle del Tevere

Mobilità notturna e agevolazioni per gli studenti universitari con "Gimo"

Libri di testo scolastici, entro il 20 ottobre la presentazione delle domande per i contributi

Presentazione di "Una poesia" e proiezione de "Il fiume ha sempre ragione"

L'esperienza del Contratto di Fiume del Paglia al convegno nazionale "I Paessaggi delle Acque" di Venezia

"Dalla passione alla professione". Intervento di Gianluca Foresi al "Festival del Medioevo"

Match rosa per l'Orvieto FC. Roberta Dieci presenta il romanzo "I sogni non fanno rumore"

Psr Umbria 2014-2020, svolta nei rapporti con l'organismo pagatore per accelerare i pagamenti

Disco verde al rifacimento del campo sportivo di Sferracavallo

Fs Italiane, rafforzato il Piano anti-aggressioni per salvaguardare personale treni e stazioni

Orvieto FC, le ragazze di mister Seghetta a Norcia. Al PalaPapini big match contro il Foligno

Progetto "Facciamo Musica", aperte le iscrizioni ai corsi musicali

La casa di Kafka

"Festa delle Mille Culture", nel segno dell'aggregazione e della condivisione

Blastofago alla marina, il Comune interviene a tutela della pineta

Bon Ton protagonista a "I Primi d'Italia", il festival nazionale dei primi piatti

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni