opinioni

Orvieto e i suoi "rivoluzionari d'Egitto"

mercoledì 24 giugno 2009
di Pierfederico Tedeschini

Quello che qualche anno fa era solo un sogno e altro non poteva essere che una visione utopica, si è, purtroppo per qualcuno e fortunatamente per altri, avverato: l'apocalisse dello schieramento dirigente orvietano che la storia politica italiana aveva consegnato nelle mani della sinistra. Non intendo dire che solo perché si è arrivati a vivere un ballottaggio la "rivoluzione" sia accaduta... io intendo dire che la politica orvietana sembra ormai essersi sdraiata su di un fondale fangoso dal quale non riesce più a sollevarsi. Se la storia, nonché i miei nostalgici ricordi, non mentono, mi pare che fino ad una quindicina di anni fa per Orvieto sono passati, con tanto di residenza, presidenti provinciali, personalità di consigli regionali, senatori, deputati europei, sottosegretari, insomma un po' di tutto ciò che il meglio della piazza offriva. Nostalgie e ricordi a parte, oggi che cosa abbiamo? due consiglieri provinciali ed una appena finita battaglia tra "rivoluzionari d'Egitto" per aggiudicarsi il trono di sindaco che, con tutto il rispetto per il neo Presidente provinciale, fa ridere i polli:

  • un candidato di centro sinistra che, quasi per ripicca personale, mette in ginocchio il proprio partito perdendosi tra insulti e complimenti "d'ufficio" tanto da perdere ricca parte dei sorrisi che il popolo volgeva al partito democratico;
  • un candidato di centro destra che perde dodici ad otto in consiglio e che quindi non pochi problemi avrà adesso che è al trono.

Certo è che non appartiene alla realtà politica umbra la "vittoria" del Pdl. Leggendo infatti i risultati non si tratta né di un battesimo né di un funerale per il Pdl, ma il continuare a vivere una situazione statica di fronte ad un collasso della sinistra umbra. Insomma, che fine hanno fatto quei valori politici che hanno storicamente condito la nostra città? insomma non fu, diversamente dalle battaglie di sangue Mocio vs Stella, quello dello storico segretario del socialismo orvietano Dott. Frisoni, il minimo insulto nei confronti di chi, nella sua federazione, si ritrovò a soffiargli un sottosegretariato dalle mani. Che senso ha quindi continuare a lasciar bianche schede delle elezioni europee se poi non si crede né all'importanza di questa Europa né allo sviluppo politico del nostro comune? Non di grande valenza mi sembrano essere state le rivoluzioni d'Egitto; quelle orvietane sembrerebbero essere anche peggiori e allora verrebbe da chiedersi: Vogliamo forse fare piramidi in tufo, noi orvietani, in questa e con questa Orvieto?

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 luglio

Alla Zambelli Orvieto il preparatore atletico è Ivan Guzzo

Di giustizia non ci si deve mai stancare di discuterne

TerniOn Festival premia l'arte. Spazio ad artisti e studenti delle scuole superiori

Aspettando La Carrareccia, in scadenza le iscrizioni a prezzo ridotto

Al Palazzo dei Sette inaugurata la mostra di Gene Pompa. Bella come un sogno felice

Allerona ricorda i caduti della Grande Guerra. Nuovo numero per i Quaderni Alleronesi

Fiumi di birra e musica dal vivo nel centro storico di Baschi con "In Bocca al Luppolo"

"Teverina Rock Festival. I giovani e il rock contro le mafie", via alla prima edizione

"Insieme per un Sorriso". Cena di beneficienza a Canonica a sostegno delle popolazioni del Camerun

A scuola di salute, la Regione approva lo schema di protocollo per favorire la lettura

Mercurio nel Paglia. Italia Nostra: "Dal focus dati allarmanti, occorrono ordinanze più restrittive"

Biglietto ridotto al Pozzo di San Patrizio per i possessori di "Umbria Green Card"

"OrvietoVIE, museo diffuso", affidata all'associazione "Orvieto Carta Unica" la gestione dei servizi

Caso quote Bpb, le rassicurazioni della presidenza del consiglio comunale

Risparmio energetico, il Comune entra in Consip. I primi interventi nel 2017

Arrivano gli autovelox, ecco dove. "Le postazioni attive saranno sempre segnalate"

Al Parco San Marco, decima edizione per "The Grove Festival"

Concerti estivi, spettacoli e incontri senza confini. I nomi in arrivo tra Umbria e Lazio

Al Santuario dell'Amore Misericordioso, secondo Convegno per Confessori

Non credere

Desiderandola

Baseball, i Rams concludono a testa alta il campionato di serie A

Pugilato, presentazione umbra per la squadra olimpica di Rio 2016

Al via "Tuscia in Jazz Festival". A Civita di Bagnoregio torna la Notte Bianca del Jazz

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni