opinioni

Ancora versi elettorali. Conticelli rispolvera l'Americano per Toni Concina

giovedì 18 giugno 2009
di Conticelli, Carini, Feliziola

Caro Toni,
la tua improvvisa comparsa ad Orvieto ha determinato, soprattutto in alcuni operatori economici, un indubbio clima di attesa che mi ha fatto venire in mente la poesia/filastrocca composta dai nostri concittadini e calzolai Carini (già Sindaco di Orvieto nel 1920) e Feliziola, entrambi perseguitati dai fascisti, poverissimi ed impoveriti dal punto di vista economico, ma incredibilmente ricchi di spirito come dimostrano i versi che hanno composto dal titolo "L'AMERICANO".
Sono sicuro che saprai coglierne lo spirito ironico e poi, diciamocela tutta, signori qui non c'è più una lira!

Dedico la poesia orvietana sotto riportata a Toni Concina, con evidente ironia, ma con rispetto e dico a lui: A Toni, nun fa l'Americano!

L'AMERICANO

(L'Americano è il soprannome affibbiato ad un tizio che, venuto a Orvieto durante i lavori del "casermone", gabbò tutti gli artigiani e gli esercenti che poté: si presentava ben vestito, con biglietti di grosso taglio che nessuno riusciva a "spicciare" e, di fatto, non pagava mai. E mai pagò. Da Piazza Cahen alla Cava, quando il "sor Antonio" se ne va, è tutto un coro di lamenti e imprecazioni... - Didascalia tratta da una raccolta di poesie orvietane).

Poesia di Corrado Carini, eletto Sindaco di Orvieto nel 1920 e subito dopo destituito e poi a lungo perseguitato dai fascisti, alla pari di un altro calzolaio dell'epoca, Nando Feliziola detto "Caciola", coautore dei versi che seguono.

Co' l'espresso da Milano
giunse qui l'Americano.
Spènne, spanne, se la gode,
e ‘ncomincia a piantà chiode.

Se presenta giù da Fuso
e lo mette fòri uso.
Detto fatto se la fila:
sul libretto so' dumila.

Bottolone er tabaccaro
c'è cascato paro paro.
Ne lo smercio e ne ‘l consumo
so' ducento annate in fumo.

Da le parti de Pistrella
ce sta pure l'Elvirella.
Nun se sa quante saranno,
je c'è preso anche l'affanno.

Co' tre amici der mestiere
è cliente der barbiere:
e Sciucchino tutto zelo
pure lui ce lascia er pelo.

Conosciuta la Nunziata,
ecco fatta la frittata.
- ‘Sto ragazzo fa per me! -
So' ducento al ventitre...

Lì da Neno Montanucci
panettoni e cavallucci,
‘na bottija de moscato
(pure ‘n prestito c'è stato).

Lo trovammo in latteria
tutto pieno d'allegria.
E Mariano mo' se lagna:
- M'ha fregato lo sciampagna ...

Da Martino ‘l caffettiere
chiama tosto ‘l cameriere:
- Porta paste e cioccolata! -
Pure lue cià l'impiombata.

Anche Peppe de ‘l Tocciaro
c'è cascato paro paro,
che concorse per omaggio
a le spese del viaggio.

Sarachino l'ha carzato
perché deve avé penzato:
si domani ha da scappà,
senza scarpe come fà?

Mentre infuria ‘l pandemonio,
bbonasera sor Antonio ...
Nel partì parea dicesse:
ve saluto, care fesse!

Fu così, corpo de Bacco,
che l'amico arzava ‘l tacco.
‘N tra le pene e ‘n tra le lagne
mezz'Orvieto resta a piagne...

E Toni Concina risponde in tempo reale

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità